Eccellenza B
 
 
 

Eccellenza B: 'Top&Flop' dell'11^ giornata


Le valutazioni di Goalsicilia.it-Santa Croce e San Pio X flop, top Biancavilla, Giarre, Paternò e Camaro-Milazzo

Eccellenza B: 'Top&Flop' dell'11^ giornata

Si è giocata nel weekend l'11^ giornata del girone B di Eccellenza. Ha riposato il Palazzolo, il Biancavilla l'ha agganciato in vetta. Di seguito i promossi e bocciati di giornata.

FLOP

3° CATANIA SAN PIO X Ci dispiace dover citare nuovamente la formazione di mister Anastasi ma, nella loro situazione, certe gare vanno vinte. Menzione particolare per il portiere della truppa catanese, Gaetano Romano, decisivo nel parare un rigore avversario. SERVE LA SCINTILLA

2° SANTA CROCE Quando ad un certo punto va via la luce, poco ci puoi fare. La squadra di mister Lucenti, a dir la verità tra le sorpese positive del campionato, un po' inaspettatamente si trova in vantaggio per 0-3 sul campo del Paternò. Proprio quando però si stava per gridare al miracolo, la squadra si scioglie e subisce una rimonta clamorosa. Per altro disastrosi nelle marcature sui calci piazzati. La sconfitta ci poteva stare, senza dubbio, però così...Ora bisogna essere bravi a far sì che questa rimonta non incida psicologicamente per il proseguio del campionato. BLACK OUT 

1° ALLUSIONI AL MERCATO DICEMBRINO E' vero, ci siamo vicini, ormai è alle porte...Però avremmo fatto a meno di sentire diversi addetti ai lavori pensare al mercato molti giorni prima dell'apertura. Giochiamoci l'ultima partita e mezza con gli stessi organici e senza allusioni, poi si aprano le danze! RIVOLUZIONE IS COMING

TOP

3° GIARRE e BIANCAVILLA I primi hanno battuto lo Scordia al 'Comunale', magari soffrendo ma hanno resistito e hanno ottenuto tre punti che possono rappresentare la svolta. Gli uomini di Di Gaetano, anche loro soffrendo e sbloccando la gara solo dopo un'ora di gioco, hanno espugnato il campo di un Rosolini non certo nel suo miglior momento e hanno agganciato la vetta. QUANDO I PUNTI VALGONO DOPPIO  

2° CAMARO-MILAZZO Partiamo dal fair play pre gara in cui le due società si scambiano favori con una sportività che sarebbe normale sempre tranne che nel calcio di oggi. Finiamo con lo spettacolo fornito in un Marullo 'Despar Stadium' vestito a festa, per altro in serale: i riflettori hanno illuminato una gara fantastica in cui tutti potevano vincere o perdere e in cui qualsiasi componente delle due squadre ha gettato il cuore oltre l'ostacolo senza paura che questo non ritornasse indietro. Un 3-3 bello, intenso, spettacolare. CHAPEAU

1° PATERNò Sembrava un film horror si è trasformato in un thriller. Neanche il miglior Dan Brown avrebbe saputo scrivere una trama così avvincente e un finale così inatteso. Diciamo la verità, dopo la prima mezz'ora, a Paternò qualcuno stava per recitare il 'de profundis' ma Pensabene e i suoi ragazzi hanno deciso di rimandare i titoli di coda. L'impresa serve a disinnescare la bomba ad orologeria che sembrava ormai esplosa perché una sconfitta sarebbe stata quanto meno deleteria per tutto l'ambiente. Cuore, freddezza e testa, i meriti di questa squadra sono immensi. AVRANNO TAGLIATO IL FILO ROSSO O QUELLO BLU?

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria