Eccellenza B
 
 
 

Sant’Agata, Meli a GS.it: “Spiego situazione ripescaggio, graduatoria errata. Mercato...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il dg dei mamertini.

Sant’Agata, Meli a GS.it: “Spiego situazione ripescaggio, graduatoria errata. Mercato...”

Fase di stand-by per il Sant’Agata che oggi comincerà ufficialmente la nuova stagione. Il club mamertino infatti è in attesa di capire se sarà ripescato in Serie D o meno. Abbiamo fatto il punto della situazione con il direttore generale Ettore Meli, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Direttore, giorni di attesa...

“Sembrano non finire mai. Ci dicevano sempre ‘domani’ ma il tutto si è prolungato”.

Mi spieghi un po’ la situazione?

“Intanto la graduatoria resa pubblica non è corretta. Noi siamo quinti con 20 punti, -1 rispetto all’Agropoli quarto, e i posti sicuri sono sei. Tutto è molto legato alle squadre di D che saranno ammesse in C. Imolese e Cavese ci sono sicuramente, forse ci sarà anche il Como. Poi ci sono altre situazioni in ballo e potrebbero anche decidere di riaprire i termini per fare richiesta di ripescaggio, insomma un caos”.

Siete quinti in graduatoria, ci sono sei posti, ma non ti sento ottimista...

“Sono così per natura, mi piace essere realista senza fare previsioni. Tra l’altro aggiungo che da quello che mi dicono ad Agropoli non si respira un clima sereno, quindi potremmo addirittura essere quarti. Insomma parliamoci chiaro, dobbiamo solo aspettare ed è inutile arrovellarci”.

Vi hanno dato un termine?

“Sulla carta giovedì 2 arriverà la comunicazione ufficiale. Sempre se non riaprono i termini dei ripescaggi...”.

Passiamo al campo. La rosa non è completa...

“Assolutamente no. Questa situazione oltre ad averci bloccato ci ha creato problemi. Qualche giocatore che cercavamo nel frattempo si è accasato, anche perché ci sono calciatori che verrebbero solo in caso di D. Insomma dobbiamo decidere volta per volta. Anzi ne approfitto per ringraziare chi ha già sposato il nostro progetto, perché lo ha fatto a prescindere dalla categoria. Abbiamo tante trattative intavolate, una volta arrivata la notizia ufficiale chiuderemo alcune di queste”.

Serie D o Eccellenza cambia tanto dal punto di vista degli Under...

“Sono d’accordo, ma quando abbiamo presentato la richiesta di ripescaggio sapevamo con che situazioni avremmo avuto a che fare. Ti dico però che siamo pronti ad ogni evenienza”.   

Che profili cercate?

“Siamo ad un passo da un forte attaccante non siciliano, ovviamente per adesso non faccio il nome. In ogni caso cerchiamo un buon giocatore per reparto, stiamo lavorando”.

Uno di quelli che è andato via è Privitera...

“Un grande calciatore ed un grandissimo uomo. Per problemi personali si è avvicinato a casa, gli mandiamo un enorme abbraccio. Un ragazzo d’oro, ci auguriamo che prima o poi le strade si incontrino nuovamente”.

Da oggi via alla preparazione precampionato...

“Sì, lavoreremo da questo pomeriggio al ‘Merendino’ di Capo d’Orlando. Saremo 20/22, ci saranno alcuni ragazzi in prova ma ripeto che giornalmente potrebbero esserci novità. Di sicuro porteremo in ritiro tre o quattro ragazzini del nostro hinterland perché è importante fare crescere il calcio locale”.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai sicilia L'ultim'ora del calcio siciliano Le ultime 24 ore del calcio in sicilia Le serie minori del calcio in trinacria