Eccellenza A
 
 
 

Assenzio a GS.it: “Opportunità Licata nata all'improvviso, qui per vincere. Col Camaro è solo arrivederci. Cannavò...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il neo giocatore gialloblu

Assenzio a GS.it: “Opportunità Licata nata all'improvviso, qui per vincere. Col Camaro è solo arrivederci. Cannavò...“

"Col Camaro è solo un arrivederci, con la testa e col cuore resto neroverde, sono sempre uno di loro". Tutto ci saremmo aspettati tranne che Roberto Assenzio cambiasse squadra in questa finestra di mercato. Gol, assist e delizie continue, il centrocampista è andato a spostare gli equilibri del girone A di Eccellenza e ai microfoni di Goalsicilia.it affida le prime parole da ormai quasi nuovo giocatore del Licata.

Questo passaggio al Licata è arrivato come un fulmine a ciel sereno...

"Una cosa improvvisa nata dall'oggi al domani, non ho potuto rifiutare"

Cosa ti ha spinto a intraprendere questa avventura?

"Mi hanno fatto una proposta irrinunciabile: non è questione di soldi, Licata è una grossa piazza, dal passato importante, con un grande pubblico e gente che vive di calcio".

Saranno felici Testa e Cannavò di averti lì...Pronti gli assist?

"Speriamo bene, ogni tanto posso fare un gol anche io però (ride ndr)".

Al Camaro sarà felice Mondello perché ora i rigori e le punizioni può tirarle tutte lui...

"Ora il problema ce l'ha qui Cannavò però (ride ndr). Anzi Antonio è qui accanto, ha appena dichiarato che ora che sono venuto qui, non si muove neanche lui".

L'obiettivo è dichiaratamente quello di vincere il campionato...

"Sono venuto qui per questo. Darò il massimo per questa squadra e spero a fine stagione siano felici di me".

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria