Eccellenza B
 
 
 

Città di Messina espugna Giarre e vola, Biancavilla e Sant’Agata rispondono. Camaro esagerato…-I resoconti


Il resoconto della 19^ giornata: Paternò e Scordia di misura, tris Caltagirone. Cade il Rosolini

Città di Messina espugna Giarre e vola, Biancavilla e Sant’Agata rispondono. Camaro esagerato…-I resoconti

Si è giocata quest’oggi la 19^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto delle gare:

GIOCATE IERI
CATANIA SAN PIO X-ROSOLINI 2-1

Successo in rimonta per la squadra di mister De Cento che conquista i tre punti contro la formazione guidata da mister Serafino. Ospiti subito pericolosi con Melluzzo, la cui rovesciata costringe Romano ad alzare la palla sopra la traversa. I granata si portano avanti al 20’: assist dalla sinistra di Implatini per Melluzzo che batte in uscita il portiere. Nella ripresa, la squadra di casa comincia a spingere tanto e al 78’ trova il pari con un colpo di testa di Ranno sugli sviluppi di una punizione battuta da Messina. Sette minuti più tardi, Abate ribalta il risultato scaricando in rete dopo aver controllato un pallone proveniente da una rimessa laterale.

SANT’AGATA-PISTUNINA 4-0

Allo stadio “Micale” di Capo d’Orlando, i biancazzurri rifilano un poker alla squadra di mister Raciti. La gara si sblocca dopo circa trenta secondi con Matera, che mette in rete dopo un inserimento in avanti ben riuscito. La squadra di Bellinvia comanda le operazioni di gioco e al 26’ trova il raddoppio: errore in disimpegno della difesa ospite, Mincica si avventa sul pallone saltando Vitale e deposita in rete. Prima del riposo, arriva anche il tris, ancora con Mincica, che trova nuovamente la via della rete. Nella ripresa, la squadra di casa continua a spingere e lo scatenato Mincica trova il gol che vale la tripletta personale. Nel finale, Bellinvia opera un po’ di turnover in vista della finale di Coppa Italia di Troina contro il Licata.

OGGI
ADRANO-PATERNO’ 0-1

Successo di misura per la squadra rossazzurra sul campo della formazione allenata da Jemma. Nel primo tempo ospiti pericolosi prima con Trombino e poi con Viglianisi. Nella ripresa, gli uomini di Pidatella spinge di più: Urso va giù in area, ma l’arbitro lo ammonisce. Adrano pericoloso con una conclusione di Tounkara da posizione defilata. Il gol che decide il match arriva all’82’ con Castelli che mette dentro dopo una serie di rimpalli. Nel finale, i rossazzurri sciupano l’occasione per il raddoppio.

CALTAGIRONE-AVOLA 3-0

Successo netto per la formazione di mister Buoncompagni, che ne rifila tre al malcapitato Avola. Prima parte del primo tempo avara di emozioni, tra l’altro il match resta fermo per un quarto d’ora circa per un infortunio occorso a un assistente. Il vantaggio calatino arriva al 44’ con Ruscica che segna direttamente su calcio di punizione. Qualche minuto più tardi, ecco il raddoppio con Scerra che mette in rete dal dischetto. Il recupero del primo tempo va avanti a lungo proprio per l’infortunio all’assistente, così il Caltagirone trova anche il terzo gol con Abdullahi, su assist di Scerra. Nella ripresa, i biancorossi amministrano e sfiorano il poker nel finale, quando Ruscica ci prova ma colpisce il palo.

CAMARO-ATLETICO CATANIA 14-1

Successo esagerato per la squadra neroverde che contro il povero Atletico Catania non si ferma di fronte alla netta inferiorità degli avversari. La gara sembra già chiusa nei primi dieci minuti sul 3-0. Alla fine si contano le triplette di Assenzio, Portovenero e Bonamonte, le doppiette di Paludetti e Rossano e la rete di Falcone. Per gli etnei in rete Scuderi che aveva siglato il momentaneo 7-1. Probabilmente, a un certo punto, la squadra di mister Ferrara avrebbe fatto meglio a fermarsi...

GIARRE-CITTA’ DI MESSINA 0-1

Nel big match di giornata, la capolista si impone al “Regionale”, contro un Giarre che era reduce da sei successi di fila. Ai giallorossi basta una sola rete per portare a casa i tre punti e mantenere le sei lunghezze di distanza dalle dirette inseguitrici. Bella gara già dai primi minuti, per i gialloblu ci prova Compagno in rovesciata ma non trova la porta. Al 15’ il gol che decide la gara: cross dalla sinistra di Davide Leo, colpo di testa di Codagnone e palla in rete a porta sguarnita. Sette minuti dopo, etnei pericolosi, con Caputa e ancora dopo con Carbonaro. Prima dell’intervallo, il Città di Messina resta in dieci per l’espulsione di Lo Giudice (doppio giallo). Nella ripresa, il Giarre si spinge in avanti, ma sono i peloritani a sfiorare il raddoppio con Costa. I peloritani gestiscono bene e portano a casa il bottino pieno.

RAGUSA-BIANCAVILLA 1-4

La squadra di mister Napoli raggiunge il Sant’Agata a quota 41 punti e resta a sei lunghezze dalla capolista Città di Messina. I gialloblu espugnano lo stadio “Aldo Campo”, trovando il gol del vantaggio poco prima della mezz’ora con Randis che, sugli sviluppi di una punizione, mette dentro di testa. Alla mezz’ora ecco il raddoppio con lo stesso Randis che stavolta trasforma un calcio di rigore concesso per fallo su Genovese. Nella ripresa, è il 53’ quando lo scatenato Randis corregge in rete un cross di Genovese per la tripletta personale. Tredici minuti più tardi, gli iblei accorciano le distanze con Zangara, ma il poker ospite arriva all’83’ con Parisi di testa.

REAL ACI-SCORDIA 0-1

Successo di misura per la squadra di mister Pensabene che conquista i tre punti al “Comunale” di Acireale. Scordiensi pericolosi già dai primi minuti con Nassi, Elamraoui, Zumbo e Provenzano. Gli acesi rispondono con Laudani, ma l’episodio che decide il match arriva al 42’, quando Provenzano viene steso in area e l’arbitro concede il rigore. Sul dischetto va Elamraoui, ma il suo tentativo è respinto dal palo, sulla ribattuta si avventa Nassi che mette in rete. Nella ripresa gli ospiti vanno alla ricerca del raddoppio, ma prima Nicotra devia in corner un tiro-cross svirgolato da Tornatore e poi Bisicchia salva sulla linea sul colpo di testa di D’Angelo.

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

SquadraPuntiPartiteGoal
GVNPFS
Città di Messina 47 19 15 2 2 23 7
Biancavilla 41 19 12 5 2 44 11
Sant'Agata 41 19 12 5 2 48 16
Scordia 38 19 10 8 1 33 13
Giarre 37 19 12 1 6 31 10
Camaro 34 19 10 4 5 39 13
Rosolini 33 19 9 6 4 33 19
Paternò 33 19 9 6 4 17 11
Catania San Pio X 23 19 7 2 10 20 33
Pistunina 18 19 4 6 9 23 31
Caltagirone 17 19 4 5 10 13 22
Avola 13 19 2 7 10 14 39
Atletico Catania 12 19 3 4 12 11 62
Adrano 11 19 2 5 12 11 27
Real Aci 10 19 2 4 13 9 31
Ragusa 9 19 1 6 12 13 37

 

20ª Giornata - 04/02/2018
Atletico Catania - Paternò - - -
Avola - Catania San Pio X - - -
Biancavilla - Real Aci - - -
Camaro - Sant'Agata - - -
Città di Messina - Adrano - - -
Pistunina - Ragusa - - -
Rosolini - Giarre - - -
Scordia - Caltagirone - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

14/11/2018 - Al Città di Messina il derby peloritano: Acr Messina steso per 3-2-Cronaca e tabellino13/04/2018 - Città di Messina in Serie D: a GS.it i pensieri e le parole di gran parte dei protagonisti11/04/2018 - Eccellenza B: Top&Flop della 28^ giornata08/04/2018 - Il Città di Messina festeggia la D, col Camaro basta il pari. Bene anche Sant'Agata, Scordia e Biancavilla18/03/2018 - Città di Messina continua a sorriDere, Scordia espugna Avola. La San Pio X di misura sul Real Aci13/03/2018 - Eccellenza B: Top&Flop della 26^ giornata11/03/2018 - CdM espugna Biancavilla e vede la D. Scatto Sant’Agata, bene anche Scordia e Paternò. Adrano escluso dal campionato25/02/2018 - Città di Messina inarrestabile, Biancavilla esagera sull’Adrano. Caltagirone ferma Sant’Agata, Scordia batte Paternò18/02/2018 - Città di Messina vola a +8, il Biancavilla fa 0-0 a Giarre. Poker Sant’Agata col Real Aci, Camaro espugna Caltagirone07/02/2018 - Città di Messina chiama, Biancavilla risponde. Titoli di coda sull’Atl. Catania, bene Giarre e Camaro-I resoconti31/01/2018 - Eccellenza B: Top&Flop della 19^ giornata21/01/2018 - Città di Messina in fuga, reti bianche in Biancavilla-Sant’Agata. Poker Scordia, al Giarre il derby col Paternò10/12/2017 - Vola il Città di Messina. Pari tra Biancavilla e Scordia. Il Camaro stende il Rosolini. Ok Giarre e Paternò-Il resoconto19/11/2017 - Primo stop Biancavilla, sorride il Città di Messina. Pari tra Rosolini e Scordia, bene Paternò e Camaro17/10/2017 - Eccellenza B: Top&Flop della 6^ giornata
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo