Eccellenza B
 
 
 

Città di Messina vola a +8, il Biancavilla fa 0-0 a Giarre. Poker Sant’Agata col Real Aci, Camaro espugna Caltagirone


Il resoconto della 23^ giornata: pokerissimo Paternò, risorge il Ragusa. Scordia a tavolino, San Pio X di misura sul Pistunina.

Città di Messina vola a +8, il Biancavilla fa 0-0 a Giarre. Poker Sant’Agata col Real Aci, Camaro espugna Caltagirone

Si è giocata quest’oggi la 23^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto delle gare:

GIOCATE IERI
CATANIA SAN PIO X-PISTUNINA 1-0

Successo importante per la squadra biancorossa che batte una diretta concorrente per la salvezza e sale a quota 30 punti in classifica. Due legni per la squadra rossonera con Grazioso, nel primo tempo su punizione e a inizio ripresa da posizione ravvicinata. La rete decisiva, al 70', porta la firma di Badje che, ben appostato al limite dell'area, approfitta di una respinta corta di Vitale, in uscita su Abate. Per il resto la gara è stata equilibrata, ma i padroni di casa hanno gestito il vantaggio grazie anche all'espulsione di Napoli nel finale (doppio giallo per lui).

CITTA’ DI MESSINA-ROSOLINI 2-0

Altri successo pesante per la squadra di Furnari, che consolida sempre di più la vetta della classifica. Giallorossi in vantaggio dopo due soli minuti con Cardia, che insacca sugli sviluppi di una punizione battuta da Fragapane. Gli ospiti provano a reagire, senza però riuscire a creare pericoli. Al 23’, padroni di casa vicini al bis con Codagnone, ma si va all’intervallo sull’1-0. Nella ripresa, ospiti in dieci per l’espulsione di Brancato, arrivata per proteste. Locali ancora vicini al raddoppio con Davide Leo che colpisce il palo, poi al 63’ ecco il gol che chiude il match: fallo su Lo Giudice in area e l’arbitro concede il penalty, sul dischetto va Cardia che non perdona.

OGGI
ADRANO-SCORDIA 0-3 (a tavolino)

Gara sospesa dopo soli otto minuti allo stadio “Dell’Etna”. I biancazzurri si presentano in sette giocatori e gli ospiti passano subito avanti con la rete di D’Angelo. Dopo otto minuti, però, l’Adrano resta in sei per un infortunio e l’arbitro sospende la gara. Il Giudice Sportivo assegnerà così ai rossazzurri la vittoria a tavolino.

CALTAGIRONE-CAMARO 1-2

Successo in rimonta per la squadra neroverde che conquista tre punti fondamentali nella corsa play off dopo l’iniziale svantaggio firmato da Alma che al 6’ insacca su assist di Floridia. Al 18’ però gli ospiti trovano il gol del pari con D’Amico, che scatta sul filo del fuorigioco e batte Polessi. Prima dell’intervallo, i calatini recriminano per un gol annullato ad Abdullahi per presunto fuorigioco. Nella ripresa, grande occasione per gli ospiti che trovano il legno con Buda. La rete che decide il match arriva al 78’ e porta la firma di Cappello, che mette in rete su servizio di Mondello. Nel finale, rosso per Ancione per un fallo su Messina e gol annullato a Pisano che avrebbe regalato il pari ai padroni di casa.

GIARRE-BIANCAVILLA 0-0

Termina senza reti la sfida del “Regionale”, con la formazione di mister Napoli che adesso vede scappare il Città di Messina in vetta alla classifica. Gara povera di emozioni già nel primo tempo, con gli ospiti leggermente più propositivi e i padroni di casa che mostrano una grande organizzazione. Nella ripresa, ottima occasione per la formazione di Mascara con Spampinato che prova a sorprendere Pappalardo dalla distanza, ma il portiere si salva in qualche modo. Poco dopo, Biancavilla vicino al gol con Savanarola, il cui tentativo termina alto. Nel finale, Giarre in inferiorità numerica per l’espulsione di Miano per una gomitata ai danni di Parisi.

PATERNO’-AVOLA 5-0

Pokerissimo della squadra di mister Pidatella che trova l’ottava vittoria nelle ultime dieci gare. I rossazzurri sbloccano la gara con la rete di Trombino al 10’. Quattro minuti dopo, è lo stesso numero 9 a ribadire in rete una corta respinta del portiere ospite su tiro di Urso. Lo stesso Urso trova la gioia del gol, il terzo per la squadra etnea, dopo la mezz’ora: per l’esterno si tratta della seconda marcatura consecutiva. Nella ripresa, il Paternò consolida il successo con la doppietta di capitan Viglianisi, in rete al 72’ e nel finale.

RAGUSA-ATLETICO CATANIA 6-1

La squadra iblea abbandona l’ultimo posto in classifica imponendosi sui resti dell’Atletico Catania a cui va comunque riconosciuto il fatto di onorare il campionato fino all’ultimo, nonostante le note vicissitudini societarie. Gli azzurri trovano due reti nella prima mezz'ora grazie alla doppietta di Zangara, poi Manfré ha firmato la terza rete prima dell'intervallo. Nella ripresa, Ascia e Zangara hanno arotondato il risultato, poi Pecorini ha accorciato per gli ospiti prima dell'ultimo gol, ancora una volta, di uno scatenato Zangara.

REAL ACI-SANT’AGATA 0-4

Con due reti per tempo, la squadra di mister Bellinvia non perde altro terreno nei confronti della capolista Città di Messina e guadagna due punti preziosi sul Biancavilla. I biancazzurri si impongono ad Acireale grazie a una doppietta del solito Mincica e alle reti di Fogliani e Lupo.

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

  PartiteGoal
SquadraPuntiGVNPFS
Città di Messina 59 23 19 2 2 33 7
Biancavilla 51 23 15 6 2 57 14
Sant'Agata 50 23 15 5 3 68 18
Scordia 48 23 13 9 1 43 15
Camaro 46 23 14 4 5 48 14
Paternò 42 23 12 6 5 29 12
Giarre 41 23 13 2 8 35 14
Rosolini 39 23 11 6 6 38 24
Catania San Pio X 30 23 9 3 11 25 38
Pistunina 22 23 5 7 11 26 34
Caltagirone 18 23 4 6 13 16 31
Avola 16 23 3 7 13 16 49
Real Aci 13 23 3 4 16 12 45
Ragusa 12 23 2 6 15 19 51
Atletico Catania 12 23 3 4 16 12 85
Adrano 9 23 2 5 16 11 37

 

24ª Giornata - 25/02/2018
Atletico Catania - Rosolini - - -
Avola - Città di Messina - - -
Biancavilla - Adrano - - -
Camaro - Catania San Pio X - - -
Pistunina - Giarre - - -
Ragusa - Real Aci - - -
Sant'Agata - Caltagirone - - -
Scordia - Paternò - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo