Siracusa
 
 
 

Siracusa-Paganese 3-1: le pagelle del match


Tra i migliori Messina, Catania e Vazquez. Tra i campani tante insufficienze.

Siracusa-Paganese 3-1: le pagelle del match

Prima vittoria in campionato per il nuovo Siracusa targato Raciti-Pagana che regola con un perentorio 3-1 la Paganese e porta a casa tre punti pesanti che ridanno serenità all’ambiente. Tra i migliori il portiere Messina autore di una parata salva risultato ed i bomber di giornata Catania e Vazquez. Qui di seguito le pagelle di Goalsicilia.it.

MESSINA 7: Rimane praticamente inoperoso per quasi tutta la partita, eccezion fatta per qualche uscita di routine, e non può nulla sulla rete degli ospiti. Tuttavia, la parata di piede nell’1 contro 1 con Della Morte sull’1-0 vale quanto e forse più di un gol visto il momento.

DI SABATINO 6.5: Bravo nell’anticipo e nel marcare gli avversari, qualche errore di troppo in fase di costruzione, ma la prestazione è più che sufficiente.

TURATI 6.5: Di testa le prende tutte, comanda il proprio reparto da vero leader e infonde sicurezza solo a guardarlo. Sfiora anche il gol con uno dei suoi soliti inserimenti offensivi.

ORLANDO 6.5: Lanciato nella mischia un po’ a sorpresa il difensore mancino si disimpegna bene, non soffre quasi mai gli attaccanti avversari e palla al piede dimostra di poter dire la sua.

(dall’80’) BERTOLO s.v.: Troppo poco tempo in campo per giudicarlo.

DAFFARA 6+: Rispetto alla prima gara, dove aveva fatto il centrale, gioca sull’esterno e copre bene tutta la fascia destra. Se la Paganese attacca poco dal suo lato è anche merito suo.

PALERMO 6+: Motorino infaticabile in mezzo al campo, recupera tanti palloni e ringhia su tutti i colleghi avversari. Peccato per un paio di appoggi imprecisi in ripartenza che avrebbero reso il suo voto più rotondo.

(dall’80’) MUSTACCIOLO s.v.: Esordio per il classe 2000, ma ha poco tempo per mettersi in mostra.

TUNINETTI 6.5: Comincia ad entrare in forma e si vede. Prende in mano le redini del centrocampo, ora agendo di fioretto con qualche bel lancio, ora di sciabola con dei tackle che fanno sentire agli avversari la presenza.

DEL COL 6.5: È il più duttile della squadra, può ricoprire almeno cinque ruoli e oggi viene schierato sull’out mancino. Sempre presente in fase difensiva, appoggia anche quella offensiva facendosi vedere pure in zona tiro ma in modo impreciso.

CATANIA 7: Ben 37 primavere e non sentirle. Agisce tra le linee e gioca un primo tempo sontuoso, trascinando tanti palloni avanti e sbloccando la sfida con un gol in mischia da attaccante di razza. Anche quest’anno può essere un valore aggiunto per gli aretusei.

(dall’80’) CELESTE s.v.: Poco più di dieci minuti in campo e pochi palloni toccati.

RIZZO 6: Dà sempre l’impressione che dai suoi piedi possa nascere qualcosa ma oggi soffre un po’ la fisicità degli avversari. Ad inizio ripresa viene richiamato in panchina.

(dal 57’) GIOV. FRICANO 6.5: Il duo Raciti-Pagana lo getta nella mischia a fare legna e lui non si fa pregare. Recupera un buon numero di palloni, tampona chiunque gli capiti davanti, ottima prova.

VAZQUEZ 7.5: Da settimane si sente dire che, pur arrivando dalla Serie D, è giocatore di categoria superiore, oggi probabilmente ha convinto di questo anche i più scettici. Fa reparto da solo tenendo sotto scacco l’intera difesa ospite, colpisce un palo, sfiora il gol in almeno altre due occasioni e lo trova con un bolide da 30 metri che fa impazzire il “De Simone”. Nel finale segna con freddezza anche il rigore del tris. Cosa si può chiedere di più ad un centravanti?

ALL. RACITI-PAGANA 6.5: Rispetto alla gara con la Juve Stabia il Siracusa gioca un po’ più coperto sugli esterni e la mossa si rivela azzeccata. Il mezzo punto in più è la scelta di far entrare Giovanni Fricano al posto di Rizzo ad inizio ripresa, cosa che ha fatto storcere il naso non a pochi, ma la mossa è azzeccata. La Paganese stava prendendo campo e faceva girare molto la palla, un fantasista in meno ed un mastino in più hanno riportato gli azzurri a riprendere il pallino del gioco.

PAGANESE (4-3-2-1): Galli 5; Tazza 5.5 (91' Verdicchio s.v.), Acampora 6+, Piana 5.5 (88' I. Diop s.v.), Della Corte 6.5; Gaeta 5.5 (67' Scarpa 6), Sapone 6 (91' Nacci s.v.), Fornito 5.5; Della Morte 5, Cesaretti 5.5; Parigi 5.5 (67' Cappiello 5.5). All. Fusco 5.5.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria