Eccellenza B
 
 
 

Rosolini, Sant'Agata, Giarre e Biancavilla a valanga. Città di Messina tiene la vetta, bene lo Scordia


Il resoconto della 16^ giornata di Eccellenza, girone B: Paternò di misura sul Caltagirone, successo esterno per il Catania San Pio X

Rosolini, Sant'Agata, Giarre e Biancavilla a valanga. Città di Messina tiene la vetta, bene lo Scordia

Si è giocata quest’oggi la 16^ giornata del girone B di Eccellenza. Di seguito il resoconto:

GIOCATE IERI
CITTA’ DI MESSINA-REAL ACI 1-0

Sesto successo consecutivo per la squadra di mister Furnari che mantiene la vetta della classifica con un punto di vantaggio sul Biancavilla. Primo tempo non perfetto da parte dei giallorossi che restano anche in dieci per l’espulsione di Quintoni, reo di aver colpito un avversario con una manata a gioco fermo. I peloritani hanno l’occasione di sbloccarla al 40’ su rigore, ma Rasà calcia sul fondo. Nella ripresa, i messinesi reggono nonostante l’inferiorità numerica e trovano il vantaggio al 66’ con Cardia che, dagli undici metri, batte Cardillo. Il Real Aci prova a reagire, ma a sfiorare il gol è ancora il Città di Messina con S. Leo che colpisce il palo e così il risultato non cambia più.

PATERNO’-CALTAGIRONE 1-0

Nell’altro anticipo del sabato, la squadra di mister Pidatella si impone di misura su un buon Caltagirone. Da segnalare un bel gesto di riconoscenza con gli applausi a Polessi, ex portiere rossazurro in serie C e che adesso è tra i pali dei biancorossi. La gara è piuttosto equilibrata e al 34’ i padroni di casa trovano il gol del vantaggio con Viglianisi che di testa mette in rete su cross di Ciarcià. Gli ospiti cercano di reagire nella ripresa rendendosi pericolosi con Ruscica, Navanzino e Scerra. I rossazzurri restano in dieci per l’espulsione di Balsamo e gli ospiti protestano per due presunti falli da rigore su Ruscica e Navanzino. La gara termina così con il successo di misura della squadra di Pidatella.

OGGI
ADRANO-CATANIA SAN PIO X 0-1

Successo esterno per la squadra biancorossa guidando da mister Platania che si impone di misura allo stadio “Dell’Etna” di Adrano. La San Pio X si porta così in una posizione di metà classifica con un discreto vantaggio sulle squadre in fondo alla graduatoria. Alla squadra ospite basta un gol già nel primo tempo grazie alla rete di Abate che mette in rete su assist di Guglielmino.

ATLETICO CATANIA-GIARRE 0-5

Quinto successo consecutivo del Giarre che continua la sua scalata in classifica. Pokerissimo sull’Atletico Catania con i gialloblu che sbloccano il match all’11’ con Petrullo, bravo a mettere in rete dopo aver vinto un contrasto. La squadra di mister Mascara sfiora più volte il raddoppio, trovandolo a un passo dall’intervallo con Messina. Nella ripresa, ecco il tris con Riceputo, i gialloblu trovano il poker al 70’ con Caputa e continuano a premere in avanti, riuscendo a realizzare la quinta rete con Riceputo, doppietta personale per lui.

AVOLA-SANT’AGATA 0-6

Successo con punteggio tennistico per la squadra di mister Bellinvia che si impone per 0-6 sui rossoblu. Al 19’, la contesa si sblocca con un rigore trasformato da Mincica, poi i siracusani non riescono a reagire e dieci minuti più tardi Isgrò firma il raddoppio. Al 55’ ecco il gol del tris con Bontempo e a questo punto il match è virtualmente chiuso. Il Sant’Agata continua comunque a macinare gioco e Mincica realizza il poker. Nel finale c’è gloria anche per Matera e per lo juniores Pino che firma il sesto gol.

BIANCAVILLA-PISTUNINA 4-0

Poker realizzato tutto nel finale per la squadra di mister Cacciola che resta all’inseguimento della capolista Città di Messina. I gialloblu sfiorano il vantaggio già nel primo tempo con Savanarola e Maimone, ma il risultato non si sblocca. Il gol del vantaggio arriva soltanto al 75’ con Savanarola, che realizza dal dischetto il rigore guadagnato da Lucarelli. Quattro minuti più tardi, Genovese firma il bis proprio su assist di Lucarelli e all’81’ arriva anche il tris con Diop, che di testa non fallisce e festeggia nel migliore dei modi il compleanno. Il gol del poker, invece, porta la firma di Randis, anche lui abile a infilare la porta avversaria di testa.

ROSOLINI-RAGUSA 7-0

Prima gara dell’anno con successo in grande stile per la squadra di mister Serafino che si impone con ben sette reti di scarto su un Ragusa annichilito. La squadra di mister Raciti soccombe sotto i colpi dei granata, anche se nei primi 20’ la sfida è equilibrata. Padroni di casa avanti con Sammito, poi gli iblei sfiorano il pari con Bronholo. Prima dell’intervallo, però, arrivano anche le reti di Valerio e Ricca, per il momentaneo 3-0 al riposo. Le cose per i granata vanno anche meglio nella ripresa, quando Melluzzo trova due reti nel giro di otto minuti. A completare l’opera ci pensano Ricca (doppietta anche per lui) e l’autorete di Cilmi nel finale.

SCORDIA-CAMARO 3-1

La squadra di mister Pensabene mantiene l’imbattibilità in campionato e comincia il nuovo anno con un bel successo sulla formazione di mister Ferrara. Padroni di casa avanti al 34’: punizione battuta a sorpresa, Elamraoui dribbla Pettinato e batte Mannino. Nella ripresa, ospiti vicini al pari con Portovenero che trova il palo. I rossazzurri trovano il gol del raddoppio al 54’ con un colpo di testa di Nassi, ma i neroverdi accorciano subito dopo con un rigore guadagnato e trasformato da Ancione. I messinesi cercano di completare la rimonta, ma su una ripartenza lo Scordia chiude i conti con Nicolosi all’82’.

CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

SquadraPuntiPartiteGoal
GVNPFS
Città di Messina 38 16 12 2 2 19 6
Biancavilla 37 16 11 4 1 40 7
Sant'Agata 34 16 10 4 2 41 15
Scordia 32 16 8 8 0 27 10
Giarre 31 16 10 1 5 27 9
Rosolini 29 16 8 5 3 29 15
Camaro 27 16 8 3 5 20 10
Paternò 27 16 7 6 3 15 10
Catania San Pio X 20 16 6 2 8 17 29
Pistunina 14 16 3 5 8 14 25
Caltagirone 13 16 3 4 9 9 20
Avola 12 16 2 6 8 11 32
Atletico Catania 12 16 3 4 9 10 36
Ragusa 8 16 1 5 10 10 27
Adrano 8 16 1 5 10 6 23
Real Aci 7 16 1 4 11 6 27

 

17ª Giornata - 14/01/2018
Caltagirone - Città di Messina - - -
Camaro - Biancavilla - - -
Catania San Pio X - Paternò - - -
Giarre - Adrano - - -
Pistunina - Atletico Catania - - -
Ragusa - Avola - - -
Real Aci - Rosolini - - -
Sant'Agata - Scordia - - -
Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo