Eccellenza A
 
 

Marsala1912, Vinci a GS.it: “Spiego situazione e mie dimissioni. Possibilità ritiro dal campionato...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il patron dei lilibetani.

Marsala1912, Vinci a GS.it: “Spiego situazione e mie dimissioni. Possibilità ritiro dal campionato...”

Luigi Vinci ieri ha dichiarato di voler farsi da parte perché disgustato da ciò che ha circondato negli ultimi tempi il suo Marsala1912. Con il presidente azzurro abbiamo fatto il punto della situazione, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Presidente, a caldo hai dichiarato di volerti dimettere. Ora a mente fredda?

“Rimango della mia posizione se non c’è qualche riscontro”.

Tipo?

“Aspetto risposte dal Comune, perché sono arrabbiato principalmente proprio con le istituzioni”.

Cosa vorresti che facessero?

“La mia società è blasonata, esiste da 100 e passa anni e non è un caso se mi è arrivata una lettera dall’UNASCI (Unione Nazionale Associazioni Sportive Centenarie Italiane) per l’adesione. Questo significa che non siamo né Paceco né altro ma Marsala 1912, altrimenti non ci chiederebbero nulla. Vorrei che le istituzioni ci tutelassero, tutto qua”.

Ti ha dato molto fastidio ciò che è successo giovedì scorso...

“I calciatori quando giocano nella mia squadra per me sono come figli. Se viene qualcuno ad insultarli è come se insultasse me e la mia famiglia, mi dà molto fastidio”.

Hai detto “Non ci sono più tifosi ma opportunisti”, in che senso?

“Il tifoso è quello che sostiene la squadra a prescindere. Ricordo che quando la Juventus è finita in Serie B, pur essendo abituata a vincere Scudetti, i tifosi sono rimasti fedeli. Se io tengo al 1912, pur con tutte le peripezie e avversità che ha vissuto, continuo a sostenerlo proprio per fede. Ho detto opportunisti perché non capisco come mai persone che amano una bandiera, che dicono di avere il sangue azzurro, non si siano schierati con noi”.

Se effettivamente ti dimettessi cosa succederebbe?

“Ci potrebbero essere due opzioni. Una è che Marino prenda le redini del club e continua tutto. L’altra possibilità, visto che anche lui è scoraggiato perché si aspettava molto di più dalla città, è che potrebbe abbandonare anche lui stesso. La società non fallisce, il marchio rimane di nostra proprietà, ma ai posteri l’ardua sentenza”.

C’è il rischio di ritirare la squadra dal campionato di Eccellenza?

“Se io non vedo le condizioni non continuo, se neanche Marino vorrà continuare sicuramente il rischio c’è. Tuttavia è giusto dirti che questa è una soluzione estrema, ad oggi lontana ma comunque possibile”.

Insomma il prossimo passo è avere risposte dal Comune...

“Mi aspetto che l’Assessore, che mi ha già chiamato questa mattina, faccia dei passi importanti. Quello che è successo giovedì scorso è una vergogna, sia per il calcio che per l’immagine della città di Marsala”.

Passiamo al calcio giocato. A breve si riaprirà il mercato...

“Qualcosa sicuramente faremo. Il nostro obiettivo è la salvezza, vogliamo aggiungere a questa rosa tre profili importanti e sono convinto che facendolo centreremo la permanenza nella categoria senza patemi d’animo”.

Che tipo di profili cercate?

“Sicuramente proveremo a prendere un centrocampista dai piedi buoni ed un attaccante di spessore”.

Prossima gara a Palermo col Cus...

“Se tutto si ricomporrà ed effettivamente scenderemo in campo sono sicuro che i ragazzi avranno grandi motivazioni. Ci sarà voglia di riscatto dopo la sconfitta col Canicattì e voglia di dimostrare che siamo una squadra che vale”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...