Siracusa
 
 

Siracusa incerottato ed ermetico: buon pari sul campo del Cosenza-Cronaca e tabellino


Poche emozioni al ‘San Vito’, azzurri con tante assenze.

Siracusa incerottato ed ermetico: buon pari sul campo del Cosenza-Cronaca e tabellino

Un Siracusa solidissimo porta a casa un punto pesante, non concedendo praticamente nulla al Cosenza. Partita tutt’altro che spettacolare, a tratti anche noiosa, ma occorre dire che gli azzurri sono scesi in campo con una squadra sperimentale e tante assenze. Oltre a Turati e Daffara, sedevano in panchina Tomei, Catania e De Silvestro solitamente titolarissimi. Davvero poche le emozioni, ma il giovane D’Alessandro è stato bravo a farsi trovare pronto nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa. Aretusei che salgono a 36 punti al quarto posto in solitaria, alle spalle solo delle corazzate del torneo.

PRIMO TEMPO: Primo squillo della partita, nei primi minuti tattica e testa, al 15’: Idda serve Calamai che calcia velenosamente, D’Alessandro fa buona guardia. Al 29’ proteste Cosenza: Pascali svetta e colpisce un difensore avversario, per l’arbitro non è braccio. L’azione prosegue e D’Orazio piazza la zampata, D’Alessandro sventa la minaccia. Partita brutta, molto tattica e bloccata a metà campo. Di fatto entrambi i portieri hanno assistito ai primi 45 minuti da spettatori, se non per qualche intervento di ordinaria amministrazione. Finisce così il primo tempo, Cosenza-Siracusa 0-0.

SECONDO TEMPO: Vige l’equilibrio anche nella ripresa. Al 52’ sponda di Tutino per D’Orazio che calcia forte ma centrale, D’Alessandro è attento e dice no. Proseguono i ritmi blandi visti nel primo tempo, azzurri ermetici in campo che non concedono spazio ai padroni di casa. Al quarto d’ora Calamai lancia in profondità Perez che potrebbe presentarsi a tu per tu con D’Alessandro, è bravo però il neo entrato Altobelli ad allungare la falcata chiudendolo in corner. Al 72’ spunto in velocità di Okereke che supera due avversari e crossa, Baclet colpisce ma debolmente ed il giovane portiere siracusano blocca. Nel finale qualche mischia in area azzurra ben sventata da Mucciante e Giordano, bravi ad anticipare gli avversari sulle palle alte. Finisce così, Cosenza-Siracusa 0-0.

IL TABELLINO:

COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Camigliano, Pascali; Corsi, Palmiero (78' Mungo), Calamai, Bruccini, D’Orazio (70' Ramos); Tutino (64' Okereke), Perez (70' Baclet). A disp.: Zommers, Pasqualoni, Boniotti, Trovato, Braglia. All. Braglia.

SIRACUSA (3-5-2): D’Alessandro; Mucciante, Giordano, Bruno; Parisi (46' Altobelli), Spinelli, Toscano, Palermo, Liotti; Bernardo, Scardina. A disp.: Tomei, Punzi, Di Grazia, Mancino, Vicaroni, Mangiacasale, Grillo, Catania, Mazzocchi, De Silvestro. All. Bianco. 

ARBITRO: Guida di Salerno (Laudato-Bruni)

MARCATORI:

NOTE: ammoniti Palermo, Mucciante, Giordano, Pascali

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria