Eccellenza B
Santa Croce ruggito di... Leone: tris al Rosolini-Cronaca

Santa Croce ruggito di... Leone: tris al Rosolini-Cronaca


Doppietta del numero 10 Leone e gran gol di Scerra. Per gli ospiti Rizza su rigore.

Un Santa Croce solido e volitivo regola e rifila un tris ad un Rosolini non al completo in attesa dei rientri (Implatini su tutti) e del mercato di gennaio. Partita combattuta e risultato rotondo che poteva esserlo ancora di più visto il rigore sbagliato nel recupero. A sbloccarla il fantasista Leone, che poi nel finale firmerà anche il tris, mentre il raddoppio è di Scerra con una grande girata. Di Peppe Rizza, poi espulso, il provvisorio 2-1 per il Rosolini. Qui di seguito la cronaca.

PRIMO TEMPO: Partono subito forte i padroni di casa che già al 9’ sbloccano: batti e ribatti in area, il più lesto a raccogliere la sfera è Leone che poi è bravo a spedirla alle spalle di un incolpevole Fornoni, è 1-0. La partita è maschia e tesa, questo porta a poco fluidità di gioco e la sfera ristagna soprattutto in mezzo al campo, quasi nulle le emozioni. Al 37’ il Santa Croce raddoppia: palla a mezza altezza appena dentro l’area per Scerra che in mezza rovesciata realizza un gran gol, è 2-0. Finisce così la prima frazione, Santa Croce-Rosolini 2-0.

SECONDO TEMPO: Decisamente un altro piglio in questa ripresa per gli ospiti che fraseggiano bene ma non riescono a trovare il varco giusto per accorciare le distanze. Il Santa Croce prova ad addormentare il gioco, tenendo palla e mantenendo la maglie difensive ben strette. Al 68’ il Rosolini riapre il match: Monaco imbuca per Carbonaro che entra in area e viene atterrato, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Peppe Rizza che non sbaglia, è 2-1. Prova il forcing la truppa del presidente Errante ma i padroni di casa continuano a lasciare pochi spazi e a rendersi pericolosi in contropiede. All’83’ il Santa Croce fa tris: Leone liberato tra le linee, dribbling secco su Di Dio e dal limite col mancino spara una rasoiata che vale il 3-1. Sulle gambe i granata e al 93’ ci sarebbe la possibilità del poker per i padroni di casa. Imbucata per Fiore che al momento del tiro viene atterrato da dieto da Rizza, per l’arbitro è rigore e doppio giallo per l’esperto giocatore del Rosolini. Sul dischetto lo stesso Fiore che si fa ipnotizzare da Fornoni, bravo a tuffarsi sulla sua destra e a respingere. Finisce così, Santa Croce-Rosolini 3-1.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...