Serie D
 
 

Messina, così non va: tracollo totale, la Palmese vince 3-0-Cronaca e tabellino


Terzo k.o. di fila per i peloritani. I neroverdi si impongono con le reti di Mistretta, Ouattara e Calivà.

Messina, così non va: tracollo totale, la Palmese vince 3-0-Cronaca e tabellino

Altra sconfitta pesantissima per il Messina di mister Biagioni, la cui panchina diventa sempre più bollente. Al “Lopresti”, infatti, la Palmese si impone per 3-0 in una gara in cui le amnesie difensive dei peloritani sono state determinanti. Di seguito la cronaca del match e il tabellino (Foto Puccio Rotella):

PRIMO TEMPO: I siciliani partono meglio e provano a creare pericoli dalle parti di Barbieri, anche se le occasioni da gol, nei primi dieci minuti, latitano. Al 12’ ci prova Ibojo sugli sviluppi di una punizione, ma il difensore spreca. La ripartenza dei calabresi è fulminante: cross di Saba per Mistretta e quest’ultimo, lasciato solo dalla retroguardia, batte Meo per l’1-0. Poco dopo, proteste neroverdi per un presunto fallo proprio su Mistretta in area, ma l’arbitro lascia correre. Al 18’ ottima chance per il Messina con Porcaro che calcia addosso a Barbieri da ottima posizione, ma l’arbitro aveva già fermato il gioco. Poco prima della mezz’ora, Petrilli si libera bene in area, ma il portiere calabrese si fa trovare pronto, mentre qualche minuto dopo, colpo di testa di Mistretta e padroni di casa vicini al bis. Al 38’, Messina vicinissimo al pareggio con un cross di Cocimano per la testa di Rabbeni, ma la sfera viene respinta dal palo. Genevier ci prova dalla distanza, poi tentativo anche di Petrilli, ma Barbieri si fa trovare pronto e Calivà prima dell’intervallo sfiora il raddoppio per i suoi, ma si va al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa, Palmese pericolosa ancora con Mistretta. I padroni di casa partono meglio, anche se per la squadra di Biagioni ci prova Arcidiacono. Pochi minuti dopo, Bonadio salta Sarcone e cerca il destro a giro che trova Meo immobile e si stampa sulla traversa. I peloritani invece ci provano con un colpo di testa di Genevier e con un tentativo di Bossa però non creano grossi pericoli dalle parti di Barbieri. La gara continua con i calabresi che guadagnano metri e si rendono pericolosi dalle parti di Meo e così bisogna arrivare all’84’ per il raddoppio della squadra di casa che arriva con Ouattara, bravo a finalizzare un’azione orchestrata da Chidichimo. Nel finale, ecco il tracollo dei peloritani, con Ouattara che sfiora la doppietta e che al 90’ confeziona l’assist, grazie a un clamoroso errore difensivo, per Calivà che firma il tris. In pieno recupero, Ouattara va vicinissimo al poker, ma finisce con l’ennesima umiliazione per il Messina.

IL TABELLINO

PALMESE: Barbieri, Lavilla (74' Chidichimo), Gambi, Lucchese, Bruno, Cinquegrana, Calivà, Colica (87' Pascarella), Mistretta (55' Ouattara), Bonadio (74' Brunetti), Saba (62' Barbaro). A disp.: Jusufi, Pittelli, Basile,  Trentinella. All. Franceschini.

MESSINA: Meo, Sarcone (64' Biondi), Dascoli, Porcaro, Ibojo, Bossa, Cocimano (50' Arcidiacono), Traditi (74' Gambino), Rabbeni, Genevier, Petrilli (77' Carini). A disp.: Ragone, Lundqvist, Mancuso, Cossentino, Pizzo. All. Biagioni.

ARBITRO: Russo di Torre Annunziata (Arena-Castiglione)

MARCATORI: 13' Mistretta, 84' Ouattara, 90' Calivà

NOTE: Ammoniti: Petrilli, Biondi (M), Lavilla, Ouattara (P)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...