Eccellenza B
 
 
 

Sant’Agata fa cadere imbattibilità Scordia. Camaro, che tris al Biancavilla! In testa è fuga Città di Messina


Il resoconto della 17^ giornata: sesto successo di fila del Giarre, Paternò batte San Pio X. Il Pistunina ne fa sette all’Atletico Catania.

Sant’Agata fa cadere imbattibilità Scordia. Camaro, che tris al Biancavilla! In testa è fuga Città di Messina

Si è giocata quest’oggi la 17^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto delle gare:

GIOCATE IERI
CATANIA SAN PIO X-PATERNO’ 0-1

Successo di misura per la squadra rossazzurra che si impone sulla formazione di mister De Cento. Il Paternò sfrutta un ottimo avvio di gara con la rete che decide il match che arriva al 21’: Minutola serve La Piana, Romano in uscita respinge sui piedi di Castagna il quale trova la rete. I biancorossi provano a reagire, ma Caruso respinge una punizione di Messina. Ripresa più vivace, con i padroni di casa che sfiorano il pari con Guglielmino. Al 63’, rossazzurri vicini al raddoppio con Urso, ma Romano si disimpegna bene. L’occasione migliore arriva con Messina, che sfiora l’1-1, ma la sua punizione termina sull’incrocio dei pali. Il Paternò pareggia il conto dei legni con Castelli. Nel finale, l’ultima occasione è per Messina che di testa manda alto.

OGGI
CALTAGIRONE-CITTA’ DI MESSINA 0-1

Successo esterno per la squadra di mister Furnari che si conferma in testa alla classifica provando la fuga, scappando a +4 sulle più dirette inseguitrici, Biancavilla e Sant’Agata. Il gol che decide il match arriva dopo appena nove minuti: discesa sulla sinistra di Fragapane che mette in mezzo dove Codagnone è pronto a depositare in rete. I calatini provano a reagire, ma l’inerzia della gara non cambia così come non cambia neppure il risultato. Nel finale, i biancorossi restano in dieci per l’espulsione di Navanzino, così i giallorossi possono festeggiare il settimo successo di fila.

CAMARO-BIANCAVILLA 3-0

Vittoria in grande stile per la squadra di mister Ferrara, che batte nettamente i gialloblu di Cacciola. Ospiti pericolosi in avvio con Randis, ma al 18’ i messinesi passano in vantaggio con la rete di Mondello su cross da destra di Assenzio. Gli ospiti provano a raggiungere il pari con Genovese, che però calcia di un soffio a lato. Nella ripresa, al 53’, raddoppio neroverde con Paludetti, che insacca sul secondo palo alle spalle di Pappalardo. Cinque minuti più tardi, i gialloblu hanno l’occasione buona per accorciare, ma Savanarola su rigore colpisce il palo. Così al 67’ il Camaro ne approfitta per chiuderla con Portovenero, abile a insaccare dopo aver scartato un avversario.

GIARRE-ADRANO 3-0

Successo netto per il Giarre, che ottiene la sesta vittoria di fila. La squadra di Mascara si porta in vantaggio già al 12’ con Messina, abile a ribadire in rete in tap-in una respinta corta di Tabascio su tiro di Marrone. I gialloblu cercano il raddoppio e si rendono pericolosi in svariate altre occasioni, così per la rete del 2-0 bisogna aspettare la fine del primo tempo: è infatti il 45’ quando, su cross di Patané dalla sinistra e dopo una deviazione di Marrone, Carbonaro calcia di destro e mette in rete. Nella ripresa, i gialloblu amministrano il doppio vantaggio e poi trovano il tris all’85’ con Messina, che così realizza la doppietta personale.

PISTUNINA-ATLETICO CATANIA 7-0

Successo rotondo dei rossoneri sugli etnei, con la gara che comincia con circa tre quarti d’ora di ritardo. I messinesi trovano due reti già nei primi minuti, con Grazioso, che sfrutta un lancio dalle retrovie, e Marziale, su assist di Ghartey. Al 20’ ecco il tris con Ancione, al primo gol in campionato. Sette minuti più tardi arriva il poker con Marziale, che a porta sguarnita mette dentro dopo un rimpallo con Santonocito. La quinta rete arriva al 56’ con Ghartey, che insacca su un lancio di Keita. La squadra rossonera non si ferma e così arrivano anche la sesta rete con Raciti al 72’ e la settima con Di Maggio, dieci minuti più tardi.

RAGUSA-AVOLA 2-2

Termina con un pari la sfida tra azzurri e rossoblu. Gli iblei giocano un primo tempo determinato, con due occasioni nei primi minuti. Bisogna però aspettare il 32’ per l’episodio che sblocca il match: Manfré crossa dalla sinistra, Caruso spunta da dietro e mette in rete. Gli iblei sfiorano il bis, ma poi l’Avola in contropiede trova il gol del pari con Mangiagli. A inizio ripresa, Ragusa ancora avanti con Caruso che trova la doppietta su cross di Manfré prolungato da Zangara. La squadra ospite reagisce e al 61’ trova il pari con Toscano, trovato in area piccola sugli sviluppi della punizione calciata da Martinez. Nel finale, Sirugo sciupa il possibile gol del 2-3.

REAL ACI-ROSOLINI 1-2

Secondo successo consecutivo per la squadra granata che si impone sul campo del Real Aci portandosi a quota 32 punti in classifica, raggiungendo lo Scordia al quinto posto. La squadra di mister Serafino passa in vantaggio al 37’ con Implatini su rigore. Il raddoppio del Rosolini arriva poco dopo metà della ripresa con la rete di Melluzzo, ma gli acesi accorciano le distanze nel finale con Licata su rigore. Da segnalare l’ottima prestazione di Fornoni sui pali, decisivo in più occasioni.

SANT’AGATA-SCORDIA 3-1

Prima sconfitta stagionale per la squadra di Pensabene, che cade sul campo del Sant’Agata. Gara vivace sin dai primi istanti con occasioni da una parte e dall’altra. Al 13’ , biancazzurri in vantaggio: palla in area, Cicirello di testa sovrasta tutti e la mette dentro. I rossazzurri provano a reagire, ma al 25’ sbagliano il fuorigioco e vengono puniti da Matera, che realizza il gol del raddoppio. Al 34’, la squadra di Pensabene accorcia: corner calciato da Provenzano, D’Angelo è tutto libero sul secondo palo e di testa fa 2-1. Nella ripresa, la gara resta ben giocata da entrambe le squadre. Ospiti pericolosi con Godino, mentre i padroni di casa rispondono con Mincica. Al 77', Provenzano ci prova su punizione ma Inferrera respinge. Nel finale, ecco il tris del Sant'Agata con Franchina, che mette in rete su servizio di Matera.

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

SquadraPuntiPartiteGoal
GVNPFS
Città di Messina 41 17 13 2 2 20 6
Biancavilla 37 17 11 4 2 40 10
Sant'Agata 37 17 11 4 2 44 16
Giarre 34 17 11 1 5 30 9
Rosolini 32 17 9 5 3 31 16
Scordia 32 17 8 8 1 28 13
Camaro 30 17 9 3 5 23 10
Paternò 30 17 8 6 3 16 10
Catania San Pio X 20 17 6 2 9 17 30
Pistunina 17 17 4 5 8 21 25
Caltagirone 13 17 3 4 10 9 21
Avola 13 17 2 7 8 13 34
Atletico Catania 12 17 3 4 10 10 43
Ragusa 9 17 1 6 10 12 29
Adrano 8 17 1 5 11 6 26
Real Aci 7 17 1 4 12 7 29

 

18ª Giornata - 21/01/2018
Atletico Catania - Adrano - - -
Avola - Real Aci - - -
Biancavilla - Sant'Agata - - -
Città di Messina - Catania San Pio X - - -
Paternò - Giarre - - -
Pistunina - Camaro - - -
Rosolini - Caltagirone - - -
Scordia - Ragusa - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo