Eccellenza B
Il punto sull'Eccellenza B di Alacqua: “Campionato in cui nulla è scontato. Presto per parlare di lotta al vertice. Milazzo e Paternò...“

Il punto sull'Eccellenza B di Alacqua: “Campionato in cui nulla è scontato. Presto per parlare di lotta al vertice. Milazzo e Paternò...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico messinese

Profondo conoscitore di calcio, allenatore ex tra le altre di Milazzo e Due Torri, Antonio Alacqua, ai microfoni di Goalsicilia.it, ha fatto il punto sul girone B di Eccellenza.

Domenica prova di forza del Palazzolo sul campo di un buon Milazzo...

"Probabilmente il Palazzolo ci ha creduto di più, il Milazzo ha sbagliato il rigore del possibile ko ma purtroppo il calcio è fatto anche di queste cose ma non mancherà occasione per i rossoblu di risalire la china. In ogni caso 11 punti, avendo già riposato, non sono un cattivo bottino".

Chi è che può dare fastidio a questo Palazzolo alla lunga?

"Il Biancavilla, che non si è mai staccato, e il Paternò, che con il cambio allenatore, potrebbe tornare a marciare; sono ottime squadre. I gialloverdi sono stati costruiti per vincere, il presidente Cutrufo non si è mai nascosto. Lotta al vertice dura ma è ancora presto per parlare di antagonisti al Palazzolo. Possono rientrare tutti in corsa".

Probabilmente è un campionato più equilibrato rispetto al passato.

"Si sono attrezzate in molte, magari negli anni scorsi c'erano le corazzate che ora non ci sono più. Un campionato più livellato, bisogna stare sul pezzo e non dare nulla per scontato".

Mister Anastasi sembra aver cambiato volto al Catania San Pio X.

"E' stato bravo, ha rimesso le cose apposto e sta facendo bene. Ha vinto a Paternò, certo non in casa di una squadretta".

La sorpesa in positivo?

"Il Santa Croce sta facendo molto bene"

La sorpesa in negativo?

"Un po' di delusione il Rosolini che era partito bene e si è perso un po' strada facendo".

Mercoledì il recupero tra Giarre e Terme Vigliatore...

"Il Giarre viene da una buona prova col Camaro, tre punti di fiducia per loro. Il Terme invece ha 11 punti ma con due gare da recuperare, ne può fare 0 o 6 e con sei punti oggi sarebbe in testa alla classifica. Nel calcio risultati scontati non ce ne sono".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...