Serie D
 
 
 

Disfatta Messina col Bari. Pari nel derby tra Gela e Igea Virtus. Reti bianche tra Palmese e Città di Messina


Il resoconto della 1^ giornata del girone I di serie D.

Disfatta Messina col Bari. Pari nel derby tra Gela e Igea Virtus. Reti bianche tra Palmese e Città di Messina

Si sono giocate oggi le gare valevoli per la 1^ giornata del girone I di serie D. Il Messina di mister Infantino soccombe in casa contro il Bari, mentre pareggi nel derby tra Gela e Igea Virtus (1-1) e nella sfida tra Palmese e Città di Messina (0-0). Di seguito i resoconti:

MESSINA-BARI 0-3

Comincia come peggio non potrebbe il campionato della squadra di Infantino, con una sconfitta interna pesante contro la più diretta concorrente per la promozione. Parte meglio la squadra pugliese, pericolosa con Hamlili e Bolzoni. I biancorossi fanno la partita e i padroni di casa faticano a farsi vedere in avanti. Al 20’, Galletti avanti: tiro di Simeri, Ragone respinge corto e Floriano ribatte in rete. Il Bari sfiora addirittura il raddoppio con Simeri, mentre il Messina si rende pericoloso con Bossa che di testa sfiora il pari. Dalla distanza ci prova anche Langella, ma il portiere blocca. Prima dell’intervallo, il Bari trova il raddoppio con Simeri che con un tiro al volo insacca sotto la traversa. Si va al riposo sullo 0-2. Nella ripresa il Messina va vicino al gol con una punizione di Genevier che si stampa sulla traversa. Qualche minuto dopo, i pugliesi sfiorano il tris con Mattera che di testa colpisce il palo. I giallorossi ci riprovano con Russo, nessun problema per Marfella. Il Bari trova addirittura il tris al 77’ su rigore concesso per atterramento di Bollino in area: sul dischetto va Pozzebon che realizza il gol dell’ex. Nel finale, vicino al gol anche Bollino, palla alta di poco. Nel finale, Bari vicinissimo al poker: Bollino serve Pozzebon e l’attaccante centra la traversa.

PALMESE-CITTA’ DI MESSINA 0-0

Finisce senza reti, ma non senza emozioni, al “Lopresti” tra la squadra neroverde e i peloritani. Prima occasione per i padroni di casa con Bruno, ma Paterniti non si fa sorprendere. I giallorossi rispondono con Cardia, la cui conclusione termina alta. Siciliani ancora pericolosi con Silvestri, ma Barbieri si salva in corner. I calabresi ci riprovano con Bonadio, il cui tiro è alto. Palmese vicinissima al gol sugli sviluppi di una punizione con Mistretta, palla di poco fuori. Dall’altra parte, occasione per Galesio, ma si va al riposo sullo 0-0. In avvio di ripresa, Palmese pericolosissima con Bonadio, che centra il palo alla destra di Paterniti. Legno anche per i peloritani poco dopo: servizio di Silvestri per Galesio che di testa colpisce il palo. Nel finale, calabresi vicini al vantaggio con Lucchese, palla fuori di poco. La sfida termina dunque a reti bianche.

GELA-IGEA VIRTUS 1-1

Comincia con un pari nel derby del “Presti” il campionato di Gela e Igea Virtus. Parte meglio la squadra di casa con due occasioni per Bonanno che ci prova anche di tacco. Al 13’, biancazzurri in vantaggio con Sicignano, al volo, sugli sviluppi di un calcio da fermo battuto da Bonanno. Prima dell’intervallo, l’Igea va vicina al pareggio con un tentativo di Miuccio, poi ci provano i biancazzurri con un tentativo di Ragosta che sfiora il palo. Al 45’, il Gela si divora il raddoppio con Alma da posizione ravvicinata, poi l’Igea trova il pari con Akrapovic, direttamente su punizione. Nella ripresa, Bonanno manda alto di testa su servizio di Sowe. Poi ci prova Ragosta, ma Prisco si salva in angolo, prima del tentativo di Dieme, che sfiora il palo alla destra di Prisco. Nel finale ci provano gli ospiti, poi Castaldo respinge con i pugni il tentativo su punizione di Akrapovic. Poco prima del fischio finale, grande occasione per Ragosta che colpisce un doppio palo a portiere battuto.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo