Serie D
 
 
 

Serie D: Acireale fermato dal Roccella, Troina spuntato crolla a Locri-I resoconti


Vincono anche Turris e Nocerina.

Serie D: Acireale fermato dal Roccella, Troina spuntato crolla a Locri-I resoconti

Si chiude il sipario anche sulla 4^ giornata del campionato di Serie D girone I. Ben 26 le reti segnate che hanno fruttato tre vittorie casalinghe ma anche altrettanti pareggi e successi corsari. Qui di seguito i resoconti.

ACIREALE-ROCCELLA 1-1

Pari che lascia non poca amarezza per un Acireale sfortunato che impatta sull’1-1 contro un Roccella cinico. Palo Savanarola al 3’ su punizione. Al quarto d’ora Catalano ci prova dalla distanza, Biondi dice no. Al 20’ Savanarola serve Manfrè che prova il tiro, Scuffia blocca senza grattacapi. Al 30’ Acireale avanti: Madonia scambia con Talotta, entra in area e calcia un diagonale chirurgico, è 1-0. Ad inizio ripresa gli ospiti trovano il pari con Cordova sugli sviluppi di un piazzato. Rammarico granata per un altro legno colpito nel finale. A breve la cronaca completa.

LOCRI-TROINA 3-0

Pesante crollo del Troina che cede al cinico Locri con un punteggio troppo pesante per quello che si è visto in campo. PRIMO TEMPO: Primo brivido del match al 10’, Moudoumbou recupera palla in mezzo al campo e serve Piyuka che lancia Musso in profondità, il giocatore però a tu per tu con il portiere calcia alto. Al 14’ padroni di casa in vantaggio: contropiede perfetto che porta Fania al tiro, palla deviata da un difensore e Zummo non può nulla, è 1-0. Alla mezz’ora reazione siciliana con Boscaglia che prova la staffilata, palla fuori di un soffio. Sul finire del primo tempo cross di Adeyemo e incornata di Musso, palla a lato di nulla. SECONDO TEMPO: Partono fortissimo i ragazzi di mister Boncore che al 51’ protestano per una rete annullata a Ferreira partito in sospetto fuorigioco. Al 66’ il Troina sciupa un’enorme possibilità di pareggiare: l’arbitro assegna un penalty, sul dischetto Ferreira che però si fa ipnotizzare da Maraolo. All’85’ altra occasione divorata dagli ennesi: punizione tagliata di Saba verso Fiore che è libero di battere a rete ma non inquadra lo specchio. Nel finale uno-due micidiale dei calabresi che, grazie a due ripartenze, siglano raddoppio e tris sempre con De Marco.

LE ALTRE: Vittoria corsara per la Nocerina che espugna il campo del Castrovillari guidato dal nuovo allenatore Sasà Marra grazie a due reti nei finali di entrambi i tempi. A sbloccare la sfida è Giorgio prima dell’intervallo, poi all’88’ Ruggiero mette il sigillo finale. Vittoria di misura per la Turris contro il Rotonda grazie ad un gol di Celiento ad un quarto d’ora dalla fine.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo