Eccellenza B
 
 
 

Elamraoui a GS.it: “Stagione positiva, tolte belle soddisfazioni. Futuro? A Scordia sono stato bene, vedremo...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il fantasista palermitano.

Elamraoui a GS.it: “Stagione positiva, tolte belle soddisfazioni. Futuro? A Scordia sono stato bene, vedremo...”

Con lo Scordia nella stagione appena conclusa è arrivato al terzo posto, ma nonostante l’eliminazione in finale play off la stagione è stata positiva. Ci riferiamo a Sami Elamraoui, tra i migliori nel suo ruolo nella stagione appena conclusa. Con lui abbiamo fatto il punto della situazione, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Sami, che giudizio dai alla vostra annata?

“Stagione più che positiva, l’estate scorsa chi non avrebbe firmato per perdere una sola volta in 30 partite? Probabilmente potevamo fare qualcosa di più, perché è giusto non accontentarsi mai, ma oggettivamente è stata un’annata esaltante”.

E a livello personale?

“All’inizio ho avuto qualche difficoltà a causa del sistema di gioco, poi però quando la squadra ha cominciato a marciare anche per me è andata bene. Ho fatto 10 gol, quindi sono abbastanza soddisfatto della mia annata”.

C’è qualcuno dei tuoi compagni che ti ha impressionato?

“Ti cito due giovani dei quali sono sicuro sentiremo parlare: Campagna e Talotta. Credimi sono davvero forti, due Under che fanno e faranno la differenza”.

Lo accennavi prima, potevate fare di più...

“Sì, ma abbiamo perso troppi punti con le cosiddette ‘piccole’. Abbiamo raccolto tanti pareggi, se due di questi fossero state vittorie non dico che vincevamo il campionato ma magari saremmo andati avanti ai play off”.

Parliamo di spareggi, col Biancavilla ok ma col Sant’Agata cosa è mancato?

“L’episodio che ti gira a favore. Sapevamo che loro partivano forte in ogni partita, quindi ci siamo messi ad aspettarli per poi uscire piano piano. In realtà hanno giocato parecchio sulla difensiva, quindi non era facile trovare l’azione giusta che ci portasse a segnare. Poi ci è mancata anche un pizzico di fortuna, all’ultimo secondo su un tiro di Campagna Scurria ha fatto un mezzo miracolo. Di solito questa palla viene respinta e va verso il centro per un tap-in, in realtà ha fatto un giro stranissimo. Pazienza, è andata così”.

Futuro?

“A Scordia sono stato divinamente. Il presidente Gallo è tra le persone più serie di questo mondo, anche il direttore Strianese è stato esemplare. Per parlare di futuro è però ancora presto”.

Più facile rimanere a Scordia o cambierai aria?

“Ti ripeto, là sono stato bene, ma ancora è prematuro parlare della prossima stagione. C’è stato qualche contatto con altre squadre, ma per adesso sono solo chiacchiere come ben sai”.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai sicilia L'ultim'ora del calcio siciliano Le ultime 24 ore del calcio in sicilia Le serie minori del calcio in trinacria