Siracusa
 
 

Siracusa, Pazienza: “Ho fiducia nei ragazzi, lavorano con massimo impegno. Ai tifosi chiedo...”-Conferenza


Il tecnico aretuseo in sala stampa.

Siracusa, Pazienza: “Ho fiducia nei ragazzi, lavorano con massimo impegno. Ai tifosi chiedo...”-Conferenza

Michele Pazienza, allenatore del Siracusa, alla vigilia del match con il Bisceglie ha parlato in conferenza. Queste le principali tematiche trattate.

OBIETTIVO: “Sin da quando sono arrivato mi sono posto come obiettivo il fare in modo che la squadra lavorasse da squadra, unendo i tre reparti. Cosa che a Catania abbiamo fatto bene per gran parte del match, molto meno col Francavilla”.

UNIONE: “Bisogna essere un blocco unico, soprattutto nelle difficoltà, ci abbiamo lavorato tanto. Questa è, secondo la mia idea, ciò che ti permette di offrire un calcio offensivo con serenità”.

MORALE: “I ragazzi hanno avuto una reazione positiva nonostante le ultime due sconfitte. Si sono allenati nella maniera giusta, lavorando e rispondendo alle mie proposte”.

BISCEGLIE: “Mi aspetto una gara tosta, ma la giocheremo da squadra vera. Chiunque giocherà dovrà remare nella stessa direzione, questo è fondamentale”.

DIFFICOLTÀ: “Abbiamo qualche difficoltà nella fase offensiva, nell’occupazione degli spazi. Con l’applicazione che i ragazzi riusciremo molto presto a superare anche questi piccoli problemi”.

AVVERSARIO: “Abbiamo studiato il Bisceglie, squadra compatta, aggressiva, di categoria che non ti permette di fare gioco. Anche loro cercano come noi il risultato, per questo ho chiesto ai ragazzi di curare ogni dettaglio”.

OTT VALE: “Si sta allenando molto bene e sta cercando di rispondere le mie richieste. Non ho ancora scelto chi giocherà, ma lui è uno dei papabili”.

ERRORI: “Ai ragazzi non si può rimproverare nulla, dal punto di vista dell’impegno hanno sempre risposto. È chiaro che ora devono capire che fino ad un certo punto si fa il compitino, a noi manca quell’extra che ci fa fare la differenza e che può permetterci di fare un percorso diverso”.

INDIVIDUALITÀ: “Cercherò di lavorarci più avanti, a me per adesso interessano compattezza ed unità. I risultati ti danno possibilità di lavorare meglio e prendere fiducia”.

FIDUCIA: “Ho una squadra che può reagire. Ho degli uomini ancor prima che giocatori, ad oggi ho avuto risposte importanti da parte dei ragazzi”.

TIFOSI: “Oggi, ovunque, una squadra che perde viene contestata, purtroppo è diventata una routine. Ne approfitto per chiedere ai nostri tifosi di stare vicino ai ragazzi, soprattutto in questo momento”. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...