Serie D
 
 
 

Il Gela regala un altro show: pokerissimo rifilato al Roccella-Cronaca e tabellino


La squadra di Zeman si impone per 5-1 sulla formazione calabrese. Quarta doppietta stagionale per Alma.

Il Gela regala un altro show: pokerissimo rifilato al Roccella-Cronaca e tabellino

Nuova goleada per il Gela di mister Zeman che asfalta il malcapitato Roccella. In un “Presti” chiuso al pubblico, i biancazzurri conquistano la prima vittoria interna di questa stagione imponendosi sui calabresi per 5-1 e portandosi al terzo posto, a sei lunghezze dalla capolista Bari. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Biancazzurri offensivi già dai primi minuti della gara e al 18’ il risultato si sblocca: tiro di Dieme dal limite, palla deviata e raccolta da Alma, che con un diagonale trafigge il portiere. Dieci minuti più tardi, altra buona occasione per Ragosta, il cui tiro è deviato in corner. È però il preludio al raddoppio che arriva al 29’: cross in mezzo di Ragosta, la presa di Scuffia non è impeccabile e ne approfitta Polito che fa 2-0. Calabresi non pervenuti e rischiano di affondare sotto i colpi di Dieme, che in due occasioni però non è preciso. La prima occasione degli ospiti arriva al 44’ con un colpo di testa di Catalano terminato alto, seguito da un’occasione per Sicurella, che colpisce il palo e poi Brugaletta salva i suoi. Si va al riposo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, il Roccella prova a farsi vedere con Catalano, ma Brugaletta spazza via. Il tecnico ospite, Giampà, viene espulso per proteste e un minuto più tardi Dieme trova il gol con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Al 73’, ecco il poker dei siciliani ancora con Alma, il cui sinistro dal limite si insacca. Negli ultimi dieci minuti c’è ancora tempo per un paio di sussulti: all’86’ combinano i neo entrati Sowe e La Vardera, con quest’ultimo che da buona posizione non sbaglia. Un minuto più tardi, i calabresi approfittano di uno svarione difensivo dei gelesi e Faella mette in rete con un tiro dal limite che finisce sotto l’incrocio. Ultima chance per il Roccella con Faella che da pochi passi sbaglia la mira. Termina dunque con un 5-1 senza storia.

IL TABELLINO

GELA: Castaldo, Polito (67' Federico), Caruso, Burato (67' Misale), Sicignano, Brugaletta, Alma (83' La Vardera), Mannoni, Dieme (71' Sowe), Schisciano, Ragosta (80' Montalbano). A disp.: Rao, Mileto, Mengoli, Alabiso. All. Zeman.

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Malerba (51' Faella), Oesei, Strumbo, Sicurella (80' Tassone), Catalano, Rondinelli (67' Filippone), Vuletic, Voltasio, Kargbo, Spano. A disp.: Santoro, Braglia, Riitano, Dicuonzo, Gattabria. All. Giampà.

ARBITRO: Bacchin di Bassano del Grappa (Dal Bosco-Corradini).

MARCATORI: 18', 73' Alma, 29' Polito, 65' Dieme, 86' La Vardera, 87' Faella

NOTE: Al 65' espulso il tecnico del Roccella, Giampà, per proteste.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo