Serie D
Marsala a tratti sontuoso: fermato il Bari sull’1-1 con una grande prestazione-Cronaca e tabellino

Marsala a tratti sontuoso: fermato il Bari sull’1-1 con una grande prestazione-Cronaca e tabellino


Autorete di Benivegna sblocca per i pugliesi, Prezzabile trova il pari.

Un Marsala a tratti spettacolare dimostra di essere una signora squadra e blocca sull’1-1 un Bari scialbo che di fatto non ha mai tirato in porta. Lilibetani solidi e compatti che vanno sotto fortuitamente a causa di uno sfortunato autogol di Benivegna sugli sviluppi di un corner che ha fatto protestare tanto Sekkoum e compagni. Nella ripresa, sempre su cross da angolo, il pari di Prezzabile e alcune potenziali occasioni non concretizzate per poco dai padroni di casa. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Al 6’ il primo brivido del match di marca ospite. Simeri fa sponda per Piovanello che prova la botta dal limite, palla ampiamente sul fondo. Partita decisamente equilibrata, i pugliesi tengono il pallino del gioco ma i padroni di casa si difendono bene e cercano di pungere in contropiede. Al 16’ imbucata per Neglia che fa la sponda, Floriano al volo dai 25 metri, palla alta di un metro. Al 21’ ancora Bari pericoloso: punizione dalla destra di Hamlili sul secondo palo, Cacioli salta più in alto di Maraucci ma la mira è imprecisa. Al 26’ Marsala pericoloso: punizione dai 25 metri di Sekkoum, palla a giro sopra la barriera ma anche sopra la traversa. Al 39’ ancora lilibetani pericolosi: splendida apertura di Candiano a destra per Tripoli che supera in velocità Nannini e calcia forte sul primo palo, Marfella con i pugni dice no. Al 44’ Bari con fortuna in vantaggio: corner dubbio assegnato i pugliesi, Piovanello crossa tagliato sul primo palo e Benivegna nel tentativo di anticipare Cacioli incorna alle spalle del proprio portiere, è 0-1.  Finisce così la prima frazione tra le proteste azzurre per il corner che ha fruttato il gol barese.

SECONDO TEMPO: Dopo neanche due minuti Bari al tiro: Neglia per Piovanello e botta da 25 metri in curva. Risposta marsalese al 48’: cross di Tripoli, Cacioli respinge corto, Candiano si coordina e calcia forte ma di un soffio alto. Al 58’ il Marsala trova il pari: corner sul secondo palo di Sekkoum, Prezzabile si libera e incorna alle spalle di Marfella, è 1-1. È un bel Marsala quello di questa ripresa, la truppa di Chianetta si difende con ordine e prova a pungere in contropiede. Al 70’ Marsala ad un passo dal raddoppio: sponda di Balistreri per Prezzabile che si accentra e appoggia a Candiano, mancino d’esterno che sfiora l’incrocio. Tiene bene la truppa di Chianetta nei minuti finali, non rischiando praticamente nulla. Finisce così, Marsala-Bari 1-1.

IL TABELLINO:

MARSALA (4-3-2-1): Giappone; Benivegna, Giardina, Maraucci, Galfano; Prezzabile (80' Ciancimino), Sekkoum, Corsino (73' Barraco); Tripoli, Candiano; Balistreri (87' Manfrè). A disp.: Keba, Fragapane, Di Girolamo, Giuffrida, Parisi, Velardi, Giannusa, Lo Nigro. All. Chianetta.

BARI (4-3-3): Marfella; Aloisi, Di Cesare, Cacioli, Nannini; Hamlili (79' Brienza), Feola, Piovanello (80' Langella); Floriano (56' Bolzoni), Simeri, Neglia (66' Pozzebon). A disp.: Maurantonio, Mattera, D’Ignazio, Bollino, Liguori. All. Cornacchini.

ARBITRO: Bracaccini di Macerata (Cravotta-Mari).

MARCATORI: 44' aut. Benivegna, 58' Prezzabile

NOTE: ammoniti Hamlili, Prezzabile, Candiano

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...