Eccellenza B
 
 
 

Scordia ferma CdM sul pari, Biancavilla k.o a Paternò. Poker Sant’Agata, il Rosolini ne fa 6, 0-0 in Giarre-Camaro


Il resoconto della 25^ giornata: vince il Real Aci. L’Adrano non si presenta, il Caltagirone ne fa quattro al Ragusa che poi abbandona…

Scordia ferma CdM sul pari, Biancavilla k.o a Paternò. Poker Sant’Agata, il Rosolini ne fa 6, 0-0 in Giarre-Camaro

Si è giocata quest’oggi la 25^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto delle gare:

ADRANO-PISTUNINA 0-3 (a tavolino)

Allo stadio “Dell’Etna” la squadra biancazzurra non si presenta (terza rinuncia). Vittoria a tavolino per i rossoneri messinesi.

CALTAGIRONE-RAGUSA 4-0 (terminata al 47’)

Altra gara che si conclude in modo poco tradizionale. Tra gli azzurri va in campo la juniores e a scendere in campo sono solo dieci uomini. I biancorossi vanno in vantaggio al 2’ con Ruscica, ma trovano presto altre due reti, al 6’ e al 9’ con Floridia. Prima dell’intervallo ecco il poker con Giaquinta sull’assist di Ruscica. A inizio ripresa la partita viene sospesa sul 4-0 perché quattro giocatori iblei escono per infortunio e gli ospiti restano in sei.

CATANIA SAN PIO X-SANT’AGATA 1-4

Successo esterno per la squadra messinese che guadagna due punti sulla capolista Città di Messina. Ospiti più propositivi sin dall’avvio, ma il risultato si sblocca soltanto al 41’ quando, dopo un lancio dalle retrovie, Mincica scaglia un diagonale vincente che non lascia scampo a Romano. In avvio di ripresa ecco il bis biancazzurro con Cicirello su assist proprio di Mincica, ma al 60’ i biancorossi accorciano con un colpo di testa di Ranno su una corta respinta di Inferrera. Tredici minuti più tardi il tris ancora con Mincica, ma a trovare la doppietta è anche Cicirello, ancora in gol al 79’. Per la squadra di mister De Cento secondo stop consecutivo.

CITTA’ DIMESSINA-SCORDIA 1-1

Termina in parità il big match del “Garden Sport”: la striscia di vittorie consecutive della capolista, dunque, si ferma a quota 14, mentre i rossazzurri sono all’ottavo risultato utile consecutivo. Il match si sblocca al 16’, quando il solito Carioto si fa trovare pronto sul cross dalla sinistra di Godino e batte Paterniti. Gli ospiti sono in controllo, i messinesi ci provano con Silvestri, ma si va al riposo sullo 0-1. Nella ripresa messinesi più pericolosi, ci provano Cardia e Silvestri, ma il pareggio arriva al 73’ con Salvatore Leo che di testa beffa tutti sugli sviluppi di un corner. Nel finale le due squadre sembrano accontentarsi del risultato che non cambia più.

GIARRE-CAMARO 0-0

Reti bianche al “Regionale” tra gialloblu e neroverdi. La squadra di mister Ferrara mantiene dunque inalterato il vantaggio sui rivali per un posto ai play off, cinque i punti di distanza. Inizialmente Mannino è decisivo su Caputa e Petrullo, gli etnei ci provano anche con Wajnsztein alla mezz’ora ma il risultato non cambia. Per i messinesi pericoloso Assenzio, ma si va al riposo a reti bianche. Nella ripresa, i padroni di casa protestano per un presunto fallo di mano di Cappello in area. Camaro pericoloso con Ancione, il Giarre risponde con Leotta mentre nel finale a provarci è Assenzio. Ma le reti non arrivano.

PATERNO’-BIANCAVILLA 1-0

Termina col successo rossazzurro il derby etneo giocato allo stadio “Falcone-Borsellino”, risultato che frena ulteriormente le ambizioni gialloblu di agganciare il Città di Messina in vetta. Padroni di casa pericolosi al 18’ con un colpo di testa di Viglianisi, ma Pappalardo salva i suoi. Al 31’, la squadra di Pidatella si porta in vantaggio con il solito Urso, sempre più decisivo in zona gol: l’esternò è trovato da Ciarcià e beffa il portiere con un preciso diagonale sul palo lontano. Prima dell’intervallo, rigore per i gialloblu per un fallo di Capuano su Randis: sul dischetto va Savanarola ma Caruso intuisce e respinge. Nel corso della ripresa entrambe le squadre restano in dieci per le espulsioni di Capozucchi e Maimone dopo uno scontro di gioco. A portare i tre punti a casa è comunque la squadra rossazzurra.

REAL ACI-ATLETICO CATANIA 2-1

Successo acese nello scontro salvezza contro gli atletisti. I granata si impongono di misura grazie a un gol del tempo, portandosi in vantaggio già al 18’ con un rigore trasformato da Licata. L’Atletico Catania raggiunge il pari al 41’ con Torcivia, ma nella ripresa ecco ancora Licata che trova la doppietta personale e regala ai suoi tre punti fondamentali.

ROSOLINI-AVOLA 6-0

Successo largo per la squadra granata che al “Consales” si impone per 6-0 sui rossazzurri. Il Rosolini gioca praticamente a tennis con l’Avola, che resta invischiato nelle zone basse della classifica, e continua a sperare di agganciare la zona play off. Apre le marcature Monaco al 5’, poi doppietta di Melluzzo e gol di Ricca per il 4-0 all’intervallo. Nella ripresa viene dato spazio agli juniores, ma i granata dilagano ugualmente grazie ai gol di Paternò e Covato che fissano il punteggio sul definitivo 6-0.

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

 

  PartiteGoal
SquadraPtGVNPFSDR
Logo Città di Messina Città di Messina 63 25 20 3 2 36 8 28
Logo Biancavilla Biancavilla 54 25 16 6 3 69 15 54
Logo Sant'Agata Sant'Agata 54 25 16 6 3 73 20 53
Logo Scordia Scordia 52 25 14 10 1 46 16 30
Logo Camaro Camaro 50 25 15 5 5 49 14 35
Logo Giarre Giarre 45 25 14 3 8 37 14 23
Logo Paternò Paternò 45 25 13 6 6 30 14 16
Logo Rosolini Rosolini 42 24 12 6 6 44 24 20
Logo Catania San Pio X Catania San Pio X 30 25 9 3 13 26 43 -17
Logo Pistunina Pistunina 25 25 6 7 12 29 36 -7
Logo Caltagirone Caltagirone 22 25 5 7 13 21 32 -11
Logo Real Aci Real Aci 19 25 5 4 16 15 46 -31
Logo Avola Avola 16 25 3 7 15 16 57 -41
Logo Ragusa Ragusa 12 25 2 6 17 19 56 -37
Logo Atletico Catania Atletico Catania (-1) 12 24 3 4 17 13 87 -74
Logo Adrano Adrano (-2) 9 25 2 5 18 11 52 -41

 

25ª Giornata - 04/03/2018
Adrano - Pistunina 0 - 3
Caltagirone - Ragusa 4 - 0
Catania San Pio X - Sant'Agata 1 - 4
Città di Messina - Scordia 1 - 1
Giarre - Camaro 0 - 0
Paternò - Biancavilla 1 - 0
Real Aci - Atletico Catania 2 - 1
Rosolini - Avola 6 - 0
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo