Eccellenza A
 
 
 

Ecc. A: Marsala espugna Favara, torna a sorridere il Mazara, bene anche Alcamo e Caccamo-I resoconti


Negli anticipi sorridono Licata e Dattilo, pari tra Parmonval e Canicattì.

Ecc. A: Marsala espugna Favara, torna a sorridere il Mazara, bene anche Alcamo e Caccamo-I resoconti

È calato il sipario sulla 19^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono 22 le reti segnate, tre le vittorie casalinghe altrettante quelle corsare e due i pareggi. Vediamo nel dettaglio i resoconti partita per partita. 

PARMONVAL-CANICATTÌ 0-0

Finisce a reti bianche il big match di giornata, giocato in anticipo al sabato, tra due delle squadre più in forma di questo scorcio di stagione che si giocano un posto in zona play off. Un pari che a bocce ferme può accontentare sia la truppa di mister Mutolo che quella di mister Seby Catania. Parmonval quinta a pari punti col Mazara, un punto ed una posizione sopra il Canicattì a quota 35.

CASTELBUONO-DATTILO 0-1

Dopo tre risultati utili arriva la seconda sconfitta di fila, sempre contro una corazzata, per il giovanissimo Castelbuono che cede di misura anche contro il Dattilo. Partita non bellissima quella vista al “Lo Cicero” di Palermo ma molto intensa e decisa da un gol del solito bomber De Luca al 70’. Castelbuono che resta a quota 21 ma comunque fuori dalla zona play out, sale a 40 il Dattilo a -1 dalla vetta.

LICATA-ATLETICO CAMPOFRANCO 1-0

Vince ancora il Licata che si limita al compitino per battere l’Atletico Campofranco probabilmente già con la testa alla finale di Coppa Italia contro il Sant’Agata che si giocherà mercoledì. I gialloblù si impongono per 1-0 grazie alla rete del solito Cannavò che rompe gli equilibri e consente ai suoi di mettere in cascina tre punti importantissimi. Licata dunque sempre primo a braccetto col Marsala a quota 41, resta in piena zona play out a 17 il Campofranco.

ALCAMO-CUS PALERMO 3-2

Gara non per deboli di cuore quella che ha visto protagoniste Alcamo e Cus Palermo, con i bianconeri che sono tornati a sorridere dopo sette giornate di digiuno e fanno un passo deciso in avanti verso la salvezza. A sbloccare il match sono i palermitani con Serio al 36’ ma sul finire del primo tempo Calaiò rimette tutto in equilibrio. A metà ripresa Perlaza Hurtado fa esultare i suoi, ma all’84’ Alletto firma il 2-2 che sembra indirizzato fino al triplice fischio. Al 92’ però ancora Perlaza Hurtado gonfia la rete regalando tre punti importanti alla truppa di mister Boncore. Alcamo che sale a quota 26 agganciando proprio il Cus Palermo.

CASTELDACCIA-CACCAMO 0-3

Probabilmente più difficile del previsto il match che ha visto comunque il Caccamo imporsi sul campo del Casteldaccia. Dopo una prima mezz’ora con il risultato bloccato, al minuto 35 è Marco Clemente a rompere gli equilibri. Nella ripresa gli ospiti raddoppiano con Giampiero Clemente e chiudono i conti con Scillufo. Casteldaccia sempre fanalino di coda a 4 punti, sale a 33 il Caccamo a -1 dalla zona play off.

MAZARA-MONREALE 3-2

Inizia bene il nuovo corso di mister Mazzara che porta il suo Mazara a vincere contro un Monreale mai arrendevole. A sbloccare la sfida è Gaston Gomez dopo neanche un minuto ed al 10’ Rosella (in foto) arrotonda. Alla mezz’ora Cortese dagli 11 metri firma il tris che sembra far calare il sipario sul match con un tempo di anticipo. La truppa di Marramaldo però non ci sta e accorcia al 45’ con Daniele Nuccio su rigore, facendo il bis al 78’ con una bella punizione di Morello. Tuttavia il risultato non cambierà più nonostante qualche brivido di troppo per Dolenti e compagni e con gli ospiti che lasciano il campo a testa altissima. Mazara che aggancia la zona play off, resta a 18 il Monreale.

MUSSOMELI-KAMARAT 2-2

Scoppiettante il derby che ha visto Mussomeli e Kamarat pareggiare per 2-2. A sbloccare la sfida sono gli ospiti con Loggia, poi però è Sciacca a firmare l’1-1. Ancora la truppa di mister Maggio in vantaggio con Mangiapane, ma nel finale un rigore di Guastella fissa il punteggio sul 2-2. Mussomeli che sale a 15 ma resta penultimo, sale a 18 il Kamarat sempre in piena zona play out.

PRO FAVARA-MARSALA 1-2

Che il campo di Favara non sia facile per nessuno lo ha potuto capire questo pomeriggio anche il Marsala che nonostante un match giocato bene e messo più che in discesa nel finale ha sofferto non poco. Partita sbloccata dopo neanche cinque minuti grazie ad una conclusione micidiale di Sekkoum, con i lilibetani che gestiscono senza soffrire praticamente mai. Al quarto d’ora della ripresa il raddoppio: contropiede rapido che porta Manfrè alla conclusione e Maltese alla respinta, poi è bravo Ciancimino a raccogliere la ribattuta gonfiando la rete. Nel finale fallo in area di Parisi che vale i rigore per i padroni di casa, penalty insaccato da Ferraro. Nonostante il forcing finale dei gialloblù il risultato rimarrà invariato fino al triplice fischio. Marsala sempre primo a braccetto con il Licata a quota 41, Favara resta a 20 in zona spareggi per non retrocedere.

CLASSIFICA&PROSSIMO TURNO

SquadraPuntiPartiteGoal
GVNPFS
Licata 41 19 13 2 4 36 14
Marsala 41 19 12 5 2 27 9
Dattilo Noir 40 19 13 1 5 35 21
Canicattì 35 19 10 5 4 38 14
Mazara 34 19 10 4 5 23 15
Parmonval 34 19 9 7 3 20 16
Caccamo 33 19 9 6 4 28 18
Cus Palermo 26 19 8 2 9 37 30
Alcamo 26 19 6 8 5 21 21
Castelbuono 21 19 6 3 10 12 21
Pro Favara 20 19 6 2 11 17 31
Kamarat 18 19 5 3 11 18 26
Monreale 18 19 5 3 11 20 38
Atl. Campofranco 17 19 4 5 10 28 34
Mussomeli 15 19 2 9 8 18 31
Casteldaccia 4 19 1 1 17 12 51
20ª Giornata - 04/02/2018
Atl. Campofranco - Mussomeli - - -
Caccamo - Parmonval - - -
Canicattì - Licata - - -
Cus Palermo - Castelbuono - - -
Kamarat - Mazara - - -
Marsala - Dattilo Noir - - -
Monreale - Alcamo - - -
Pro Favara - Casteldaccia - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo