Eccellenza A
 
 
 

Eccellenza A: Top&Flop della 5^ giornata


Sul podio dei migliori: Tre eurogol, Fabio Messina e Canicattì. Male...

Eccellenza A: Top&Flop della 5^ giornata

Non sono mancati gol e spettacolo nel 5° turno di Eccellenza A. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° MAZARA: Terzo posto nei peggiori della settimana per così dire “di incoraggiamento”. Arriva la prima sconfitta in campionato nello scontro diretto con il Canicattì ma la squadra di mister Tarantino ha dimostrato di esserci nonostante il risultato e adesso è anche uscita alla scoperto dicendo che lotterà per la vittoria del torneo. Una sconfitta che brucia ma che può servire per compattare ancora di più tutto l’ambiente.

CACCAMO: Quarta sconfitta in cinque giornate, avvio pesante per la truppa di mister Guida. Certo il match di domenica era davvero fuori portata, sul campo della corazzata Sant’Agata in pochi faranno ponti, ma il passivo di cinque gol è pesante soprattutto dal punto di vista del morale.

1° CASTELBUONO: Non parte al meglio la cura Galeoto, subentrato in settimana a Chinnici, ed arriva la quarta sconfitta di fila. Pesante questa sia perché arrivata tra le mura amiche, sia perché era uno scontro diretto contro un Favara che non aveva ancora mai vinto. Le attenuanti ci sono tutte, visto l’avvio con tutte le big del torneo, ma adesso bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire il prima possibile.

TOP

3° CANICATTÌ: Dopo il successo sul Licata, arriva la seconda vittoria di fila in uno scontro diretto preziosissima. Il 2-1 di Mazara permette alla truppa di Terranova non solo di agganciare la vetta, ma anche di avere una posizione favorevole con le due squadre citate in caso di classifica avulsa. Da segnalare l’ennesima ottima prestazione di Iraci, giusto per citare qualcuno, ma soprattutto quella del portiere Iacono autore di almeno due paratissime nella ripresa.

2° F. MESSINA (Mussomeli): Quando ha firmato per il Mussomeli qualcuno ha osato dire “Tanto è un giocatore finito”. Lui si è fatto una risata, ha cominciato a giocare e sta dimostrando di che pasta è fatto. Il buon Fabio è bomber di altra categoria, lo ha dimostrato per l’ennesima volta domenica segnando una doppietta decisiva in una partita che sembrava incanalata verso lo 0-0. Siamo già a quota 5 gol stagionali, scusate se è poco...

1° TRE EUROGOL: Nell’ultimo turno ci sono stati parecchi gol belli, ne volevamo scegliere uno ma era quasi impossibile, quindi ne segnaliamo tre proponendoveli in ordine esclusivamente alfabetico. Mezz’ora circa di Alcamo-Partinicaudace, cross teso dalla destra e mezza girata acrobatica di Ammoscato. Minuto 75 di Licata-CUs Palermo, punizione perfetta di Bognanni dai 25 metri sotto l’incrocio. Stessa partita, minuto 29, sugli sviluppi di un corner Testa dal vertice sinistro dell’area controlla una palla vagante e sforna una rovesciata alla Cristiano Ronaldo che gonfia la rete. Consigliamo di andare a vedere le immagini, tre gol da raccontare ai nipotini.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo