Serie D
Doppietta di Dieme e la Sancataldese va k.o: il Gela vince 2-1-Cronaca e tabellino

Doppietta di Dieme e la Sancataldese va k.o: il Gela vince 2-1-Cronaca e tabellino


I biancazzurri tornano a vincere dopo la sconfitta di Messina. Per i verdeamaranto momentaneo pareggio di Aloia.

Pronto riscatto per il Gela di mister Zeman, che dopo il k.o. incassato a Messina si impone nel derby contro la Sancataldese. Per la squadra allenata da Mascara è invece la terza sconfitta consecutiva. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione del match per la squadra verdeamaranto: cross basso di Costanzo per Aloia che si ritrova a tu per tu con Rao ma sbaglia clamorosamente la conclusione. Dieci minuti più tardi, occasione per i padroni di casa con Montalbano, che salta un difensore ma poi viene fermato da Franza. Al 21’, Dieme impegna il portiere avversario con un calcio di punizione, ma Franza respinge. Lo stesso Dieme ha due occasioni intorno alla mezz’ora, prima con un tiro dal limite e poi su assist di Montalbano, ma di testa spedisce alto. Al 38’, però, è proprio Dieme a portare vanti i suoi: il portiere verdeamaranto respinge una conclusione di Burato e l’attaccante trova il tap-in che insacca in rete. Si va così al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, la prima chance è per i padroni di casa con un colpo di testa in tuffo di Mileto che viene respinto da un difensore. Al 51’, ecco il pari ospite: disastro difensivo del Gela con Polito che sbaglia un passaggio, Aloia intercetta e trafigge Rao. La squadra di Zeman cerca subito la reazione e ci prova con una conclusione dalla distanza di Mannoni, ma Franza blocca. Al 58’, il Gela torna in vantaggio: cross di Sowe in mezzo e Dieme colpisce di testa mandando la palla alle spalle di Franza per il 2-1. I padorni di casa continuano a fare la partita, i verdeamaranto provano a rispondere con Di Stefano, ma Rao devia in corner. A questo punto, il Gela ci riprova al 77’ con Montalbano, che di testa spedisce di poco alto sopra la traversa. Dodici minuti più tardi, il neo entrato Cocuzza trova il gol per gli ospiti, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. In pieno recupero, Gueye mette in mezzo per Cocuzza che però sbaglia la conclusione. Al “Presti” è 2-1 al triplice fischio.

IL TABELLINO:

GELA: Rao, Polito, Caruso (75' La Vardera), Burato (75' Misale), Mileto (88' Sicignano), Brugaletta, Sowe (67' Alma), Mannoni, Dieme, Shisciano (91' Federico), Montalbano. A disp.: Pizzardi, Mengoli, Mauro, Bonanno. All. Zeman.

SANCATALDESE: Franza, Florio, Maimone, Calabrese (67' Gueye), Di Marco, Longo, Bruno, Di Stefano, Aloia (78' Cocuzza), Costanzo, Leonardi (67' Mosca). A disp.: Serenari, Consales, Passanante, Miano, Di Grazia, Giarrusso. All. Mascara.

ARBITRO: Di Marco di Ciampino (Marchetti-Sonetti).

MARCATORI: 38' Dieme, 51' Aloia

NOTE:

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...