Sicula Leonzio
 
 
 

Leonzio work in progress, Siena vince 2-0-Cronaca e tabellino


Primo turno Coppa Italia, domenica prossima i toscani fanno visita all’Entella.

Leonzio work in progress, Siena vince 2-0-Cronaca e tabellino

Sconfitta tutto sommato indolore per una Sicula Leonzio volitiva sì ma apparsa ancora in totale fase di rodaggio nel Primo turno della Coppa Italia. A spuntarla è un Siena che ha sfruttato gli episodi a favore passando in vantaggio con Bulevardi e arrotondando con un rigore procurato e segnato da Neglia. Nel prossimo turno i toscani faranno visita all’Entella.

PRIMO TEMPO: Il primo brivido del match arriva all’8’ ed è di marca Siena: sponda di Neglia per Guberti che da dentro l’area fa partire una conclusione velenosa, è bravo Polverino a smanacciare. Al quarto d’ora la risposta dei siciliani: pennellata di Bollino, Marano prende bene il tempo ma incorna di un soffio alto. Al 21’ Siena sfortunato: ci provano prima Cianci e poi Neglia ma Polverino respinge in entrambe le occasioni, palla verso Brumat che crossa tagliato, Cianci anticipa tutti ma il suo colpo di testa colpisce in pieno la traversa. Fasi di gioco equilibrate, ritmi blandi. Al 45’ ci prova la Leonzio con Bollino dai 25 metri, palla a lato. Finisce così la prima frazione, Siena-Leonzio 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito Siena in vantaggio: corner in area Sicula, la palla arriva tra i piedi di Bulevardi che con un destro velenoso sorprende Polverino, è 1-0. Al 58’ reagisce la Leonzio: Esposito verso Bollino che salta un paio d’avversario e calcia, palla fuori di un metro. Al 60’ raddoppio toscano: punizione di Neglia che viene colpita con il braccio da Marano in area, per il sig. D’Ascanio è rigore. Lo stesso Neglia dal dischetto non sbaglia, è 2-0. Il raddoppio dei bianconeri di casa ha tagliato le gambe alla truppa di Bianco che prova a reagire ma le gambe sono vistosamente imballate. Ritmi blandi, succede poco o nulla per oltre un quarto d’ora. Finisce così al Franchi, Siena-Leonzio 2-0.

IL TABELLINO:

SIENA (4-3-1-2): Nardi; Brumat, Romagnoli (88' Solini), M Rossi, Lomolino; Bulevardi, Arrigoni, Cristiani; Guberti; Cianci, Neglia. A disp.: A. Rossi, Cefariello, Nassi, Cecconi, Bonechi, Fontana, Sensitivi, Frosinini, Perri, Biancalani. All. Mignani.

LEONZIO (4-3-3): Polverino; Talarico, Ferrini, Laezza, Squillace; Marano, Esposito, D’Angelo; Vitale (46' Gammone), Bollino, Arcidiacono (88' Russo). A disp.: La Cagnina, Brunetti, Pollace, Abounacar, D’Amico, Palermo, De Felice. All. Bianco.

ARBITRO: D’Ascanio di Ancora (Montanari-Teodori); IV ufficiale Rossetti.

MARCATORI: 47' Bulevardi, 60' Neglia

NOTE: ammoniti Cianci, Marano. Spettatori circa 1.000.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo