Eccellenza A
 
 
 

Licata, nervosismo ed amarezza: con la Vigor Trani 3-1 che sa di beffa-Cronaca e tabellino


I gialloblù vengono rimontati e chiudono la gara in 8.

Licata, nervosismo ed amarezza: con la Vigor Trani 3-1 che sa di beffa-Cronaca e tabellino

Brutta, amara e soprattutto condita da tanto nervosismo la sconfitta che ha subito questo pomeriggio il Licata contro la Vigor Trani nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti. E dire che il match già al 12’ si era messo in discesa grazie al gol di Maltese, poi alla mezz’ora il pari di Camporeale in una gara tutto sommato equilibrata. Nella ripresa succede di tutto ed i gialloblù ne escono beffati. Prima lo stesso Maltese riceve il secondo giallo al 49’, poi è Favero a dover fare la doccia anticipata al 64’ con un rosso diretto. Il forcing dei pugliesi in doppia superiorità numerica porta al gol di Infimo e ad una pressione costante che sbatte sul muro eretto da Iacono e compagni fino al lunghissimo recupero. Al 95’ infatti il Licata rimane in 8 per il rosso a Tomarchio e al 96’ ancora Infimo firma il tris. Si deciderà tutto tra sette giorni al “Liotta”, ma il Licata dovrà vincere 2-0 o con tre gol di scarto.

PRIMO TEMPO: Primo squillo al 3’ ed è di marca pugliese: imbucata per Lorusso che calcia di prima intenzione, sfera a lato non di molto. Al 12’ Licata in vantaggio: sugli sviluppi di un piazzato Trevizan impegna Sansonna, Maltese è il più lesto ad insaccare la ribattuta, è 0-1. Un minuto dopo i padroni di casa sfiorano il pari: corner tagliato da destra, Infimo anticipa tutti ed incorna sporco, Iacono si allunga e smanaccia in corner. Al 15’ Lorusso appoggia a Camporeale che calcia dal limite, Iacono blocca sicuro. Al 31’ il pari della Vigor: Telera sfonda a destra e crossa sul secondo palo, difesa gialloblù disattenta e Camporeale riesce ad insaccare, è 1-1. Al 36’ Trani vicino al raddoppio: imbucata perfetta di Faccini, Lorusso si presenta a tu per tu con Iacono che è superlativo a chiudergli lo specchio in uscita bassa. Al 40’ si riaffacciano davanti i siciliani: Favero ruba palla a Faccini e serve subito Cannavò, tiro dai 25 metri del bomber che Sansonna blocca. Finisce così la prima frazione, Vigor Trani-Licata 1-1.

SECONDO TEMPO: Strada subito in salita per i gialloblù: Maltese, già ammonito, al minuto 49 riceve il secondo giallo e la conseguente doccia anticipata. Il Trani attacca a testa bassa, provandoci soprattutto con conclusioni dalla distanza che non impensieriscono Iacono o con continui cross dagli esterni che Trevizan spazza senza problemi. Al 62’ Licata in 9: ingenuità di Favero che riceve il rosso diretto per comportamente scorretto. Al 67’ Bruno alza la testa ed effettua un lancio per l’inserimento di Infimo, è bravo Iacono ad anticiparlo in presa alta. Al 70’ il neo entrato Valido sfonda a destra e crossa tagliato, Lorusso questa volta riesce ad incornare ma non inquadra lo specchio. Al 73’ Trani in vantaggio: Tortosa alza la testa e serve Infimo che è freddo e batte Iacono, è 2-1. Al 75’ ancora Trani: punizione dal limite di Faccini, Iacono si distende e smanaccia in angolo. In 11 contro 9 è monologo Trani: minuto 82, corner in area di Faccini, Telera piazza la zampata ma non inquadra lo specchio da ottima posizione. Al 90’ mischia in area, Valido trova la zampata volante ma la palla finisce a lato. Al 95’ viene espulso anche Tomarchio per doppia ammonizione e Licata in 8. Al 96’ il tris pugliese che sa di beffa: a trovare il varco vincente è ancora Infimo all’ennesima mischia in area risolta con una zampata vincente. Finisce così, Vigor Trani-Licata 3-1.

IL TABELLINO:

TRANI: Sansonna, Telera, Tortosa, Arena, Bruno, Monopoli, Martinelli, Camporeale, Lorusso (71' Fernandez), Faccini, Infimo. A disp.: Orizzonte, Rizzi, Valido, Rociola, Zambetta, Di Meo. All. Pizzulli.

LICATA (4-2-3-1): Iacono; Grasso (50' Rapisarda), Maltese, Trevizan, Cosentino; Favero, Tomarchio; Rizzo (65' Librizzi), Riccobono (80' Diallo), Taormina (50' Pira); Cannavò (91' Dama). A disp.: Lo Verde, Sylla. All. Campanella.

ARBITRO: Delli Carpini di Isernia (Pizzi-Calvarese).

MARCATORI: 12' Maltese, 31' Camporeale, 73', 96' Infimo

NOTE: ammoniti Maltese, Cannavò, Tomarchio, Telera. Espuls: al 49' Maltese per doppia ammonizione, al 62' Favero; al 95' Tomarchio per doppio giallo.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo