Eccellenza A
 
 
 

Castelbuono, Vetere a GS.it: “Crediamo nella salvezza, siamo vivi e carichi. Episodio di Mussomeli...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il direttore dei madoniti.

Castelbuono, Vetere a GS.it: “Crediamo nella salvezza, siamo vivi e carichi. Episodio di Mussomeli...”

Un play out conquistato con le unghia e con i denti, una retrocessione diretta evitata per il rotto della cuffia e vista l’annata particolare è già un grande risultato. Abbiamo fatto il punto della situazione con Ivano Vetere, direttore del Castelbuono. Queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Mancano i 90 minuti più importanti alla conclusione della stagione con il play out da giocare. Qual è il tuo bilancio finora?

“Viste le varie vicissitudini, giusto per citarne un paio l’incidente di Cefali e il non aver giocato al ‘Failla’ per quasi tutto il campionato, non retrocedere direttamente è già un grande risultato”.

Adesso c’è la possibilità di mantenere la categoria...

“Venderemo carissima la pelle. Giochiamo con il Monreale, squadra che conosciamo bene. Siamo vivi e carichi, ci crediamo”.

In campionato avete ottenuto col Monreale un pareggio esterno ed una sconfitta interna...

“Sono sempre onesto, all’andata abbiamo sprecato tanto e meritavamo di vincere ma è arrivato solo il pari. Al ritorno loro hanno meritato i tre punti e li hanno ottenuti. In una partita secca può succedere di tutto, ce la giocheremo con serenità”.

Il Monreale ha due risultati su tre per ottenere la salvezza...

“Come accennavo prima in una partita secca può succedere di tutto, specialmente visto che potrà durare 120 minuti. Non dico che siamo 50 e 50, ma 51 e 49”.

Domenica scorsa siete stati protagonisti di un episodio che ha scatenato tante polemiche a Mussomeli...

“Vanno fatti i complimenti a mister Torquato, gran signore del calcio. L’infortunio a Caronia non era il classico modo per perdere tempo, tanto che il ragazzo ha dovuto lasciare il campo. Mister Torquato, ribadisco, ha dimostrato di essere un gran signore”.

Dopo la partita d’andata mi avevi detto che c’era stato un chiarimento con la dirigenza rossoblù per i fatti della scorsa stagione. Domenica si sono acuiti nuovamente i rapporti?

“No no, con la maggior parte della dirigenza mussomelese il chiarimento è rimasto. Diciamo che qualcuno ha ancora un po’ di astio nei miei confronti ma va bene così”.

Parliamo del campionato. Marsala ha meritato la vittoria?

“Assolutamente sì, è stata la squadra che ha avuto più continuità”.

La classifica finale ha rispecchiato i veri valori delle squadre?

“Secondo me sì, penso che tutti hanno raccolto ciò che hanno meritato”.

Chi troverà il Licata in finale play off?

“Vedo il Dattilo leggermente favorito sul Caccamo per il fatto di avere due risultati a disposizione su tre, ma sarà una bella gara”.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo