Sicula Leonzio
 
 
 

Sicula Leonzio timida e sfortunata: con il Matera una sconfitta che brucia-Cronaca e tabellino


Decidono le reti di Maimone e Casoli. Nel finale traversa di De Felice. 

Sicula Leonzio timida e sfortunata: con il Matera una sconfitta che brucia-Cronaca e tabellino

Sconfitta amarissima quella subita dalla Sicula Leonzio questo pomeriggio sul campo del Matera. Bianconeri sotto già al 7’ grazie alla rete di Maimone. Poi la gara si fa equilibrata, poche occasioni da gol e gioco continuamente spezzettato. Nel finale succede di tutto. Prima De Felice colpisce la traversa con un gran bolide, poi Casoli s’invola e viene atterrato da De Rossi che riceve il rosso diretto. Sul dischetto lo stesso Casoli si fa ipnotizzare da Narciso. Un minuto dopo però la vendetta dell’esterno lucano: col portiere avanti per sfruttare una punizione, il Matera riparte veloce e proprio Casoli trova il raddoppio a porta sguarnita.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e già al 7’ è vantaggio Matera: sugli sviluppi di un corner si crea una mischia furibonda in area bianconera, il più lesto a piazzare la zampata è Maimone, è 1-0. Arriva al quarto d’ora il primo squillo della Leonzio: schema da corner, Bollino pesca Esposito che dal limite dell’area calcia debolmente, blocca Golubovic. Al 19’ Bollino filtra per Esposito che attira l’uscita del portiere e crossa in mezzo, è bravo Scognamillo ad anticipare Arcidiacono che avrebbe calciato a porta vuota. Sul corner successivo incornata di Gianola di poco a lato. Alla mezz’ora è Bollino a provarci con una punizione dai 20 metri, palla altissima. Due minuti dopo Maimone riceve da Sartore e calcia di collo, mira imprecisa. Al 40’ Leonzio pericolosa: Bollino parte da destra, si accentra e dal limite calcia col mancino, Golubovic si distende e smanaccia. Al 45’ occasionissima sciupata dai bianconeri: De Rossi crossa sul primo palo, Bollino tutto solo cicca e De Franco anticipa in acrobazia Arcidiacono. Finisce così la prima frazione, Matera-Sicula Leonzio 1-0.

SECONDO TEMPO: Primo squillo della ripresa al 53’ ed è di marca lucana: lungolinea di Casoli, Giovinco punta Aquilanti e dal fondo serve Sartore a rimorchio, tiro d’esterno destro che Narciso blocca in tuffo. Al 53’ Leonzio vicina al pari: De Rossi sfonda a destra e crossa forte, Gammone in acrobazia arriva prima di tutti ma non inquadra lo specchio. Due minuti dopo è ancora Gammone a rendersi pericoloso con una sforbiciata in piena area che sfiora il palo. Al 71’ torna a riaffacciarsi avanti il Matera: Angelo salta Squillace e crossa basso, Sartore è il primo ad arrivare sulla sfera ma calcia debolmente e Narciso blocca. Al 79’ botta potente di Gammone sotto la traversa, Golubovic riesce a deviare in angolo. All’87’ palla filtrante di Maimone, Corado è a tu per tu con Narciso che è bravo ad uscire di piede fuori dall’area respingendo. Al 92’ Leonzio sfortunata: De Felice parta da sinistra e calcia fortissimo, palla che colpisce in pieno la traversa. Un minuto dopo contropiede fulmineo dei lucani che porta Casoli a tu per tu con Narciso, De Rossi da dietro lo strattona, rosso e rigore. Lo stesso Casoli però si fa ipnotizzare da Narciso. Raddoppio che arriva al 94’: sugli sviluppi di un piazzato Narciso si porta avanti, i bianconeri però perdono palla e Casoli si ritrova tutto solo e insacca a porta sguarnita. Finisce così, Matera-Sicula Leonzio 2-0.

IL TABELLINO:

MATERA (3-4-3): Golubovic; Scognamillo, De Franco, Sernicola; Angelo, De Falco, Maimone, Casoli; Sartore (73' Battista), Dugandzic (73' Corado, 89' Salandria), Giovinco (89' Dammacco). A disp.: Mittica, Stendardo. All. Auteri.

LEONZIO (3-5-2): Narciso; Aquilanti (62' Ferreira), Camilleri, Gianola; De Rossi, Esposito, Davì (83' Cozza), Gammone (89' Russo), Squillace; Bollino, Arcidiacono (83' De Felice). A disp.: Ciotti, Pollace, Granata, Monteleone. All. Diana.

ARBITRO: D'Apice di Arezzo (Della Vecchia-Abagnara).

MARCATORI: 7' Maimone, 94' Casoli

NOTE: ammoniti Dugandzic, Angelo, De Falco, De Franco, Bollino, Aquilanti, Giovinco, De Rossi. Espulso De Rossi al 93' per fallo su chiara occasione da gol.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo