Siracusa
 
 

Siracusa solido e travolgente: rifilato un tris alla Paganese-Cronaca e tabellino


Di Catania e doppio Vazquez le reti per gli aretusei. Nel finale la rete campana.

Siracusa solido e travolgente: rifilato un tris alla Paganese-Cronaca e tabellino

È un Siracusa spumeggiante quello visto questo pomeriggio al “De Simone” contro una Paganese che crolla dopo il vantaggio dei padroni di casa. Ottimo 3-1 per gli aretusei, lontani parenti della squadra vista con la Juve Stabia, che si dimostrano molto concentrati sin dalle prime battute e sbloccano al 12’ con Lele Catania sugli sviluppi di un corner. Non c’è la reazione degli ospiti ed inizia una battaglia tra Vazquez e la porta avversaria, per l’argentino prima un palo pieno poi due conclusioni fuori di poco. Il quarto tentativo al 73’ è quello buono, botta da oltre 25 metri sotto l’incrocio. Nel finale ancora l’argentino trova la doppietta su rigore procurato da Lele Catania. In pieno recupero la rete della bandiera di Della Corte. Primi tre punti stagionali per il nuovo Siracusa del duo Raciti-Pagana.

PRIMO TEMPO: Parte fortissimo il Siracusa che attacca a testa bassa chiudendo la Paganese nella propria metà campo. Al 12’ il vantaggio aretuseo: corner tagliato di Rizzo, Galli esce a farfalle e Lele Catania è il più lesto in mischia a piazzare la zampata in mezza girata, è 1-0. Al quarto d’ora la reazione ospite: Cesaretti filtra per Della Morte, dormita della difesa azzurra, l’attaccante tutto solo calcia da dentro l’area, prodigioso Messina a respingere col piedone. Al 22’ siciliani vicini al raddoppio: solita punizione tagliata di Rizzo, Di Sabatino anticipa tutti ma incorna a lato. Al 25’ Siracusa sfortunato: Catania appoggia a Vazquez che rientra sinistro e lascia partire una rasoiata che si stampa sul palo. Ottima prestazione finora della truppa del duo Raciit-Pagana che alla mezz’ora va ancora vicina al gol con Vazquez, tiro dai 25 metri a lato di pochissimo. Sul finire del primo tempo altra botta del centravanti argentino, ancora mira imprecisa. Finisce così il primo tempo, Siracusa-Paganese 1-0.

SECONDO TEMPO: Avvio di ripresa morbido per i padroni di casa, è infatti la Paganese a fare la partita senza però creare particolari pericoli ma gli azzurri faticano a lasciare la propria metà campo. Al 54’ Paganese pericolosa: rinvio corto della difesa di casa, Della Morte prova il tiro-cross che Messina è bravo ad alzare sopra la traversa. Al 60’ si riaffacciano davanti gli azzurri: cross sul secondo palo di Palermo, Del Col prova la girata volante, palla in curva. Al 62’ Siracusa ad un passo dal secondo gol: punizione tagliata di Orlando, Turati si libera del marcatore e incorna sfiorando il palo. Ritmi decisamente più blandi e meno emozioni in questa seconda frazione. Al 71’ proteste Paganese: palla dentro per Cesaretti che va in contrasto con Orlando e si lascia vistosamente cadere, per l’arbitro è tutto regolare. Sul ribaltamento di fronte Palermo verticalizza per Catania che si defila e calcia su Galli in uscita. Al 73’ raddoppio Siracusa: Vazquez riceve palla sulla trequarti, si accentra e lascia partire un bolide che gonfia la rete, eurogol per l’argentino, è 2-0. Al 75’ il neo entrato Scarpa ci prova su punizione dai 25 metri, palla larga. Al 79’ il Siracusa fa tris: Tuninetti imbuca per Catania che si allarga e viene atterrato da Galli in uscita, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Vazquez non sbaglia, è 3-0. Al 91’ la Paganese trova il gol facendo infuriare Pagana: pennellata di Scarpa sul secondo palo e botta di Della Corte tutto solo, è 3-1. Finisce così, Siracusa-Paganese 3-1.

IL TABELLINO:

SIRACUSA (3-4-2-1): Messina; Di Sabatino, Turati, Orlando (80' Bertolo); Daffara, Palermo (80' Mustacciolo), Tuninetti, Del Col; Catania (80' Celeste), Rizzo (57' Giov. Fricano); Vazquez. A disp.: Gomis, Genovese, Giac. Fricano, Mattei, Boncaldo, Fruci, Da Silva, M. Diop. All. Raciti-Pagana.

PAGANESE (4-3-2-1): Galli; Tazza (91' Verdicchio), Acampora, Piana (88' I. Diop), Della Corte; Gaeta (67' Scarpa), Sapone (91' Nacci), Fornito; Della Morte, Cesaretti; Parigi (67' Cappiello). A disp.: Cappa, Santopadre, Carotenuto, Punzi, Garofalo, Musacci, Longo, Alberti. All. Fusco.

ARBITRO: Donda di Cormons (Segat-Lazzaroni).

MARCATORI: 10' Catania, 73', 79' Vazquez, 91' Della Corte

NOTE: ammoniti Piana. Spettatori circa 1.000 (20 nel Settore ospiti).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...