Eccellenza A
 
 
 

Coppa Italia Eccellenza, Sant’Agata-Licata: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi


La presentazione del match che si giocherà al “Proto” di Troina.

Coppa Italia Eccellenza, Sant’Agata-Licata: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi

Sarà dato alle ore 14.30 il calcio d’inizio del match che vedrà protagoniste Sant’Agata e Licata, gara valevole per la finale della Coppa Italia Eccellenza “Memorial Provenzano”. Si giocherà al “Proto” di Troina, impianto della squadra detentrice del trofeo.

PERCORSO SANT’AGATA: Ha superato nel Primo turno il Città di Messina battendolo 3-1 sia all’andata che al ritorno. Agli Ottavi superato il Camaro ai rigori, dopo il 2-2 complessivo nel doppio confronto. Ai Quarti la San Pio X, 5-1 all’andata e 1-1 al ritorno. In Semifinale il Paternò vincendo 2-1 all’andata e 1-0 al ritorno.

PERCORSO LICATA: Ha regolato nel Primo turno il Favara vincendo 2-0 sia all’andata che al ritorno. Agli Ottavi se l’è vista con il Canicattì perdendo all’andata 1-0 ma vincendo al ritorno 3-1. Ai Quarti vittoria sulla Parmonval all’andata per 2-0, ma sconfitta al ritorno 3-2 che non è costata il passaggio del turno. Brividi in semifinale con la sconfitta all’andata contro il Mazara per 2-0 tra le mura amiche, ma successo corsaro al ritorno con lo stesso punteggio. I gialloblù sono giunti in finale grazie ai rigori.

ULTIME SANT’AGATA: Mister Bellinvia deve fare a meno degli squalificati Russo e Cicirello, ma fare i conti anche con gli acciaccati Calafiore e Segreto che comunque stringeranno i denti. Sarà confermato il consueto 4-3-3 con l’Under Scurria, in pole sull’esperto Inferrera, a difendere i pali. Spingerà a destra Scaffidi, sul versante opposto il veterano Zingales, mentre al centro Tricamo è in pole su Franchina per far coppia con Bontempo. In mezzo al campo con l’ex Privitera, che aveva iniziato la stagione proprio a Licata, ci saranno Lupo e proprio Calafiore. A guidare l’attacco l’altro ex Matera con a supporto Mincica e Isgrò.

ULTIME LICATA: Assenze pesantissime per mister Campanella che non può contare su Rizzo, Ferrante, Maltese, Riccobono e Corsino. Acciaccati ma stringeranno i denti Civilleri e Librizzi. Il modulo sarà l’ormai consueto 4-2-3-1 con l’esperto Iacono a difendere i pali. In difesa spingerà a destra Grasso, sull’out mancino uno tra Cosentino e Cappello, mentre al centro Trevizan affiancherà Librizzi. In mezzo al campo è certo del posto Favero, a contendersi l’altra maglia Civilleri e Pira con Tumbarello qualche metro più avanti. Esterni offensivi Tomarchio e Taormina a supporto dell’unica punta Cannavò.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SANT’AGATA (4-3-3): Scurria; Scaffidi, Tricamo, Bontempo, Zingales; Calafiore, Privitera, Lupo; Mincica, Matera, Isgrò. A disp.: Inferrera, Mazzola, Franchina, Segreto, Andriolo, Manuli, Pino, Fogliani. All. Bellinvia.

BALLOTTAGGI: Scurria-Inferrera 52%-48%; Tricamo-Franchina 55%-45%; Calafiore-Segreto 51%-49%.

LICATA (4-2-3-1): Iacono; Grasso, Trevizan, Librizzi, Cappello; Favero, Civilleri; Tomarchio, Tumbarello, Taormina; Cannavò. A disp.: Lo Verde, Cosentino, Rapisarda, Pira, Sacco, Sylla, Almerares, Dama. All. Campanella.

BALLOTTAGGI: Cappello-Cosentino 52%-48%; Civilleri-Pira 55%-45%; Tomarchio-Pira 60%-40% (in questo caso 4-3-3); Tomarchio-Almerares 65%-35% (in questo caso 4-4-2); Cannavò-Almerares 70%-30%.

ARBITRO: Toro di Catania (Russo-Vitaggio).

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo