Eccellenza B
 
 
 

Eccellenza B: Top&Flop della 27^ giornata


Errante e Caltagirone tra i Flop. Promossi Cacciola, Paternò e Città di Messina

Eccellenza B: Top&Flop della 27^ giornata

Si è giocata tra sabato e domenica la 27^ giornata del girone B di EccellenzaGoalsicilia.it torna con la solita rubrica dei Top&Flop.

FLOP

3° ERRANTE (Presidente Rosolini): Non può piacere una prestazione della squadra, non può andare a genio una formazione schierata, può dar fastidio un risultato: quando si è il patron della squadra, si può decidere su tutto e su tutti com'è giusto che sia e possibilmente contro l'Atletico Catania la squadra ha fatto male. Però, quello che ci domandiamo è: perché delegittimare un allenatore in pubblica piazza? Un allenatore che comunque ha fatto una bella stagione? I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN CASA

2° GOL ANNULLATO IN PATERNÒ-CAMARO: Un match fondamentale per i play off, la grinta e la voglia di risalita del Paternò che ha la meglio sui neroverdi. La gara però, oltre al merito degli uomini di Pidatella, è stata macchiata sul finale da un gol annullato ad Assenzio: sulla sponda aerea di Paludetti, Mondello parte in posizione regolare e non c'è assolutamente fuorigioco sull'azione del cross che poi porta Assenzio a segnare. Magari il Paternò poi si sarebbe riportato in vantaggio, chissà...però l'1-1 era da convalidare. ABBAGLIO ARBITRALE

1° CALTAGIRONE: L'occasione era ghiotta: battere l'Atletico Catania e mettere una seria ipoteca nella corsa salvezza. Le aquile calatine però si fanno fermare sul pari e, in questa categoria e con questa situazione di classifica, in casa devi sempre vincere, almeno questo tipo di gare. RIMANDATI

TOP

3° CITTA' DI MESSINA: Netto successo sul Pistunina in una gara che poteva arrecare trappole sparse. Un quattro a zero che certifica la forza di questa squadra. -1 ALLA GLORIA

2° PATERNÒ: Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Un plauso al lavoro di mister Pidatella che, insieme ad alcuni cambiamenti societari, dal suo arrivo ha inanellato una striscia positiva di risultati. Battere il Camaro significa alimentare le speranze play off e, per come era stato l'inizio, essere a -2 dalla quinta posizione a tre gare dal termine è giù un MIRACOLO

1° CACCIOLA (Biancavilla): Tornato in sella dopo le dimissioni di mister Napoli, mister Cacciola, in silenzio e senza polemiche ha ripreso lì dove aveva lasciato. Esonerato, secondo a -4 dalla vetta, con un intero girone di ritorno ancora da giocare, riprende la squadra quarta a -12. Lui però torna come sa, vincendo una gara difficile e complicata in quel di Rosolini e lanciando il guanto di sfida a questo rush finale di campionato. Chissà come sarebbe potuta andare senza esonero... INUTILE PIANGERE SUL LATTE VERSATO

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo