Catania
 
 
 

Marotta salva il Catania: 1-0 soffertissimo con la Reggina-Cronaca e tabellino


Zampata del centravanti nel finale complice una papera del portiere calabrese.

Marotta salva il Catania: 1-0 soffertissimo con la Reggina-Cronaca e tabellino

Tre punti preziosissimi per il Catania contro una solidissima Reggina in una partita oggettivamente brutta e decisa da un gol di Marotta complice una papera del portiere avversario. Gara povera di emozioni, un paio capitate allo stesso Marotta e sciupate clamorosamente, ha creato poco la truppa calabrese difendendosi con ordine. Nel finale sul corner di Llama il paperone di Confente che consente a Marotta di far esultare i suoi. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Parte forte il Catania che all’8’ si rende pericoloso: rimessa laterale di Ciancio, sponda di Marotta verso il secondo palo, è bravo Confente in uscita bassa ad anticipare Vassallo. Sul proseguire dell’azione Biagianti insacca ma a gioco fermo per il contrasto tra l’esterno sinistro etneo ed il portiere reggino. Al quarto d’ora ancora etnei vicini al vantaggio: Marino appoggia dietro a Confente che sbaglia lo stop, si avventa Marotta ma è bravo lo stesso portiere in uscita bassa a dire no. Al 20’ ancora Catania vicino al gol: schema da corner, Lodi per Scaglia che calcia dal limite di collo pieno, Confente si tuffa e respinge, lo stesso Scaglia prova ad insaccare di testo ma ancora il portiere amaranto smanaccia. Partita in totale equilibrio, pallino del gioco ai siciliani, gli ospiti si difendono e provano a ripartire. Al 31’ Vassallo salta Zibert e prova il destro, blocca Confente. Al 45’+1 occasionissima Catania: lancio telecomandato di Lodi per Barisic che arriva sul fondo e crossa sul primo palo, Marotta sente già il sapore del gol ma è prodigioso Conson ad anticipare mettendo in corner. Al 45’+3 altra occasione enorme: Vassallo lavora una palla a sinistra e crossa a centro area, Marotta in allungo arriva in leggero ritardo e calcia clamorosamente a lato. Finisce così la prima frazione, Catania-Reggina 0-0.

SECONDO TEMPO: Stesso leitmotiv della prima frazione in avvio di ripresa, tanti passaggi e zero emozioni. Arriva al 57’ il primo mezzo brivido di questo secondo tempo: punizione quasi dal vertice dell’area di Lodi, palla sopra la barriera ma sull’esterno della rete. Un minuto dopo botta di Petermann da oltre 30 metri, palla a lato di un paio di metri. Al 65’ palla in area calabrese, rinvia male Solini, raccoglie il neo entrato Llama che calcia malissimo col destro da ottima posizione. Al 69’ altra situazione sciupata dalla truppa di Sottil: Barisic dalla destra crossa tagliato, Marotta tutto solo all’altezza del dischetto del rigore incorna malissimo palla sul fondo. Comincia a rumoreggiare il pubblico del “Massimino” all’ennesimo passaggio sbagliato dei rossazzurri, qualche fischio dalle tribune. Al 78’ occasionissima per la Reggina: Tulissi ruba palla a destra e rapidissimo serve Kirwan che imbuca verso il taglia di Emmausso che calcia dal limite con solo Pisseri davanti, palla alta non di molto. All’88’ Catania in vantaggio: corner direttamente in porta di Llama, Confente blocca ma la sfera gli sfugge clamorosamente e Marotta piazza la zampata a mezzo metro dalla linea, è 1-0. Finisce così, Catania-Reggina 1-0.

IL TABELLINO

CATANIA (4-2-3-1): Pisseri; Ciancio, Aya, Silvestri, Scaglia (78' Baraye); Biagianti (62' Curiale), G. Rizzo; Barisic (75' Manneh), Lodi, Vassallo (62' Llama); Marotta. A disp.: Pulidori, Lovric, Bonaccorsi, Esposito, Bucolo, Angiulli, A. Rizzo, Brodic. All. Sottil.

REGGINA (4-2-3-1): Confente; Kirwan, Solini, Conson, Mastrippolito (46' Zivkov); Petermann (63' Emmausso), Zibert; Tulissi, Marino (85' Navas), Sandomenico (75' Redolfi); Tassi (63' Franchini). A disp.: Vidovsek, Licastro, Ciavattini, Pogliano, Bonetto, Viola, Ungaro. All. Cevoli.

ARBITRO: Camplone di Pescara (Ruggieri-Basile).

MARCATORI: 88' Marotta

NOTE: ammoniti Petermann, Silvestri, Emmausso.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria