Siracusa
Siracusa, Santangelo: “Spiego le novità su abbonamenti, social, organizzazione...”-Conferenza integrale

Siracusa, Santangelo: “Spiego le novità su abbonamenti, social, organizzazione...”-Conferenza integrale


In sala stampa anche Giselle Lobato e Angelo Morrone.

Giornata di conferenza in casa Siracusa. Sono intervenuti in sala stampa l’amministratore delegato Nicola Santangelo, il direttore marketing Angelo Morrono e la Responsabile comunicazione Giselle Lobato. Questi i principali argomenti trattati.

Parla l’ad Santangelo.

NOVITÀ: “Abbiamo deciso di affidare l’incarico di Responsabile comunicazione a Giselle Lobato perché oggi non è più importante soltanto fare ma anche comunicare quanto fatto. Sappiamo tutti la valenza che hanno i social e non solo, per questo abbiamo dato una struttura importante al dipartimento comunicazione”.

NOVITÀ SPONSOR: “La cartellonistica dello stadio non sarà più come in passato ma con i led. Questo permetterà di avere una rotazione di sponsor e non solo un numero determinato lungo il perimetro del campo. Inoltre ciò ci permetterà di avere delle sponsorizzazioni per la singola partita”.

NUOVA PAGINA FACEBOOK: “Vi racconto esattamente ciò che è successo con il cuore in mano. Per una nuova proprietà non è facile entrare in una società già esistente cercando di impostare una nuova mentalità, non dico migliore ma sicuramente nuova. C’erano delle persone che gestivano i social, ma è chiaro che quando arriva la nuova società vuole diventare amministratore del social stesso. Non è stato possibile, ci siamo riorganizzati e siamo andati avanti. Ovviamente il marchio del Siracusa non può essere usato da chiunque e per questo faremo ciò che è necessario. Non potevamo permettere per il bene del Siracusa che si bloccasse tutto e per questo abbiamo creato una nuova pagina Facebook, ma anche Instagram e Twitter”.

DIFFIDENZA: “È normale che ci sia. Se arriva una persona estranea ‘a casa tua’ chiunque di noi inizialmente è diffidente. Nessuna condanna ai tifosi, dovrà essere bravura nostra conquistare la loro fiducia. Vogliamo assolutamente entrare nel cuore dei siracusani. Ripeto quanto detto qualche mese fa, chiedo ai tifosi di avere pazienza e di giudicare il nostro lavoro”.

SETTORE GIOVANILE: “È sicuramente importante. Vogliamo provare ad integrare prima squadra, Berretti e tutti gli altri giovani. Non mi riferisco solo all’aspetto burocratico ma proprio di coinvolgimento. Per esempio portando i bambini allo stadio o i genitori stessi della Scuola calcio. Lo ribadisco ancora una volta: il Siracusa calcio è dei siracusani”.

GARA DI COPPA: “Contro la Reggina speriamo di fare un buon risultato. Non solo per passare il turno, ma sempre per aumentare in credibilità e fiducia”.

Parla Lobato.

PREMESSA: “Chiedo scusa se sbaglierò qualche parola, ma ho imparato da sola l’italiano e ancora sto imparando. Ringrazio il presidente Alì e l’ad Santangelo per la fiducia, so bene che essendo giovane ed una donna non è facile occuparsi di un lavoro del genere. Per me è una grande responsabilità ma ho voglia di fare tanto e bene”.

COMPITI: “Vogliamo rilanciare sia l’ufficio stampa che quello marketing, ma ci sarà tanta considerazione anche per i social. In questo momento me ne sto occupando io, a breve ci sarà una figura che li gestirà nel miglior modo possibile. Stiamo lavorando al nuovo sito, sarà pronto a brevissimo”.

PROFILI: “Nell’ufficio stampa c’è Massimo Leotta, nell’ufficio marketing Angelo Morrone e Concita Ferla che è la Responsabile vendite. La nostra fotografa ufficiale è Simona Amato e come accennavo prima a breve avremo una figura che si occuperà di social”.

NUOVA AVVENTURA: “Sono una persona pignola, quasi ‘cattiva’ sul campo del lavoro. Ho voglia di fare tanto, sto lavorando quasi 24 ore al giorno”.

PRESENTAZIONE MAGLIA E SQUADRA: “In tanti mi fanno queste due domande, stiamo lavorando tanto credetemi. C’è ancora il calciomercato in ballo, è giusto presentare la squadra quando sarà terminato tutto. Sarà fatta anche la presentazione della maglia, nei prossimi giorni comunicheremo il tutto”.

NOVITÀ: “Andiamo avanti passo dopo passo perché vogliamo fare le cose bene. Un’idea che ho proposto alla società, ed è stata accettata, è quella di organizzare degli incontri ogni due/tre settimane tra un paio di calciatori ed i tifosi. Questa è una squadra nuova ed è giusto che i supporters conoscano i propri beniamini anche al di fuori del rettangolo di gioco”.

LE DONNE E IL SIRACUSA: “Negli ultimi giorni si è perlato molto di tifose siracusane. Per la prima volta sono stata in uno stadio, portata da mio papà con mia mamma terrorizzata, quando avevo 20 giorni. Da quando avevo 6 anni sono abbonata alla mia squadra del cuore che gioca in B argentina. Non posso non dire nulla su quello che è successo. Sicuramente il calcio ha una storia di uomini, ma gli spalti del De Simone devono essere aperti a tutti”.

Parla Angelo Morrone.

RIAPERTURA ABBONAMENTI: “Abbiamo deciso di riaprire la Campagna abbonamenti (attualmente circa 600, ndr) sia per le tante richieste che ci sono arrivate, sia perché vediamo una grande partecipazione dei tifosi”.

DETTAGLI: “Da oggi pomeriggio sarà nuovamente possibile sottoscrivere le tessere stagionali. Non abbiamo deciso una data di chiusura, anche perché ci sono ancora tanti giorni all’esordio in campionato”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...