Eccellenza A
 
 
 

Tris Marsala col Mazara, Licata di misura a Castelbuono: il duello continua. Pokerissimo Dattilo, bene il Caccamo-Il resoconto


Pari tra Campofranco e Canicattì, tris del Cus. Mussomeli espugna Alcamo, vince anche il Monreale

Tris Marsala col Mazara, Licata di misura a Castelbuono: il duello continua. Pokerissimo Dattilo, bene il Caccamo-Il resoconto

Si è giocata quest’oggi la 29^ e penultima giornata del girone A di Eccellenza:

ALCAMO-MUSSOMELI 0-2

Successo esterno per la squadra nissena che continua a sperare nella salvezza diretta. I rossoblu espugnano il “Lelio Catella” di Alcamo, imponendosi sui bianconeri con il più classico dei punteggi. A decidere il match una doppietta di Guastella, autore di una rete per tempo.

ATL. CAMPOFRANCO-CANICATTì 1-1

I giallorossi complicano i piani della squadra di mister Seby Catania per il raggiungimento dei play off imponendo loro un pari che consente ai nisseni di poter ancora agguantare la zona play out. Allo stadio “Virciglio” si gioca davanti a un folto pubblico e a un buon numero di tifosi ospiti. Succede praticamente tutto quanto nel finale, con i padroni di casa che si portano avanti all’85’ ma vengono ripresi dai biancorossi poco prima del fischio finale.

CASTELBUONO-LICATA 0-1

Al “Failla”, la squadra di mister Campanella si impone di misura sul Castelbuono, mantenendo ancora aperti i giochi per la promozione in serie D. Gialloblu pericolosi con Cannavò, anche se i madoniti rispondono con Nomel. Lo stesso Nomel si rende pericoloso dopo la mezz’ora, ma Trevizan salva i suoi. Al 33’ il gol che deciderà il match: cross di Tumbarello e capitan Riccobono mette in rete per i suoi. Prima dell’intervallo, Licata in dieci per un colpo al volto di Cappello ai danni di Saluto. Nella ripresa buone occasioni per Marciante e La Piana da una parte e Cannavò dall’altra. Nel finale è Saluto ad andare vicino al gol, ma i tre punti prendono la strada di Licata.

CUS PALERMO-CASTELDACCIA 3-1

Con una tripletta di bomber Mercanti, la squadra giallorossonera consolida la nona posizione in classifica e ufficializza aritmeticamente la salvezza. Il risultato si sblocca al 31’, quando l’arbitro concede un rigore per fallo di mano di Cissé in area ospite che l’attaccante realizza. Sul dischetto va Mercanti che non sbaglia. Il bomber dei padroni di casa non perdona neanche in avvio di ripresa, su punizione, e al 73’ col destro. Nel finale Cissé rende meno amara la sconfitta per il Casteldaccia.

DATTILO-PARMONVAL 5-0

Tutto facile per la squadra gialloverde nella sfida alla formazione di mister Mutolo, già salva da diverso tempo. I trapanesi calano il pokerissimo e si confermano al terzo posto in classifica insidiato dal Caccamo. Gara che prende una piega ben precisa già nel primo tempo con le reti di Agate, Fina e Iraci. Dopo l’intervallo a completare l’opera sono De Luca e, nel finale, Iovino.

KAMARAT-CACCAMO 1-2

Successo in rimonta per la squadra di mister Tarantino che espugna Cammarata e continua a sognare il terzo posto in classifica. I padroni di casa si portano avanti al 35’ con la rete di Hader, ma i giallorossi trovano la reazione prima dell’intervallo e la pareggiano con Virga. Nella ripresa, ospiti pericolosi con Giampiero Clemente, che poi porta in vantaggio i suoi al 63’. Da lì, il risultato non cambia più.

MARSALA-MAZARA 3-0

La capolista cala il tris nel derby e mantiene il +3 sul Licata a 90’ dalla fine della stagione. Lilibetani in vantaggio poco prima della mezz’ora con la rete di Galfano, il cui tiro cross beffa un Keita non esente da colpe. Prima dell’intervallo anche Sekkoum va vicino alla rete, mentre nella ripresa è Manfré ad andare vicino al bersaglio. Il raddoppio arriva comunque al 61’ con Testa, in ripartenza. Poco dopo si fanno vedere anche i gialloblu con Keba, ma il Marsala chiude i giochi al 64’ con un magistrale pallonetto di Manfré. Nel finale Keita evita il poker su Falsone.

MONREALE-PRO FAVARA 1-0

Successo di misura per la squadra palermitana guidata da Santino Nuccio dopo le dimissioni di mister Marramaldo arrivate in settimana. Una vittoria importantissima e tre punti fondamentali perché consentono ai biancazzurri di sperare ancora nel miglior piazzamento in vista dei play out. A decidere il match è una rete di Gastone al 75’. I gialloblu, invece, rimandano l’appuntamento con la salvezza.

CLASSIFICA&PROSSIMO TURNO

  PartiteGoal
SquadraPtGVNPFSDR
Logo Marsala Marsala 68 29 21 5 3 57 15 42
Logo Licata Licata 65 29 20 5 4 57 16 41
Logo Dattilo Noir Dattilo Noir 60 29 19 3 7 58 31 27
Logo Caccamo Caccamo 58 29 17 7 5 46 26 20
Logo Canicattì Canicattì 54 29 15 9 5 49 17 32
Logo Mazara Mazara 49 29 15 4 10 38 28 10
Logo Parmonval Parmonval 46 29 12 10 7 34 31 3
Logo Alcamo Alcamo 38 29 9 11 9 33 30 3
Logo Cus Palermo Cus Palermo 36 29 10 6 13 51 47 4
Logo Pro Favara Pro Favara 32 29 9 5 15 27 42 -15
Logo Mussomeli Mussomeli 30 29 7 9 13 33 48 -15
Logo Monreale Monreale 27 29 7 6 16 28 51 -23
Logo Kamarat Kamarat 27 29 7 6 16 25 48 -23
Logo Castelbuono Castelbuono 26 29 7 5 17 22 36 -14
Logo Atl. Campofranco Atl. Campofranco 25 29 5 10 14 40 55 -15
Logo Città di Casteldaccia Città di Casteldaccia 4 29 1 1 27 17 94 -77

 

30ª Giornata - 22/04/2018
Caccamo - Atl. Campofranco - - -
Canicattì - Marsala - - -
Città di Casteldaccia - Monreale - - -
Licata - Dattilo Noir - - -
Mazara - Alcamo - - -
Mussomeli - Castelbuono - - -
Parmonval - Cus Palermo - - -
Pro Favara - Kamarat - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo