Serie C C
 
 
 

Akragas sterile, Sicula Leonzio cinica si aggiudica il derby-Cronaca e tabellino


Decidono le reti di Bollino e Camilleri.

Akragas sterile, Sicula Leonzio cinica si aggiudica il derby-Cronaca e tabellino

Partita senza troppe storie al “De Simone” con la Sicula Leonzio che batte l’Akragas non rischiando praticamente nulla. A sbloccare la sfida è Bollino su rigore nella prima frazione, poi nella ripresa il raddoppio di Camilleri sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nessun tiro in porta da parte dei padroni di casa.

PRIMO TEMPO: Dopo un avvio equilibrato arriva al 14’ la prima occasione della sfida ed è di marca bianconera: punizione dall’out mancino di Squillace, Aquilanti prende bene il tempo e incorna con prepotenza, palla di un soffio alta. Al 16’ sponda di Foggia per Gammone che da sinistra si accentra, arriva sul limite e calcia, palla a lato. Al 19’ occasionissima per la Leonzio: cross tagliato di Aquilanti da destra, Foggia arriva sul secondo palo ed in tuffo di testa spedisce a lato. Al 22’ ancora Leonzio pericolosa: pennellata di Bollino, Gammone in girata impegna Vono alla prodezza. Al 25’ batti e ribatti a centrocampo, Petermann controlla con la suola e spara una fucilata dai 30 metri che sibila vicino al palo. Al 35’ Leonzio in vantaggio: imbucata di Squillace per Gammone che entra in area e viene atterrato da Mileto, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Bollino non sbaglia, è 0-1. Non succede altro. Finisce così la prima frazione, Akragas-Sicula Leonzio 0-1.

SECONDO TEMPO: Ripresa che inizia a ritmi blandi. Al 55’ cross di Gammone e incornata di Bollino non in perfetto equilibrio, palla a lato. Al 60’ punizione tagliata di Bollino, Foggia per un soffio non riesce ad impattare. Partita continuamente spezzettata, Vono impegnato da qualche tiro dalla distanza, il collega Narciso spettatore non pagante. Al 76’ la Leonzio raddoppia: solita punizione dalla destra di Aquilanti, incornata sporca di Camilleri che gonfia la rete, è 0-2. Di fatto non succede più nulla. Finisce così, Akragas-Sicula Leonzio 0-2.

IL TABELLINO:

AKRAGAS (4-3-2-1): Vono; Scrugli, Mileto (85' Caternicchia), Danese, Pastore; Carrotta, Bramati (85' Ioio), Sanseverino (74' Moreo); Zibert (61' Gjuci), Navas; Camarà (74' Minacori). A disp.: Lo Monaco, Raucci, Petrucci, Canale, Saitta, Bramati, Dammacco, Malluzzo. All. Criaco.

LEONZIO (4-3-3): Narciso; De Rossi, Aquilanti, Camilleri, Squillace; D’Angelo (80' Davì), Esposito, Petermann (72' Marano); Bollino (87' Cozza), Foggia (72' Lescano), Gammone (80' Russo). A disp.: Ciotti, Pollace, Giuliano, Granata, Monteleone, Arcidiacono, De Felice. All. Diana.

ARBITRO: Cosso di Reggio C. (Zeviani-Poma).

MARCATORI: 35' Bollino, 76' Camilleri

NOTE: ammoniti Vono, Esposito, Navas, Danese

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo