Catania
Il palo e Pisseri salvano il Catania: a Matera è 0-0-cronaca e tabellino

Il palo e Pisseri salvano il Catania: a Matera è 0-0-cronaca e tabellino


Buon pari dei rossazzurri che escono dal campo dei lucani imbattuti nonostante quasi mezz’ora in inferiorità numerica. Nel finale, rigore sbagliato da Infantino.

Termina a reti bianche la sfida tra Matera e Catania. Una gara combattuta sin da subito e con molte occasioni. Le migliori sono state per i padroni di casa che però non hanno approfittato di quasi mezz’ora giocata in superiorità numerica e di un rigore, che Infantino ha sbagliato all’85’. Di seguito, la cronaca del match e il tabellino.

PRIMO TEMPO: Gara molto accesa sin dalle prime battute e prima occasione per il Catania, con Paolucci. Il Matera risponde con Negro, ma il suo pallonetto termina alto. Al quarto d’ora, lucani ancora pericolosi con Infantino che non sfrutta a dovere un assist di Casoli. I padroni di casa sono in un buon momento e sfiorano ancora il gol, prima con Casoli e poi con Negro. I rossazzurri si ridestano al 26’ con Silva che, tutto solo, viene però servito male da Paolucci. Alla mezz’ora, corner battuto da Armellino, ma la deviazione di Iannini è poco efficace. La gara non è bellisima, il Matera si rende ancora pericoloso con Sartore, ma Pisseri si fa trovare pronto. Prima dell’intervallo, proteste dei biancazzuri che chiedono un rigore per un intervento al limite dell’area siciliana, ma l’arbitro ammonisce Djordjevic e concede una punizione. Si va dunque all’intervallo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Le squadre rientrano in campo senza cambi e anche nella ripresa la prima occasione è per gli ospiti, ma il servizio di Biagianti per Paolucci è lungo. Il Matera risponde con Negro, ma Pisseri si oppone. Al 66’ il Catania resta in dieci: secondo cartellino giallo per il terzino rossazzurro Djordjevic. Intanto, Casoli ci prova, ma per ben due volte la mette fuori. I padroni di casa provano a sfruttare la superiorità numerica, soprattutto con Infantino, ma prima il suo sinistro finisce alto, poi il colpo di testa è bloccato da Pisseri. All’85’, il portiere rossazurro la combina grossa, atterrando Sartore in area di rigore, con l’arbitro che concede il penalty e lo ammonisce. Sul dischetto si porta Infantino, che però colpisce il palo con Pisseri che aveva comunque intuito. È praticamente questa l’ultima azione degna di nota.

IL TABELLINO
MATERA-CATANIA 0-0

MATERA (3-4-3): Bifulco; Mattera, De Franco, Ingrosso; Di Lorenzo, Armellino (65’ De Rose), Iannini, Casoli; Carretta (34’ Sartore), Infantino, Negro (76’ Louzada). A disp.: D’Egidio, Meola, Gigli, Strambelli, Piccinni, Taccogna, Scognamillo. All.: Auteri.

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Nava, Gil, Bastrini, Djordjevic; Biagianti, Scoppa, Silva (60’ Di Grazia); Russotto (76’ Di Cecco), Paolucci (75’ Anastasi), Fornito. A disp.: Martinez, Mbodj, De Santis, Bucolo, Sessa, Barisic, Calil, Piscitella. All.: Rigoli.

ARBITRO: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno (Antonacci-Bianchini).

NOTE: Ammoniti: Djordjevic, Pisseri (C). Espulso: al 66’ Djordjevic (C) per doppia ammonizione.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...