Serie D
 
 
 

Troina a un rigore dal sogno, promossa in Serie C la Vibonese-Cronaca e tabellino


Proteste ennesi per un gol annullato per fuorigioco nei supplementari. Di Giacomo Fricano l’errore decisivo.

Troina a un rigore dal sogno, promossa in Serie C la Vibonese-Cronaca e tabellino

Al “Granillo” protagoniste Vibonese e Troina, spareggio valevole per la promozione in Serie C. Partita più che equilibrata, con occasioni per entrambe le compagini sia nel corso dei 90 minuti che nei supplementari. Proteste ennesi per un gol annullato a Vera nell’extra time per presunto fuorigioco. A gioire alla fine è la Vibonese che ai rigori si impone per 5-3, tutti a segno i calabresi, errore decisivo per i siciliani di Giacomo Fricano. Troina che comunque lascia il campionato a testa altissima e si appresta tra sette giorni ad affrontare l’Igea Virtus nella semifinale play off.

PRIMO TEMPO: Partono forte i siciliani che al 10’ si rendono pericolosi: Vazquez si procura un fallo sui 25 metri ed è lo stesso centravanti a calciare la punizione, è bravo Mengoni a respingere in angolo. Sul corner successivo zampata di Giac. Fricano che non inquadra lo specchio. Partita molto bella, al 17’ Bubas riceve da Allegretti e calcia sfiorando il palo. Due minuti dopo è Mustacciolo a provarci, blocca Mengoni. Al 20’ Vibonese ancora pericolosa: sponda di Bubas, Obodo ci prova dalla distanza, Van Brussel è attento e sventa la minaccia. Alla mezz’ora azione corale dei calabresi che porta Ba al tiro, mira imprecisa. Al 36’ punizione tagliata di Tito, palla fuori non di molto. Partita a tratti gradevole ma spezzettata da continui falli tattici da parte di entrambe le squadre. Al 45’+1 sugli sviluppi di un piazzato ci prova Ciotti ma non impensierisce Van Brussel. Finisce così la prima frazione, Vibonese-Troina 0-0.

SECONDO TEMPO: Alle 17.03 inizia la ripresa. Pronti-via e al 47’ è Vazquez a provare la conclusione velenosa, Mengoni ci mette una pezza. Al 54’ sugli sviluppi di un corner Ba trova il tempo giusto ma non inquadra la porta. Al 56’ scatenato Vazquez che prova ancora la conclusione, palla fuori di pochissimo. Al 63’ Troina vicino al gol: corner tagliato di Tuninetti, Chiavaro impatta bene ma non inquadra la porta. Tre minuti più tardi Allegretti riceve da Sowe e calcia, Van Brussel sventa tutto. Al 72’ calabresi pericolosi: Allegretti pennella in area, Bubas anticipa i difensori siciliani ma spedisce a lato. Cominciano ad accusare la stanchezza le squadre, ritmi decisamente più blandi. Al 78’ botta velenosa di Giovanni Fricano, Mengoni blocca sicuro. Solita girandola di sostituzioni, Pagana manda in campo Melillo prima, Silvestri e Ruano poi, per Adeyemo, Chiavaro e Orlando. Ultimi scampoli di gara, se non dovesse cambiare il risultato si dovranno giocare due tempi supplementari da 15 minuti. In pieno recupero ci prova Melillo dalla distanza, mira imprecisa. Dopo tre minuti di recupero finisce anche la ripresa, si va ai supplementari, Vibonese-Troina 0-0.

PRIMO SUPPLEMENTARE: Alle 17.58 iniziano i supplementari. Ritmi non accelerati e girandola di sostituzioni in avvio con Lettieri per Sowe tra i calabresi, Vera per Souarè in casa Troina. Al 101’ Vibonese vicina al vantaggio: Bubas si libera del diretto marcatore e calcia, Van Brussel è ancora una volta bravo a tenere la porta chiusa.  Finisce così il primo supplementare, Vibonese-Troina 0-0.

SECONDO SUPPLEMENTARE: Alle 18.16 iniziano gli ultimi 15 minuti. Al 110’ ci provano gli ennesi: Melillo libera il giovane Da Silva al tiro, Altobello col corpo riesce ad evitare che la sfera arrivi dalle parte di Mengoni. Al 111’ proteste Troina: dopo un batti e ribatti la palla arriva a Vera che insacca, ma il guardalinee ha la bandierina alzata per presunto fuorigioco e l’arbitro annulla tutto. Ultimi cinque giri di lancette. Al 117’ punizione da ottima posizione per il Troina, Melillo supera la barriera ma non inquadra la porta. Finisce così, Vibonese-Troina 0-0. Si va ai calci di rigore.

SEQUENZA RIGORI: Obodo gol; Giov. Fricano gol; Franchino go; Tuninetti gol; L. Silvestri gol; Vazquez gol; Bubas gol; Giac. Fricano sbagliato; Arario gol. LA VIBONESE È PROMOSSA IN SERIE C.

IL TABELLINO:

VIBONESE (4-2-3-1): Mengoni; Malberti, L. Silvestri, Altobello (121’ Arario), Tito (90’+3 Franchino); Ba, Obodo; Ciotti (89’ Silvestro), Allegretti (98’ Da Dalt), Sowe (96’ Lettieri); Bubas. A disp.: Spataro, Buda, Vacca, Dorato. All. Orlandi.

TROINA (3-4-2-1): Van Brussel; Del Col, Chiavaro (82’ A. Silvestri), Giov. Fricano; Giac. Fricano, Tuninetti, Mustacciolo (99’ Da Silva), Orlando (82’ Ruano); Souarè (96’ Vera), Adeyemo (76’ Melillo); Vazquez. A disp.: Spanò, Piyuka, Fernandez, Rizzo. All. Pagana.

ARBITRO: Angelucci di Foligno (Ricciardi-Vitale)

MARCATORI:

NOTE: Ammoniti Del Col, Tito, Vazquez, Mengoni, Chiavaro, Ruano, Malberti. Spettatori circa 3.000 (oltre 500 dalla Sicilia).

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo