Serie D
 
 
 

Coppa Italia serie D, l’Igea Virtus batte il Gela ai rigori-Cronaca e tabellino


La squadra giallorossa si impone sui biancazzurri dopo l’1-1 dei tempi regolamentari.

Coppa Italia serie D, l’Igea Virtus batte il Gela ai rigori-Cronaca e tabellino

L’Igea Virtus si impone sul Gela ai rigori superando il turno in Coppa Italia di serie D e conquistando il pass per gli ottavi di finale. Per il successo dei giallorossi al “Presti” servono i tiri dagli undici metri dopo l’1-1 dei tampi regolamentari. Di seguito la cronaca del match e il tabellino (Foto Puccio Rotella):

PRIMO TEMPO: Avvio di marca ospite e Igea pericoloso con un colpo di testa di Ferrante. Al quarto d’ora, appoggio di Cuzzilla per Gatto che conclude di prima intenzione e palla di poco fuori, mentre prima della mezz’ora la puntizione dello stesso Gatto viene bloccata dal portiere. I biancazzurri faticano ad affacciarsi in avanti e lo fanno poco prima dell’intervallo con una punizione di Bonanno deviata però da Ingrassia. Si va così al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, gara più vivace. Prima occasione per il Gela con Seckan, l’Igea risponde con un destro di Cuzzilla messo in corner da Biondi. È il preludio al vantaggio ospite con un colpo di testa di Merkaj che mette dentro sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Gatto. I padroni di casa provano a rispondere con Bonanno, ma i giallorossi vanno vicini al bis con Fioretti. Al 61’ fallo di Ingrassia su Cataldi e rigore per il Gela: sul dischetto va Bonanno che non sbaglia. Ultime occasioni nel finale: Tramonte ci prova per l’Igea, mentre per il Gela è La Vardera a provarci. Ultima occasione per i giallorossi con Ciancimino, la cui punizione è parata da Biondi.

RIGORI: Dopo il pari ai tempi regolamentari, i tiri dagli undici metri si rendono necessari per stabilire chi passerà il turno. Il primo a sbagliare è Dall’Oglio, poi ecco gli errori di Pirrone, Merkaj e Campanaro. L’errore decisivo è del nuovo arrivo biancazzurro, Seckan.

IL TABELLINO
GELA
: Biondi, De Luca, Bruno, Brugaletta, Moi, Campanaro, Chidichimo, Cosenza (30' La Vardera), Trombino A. (46’ Seckan), Bonanno, Cataldi (75’ Pirrone). A disp.: Cascione, Bonaffini, Roccella, Trombino P., Iannizzotto, Marinali. All. Terranova.

IGEA VIRTUS: Ingrassia, Fontana, Dall'Oglio, Ferrante, Ciancimino, Santamaria, Amabile (65’ Tramonte), Gatto, Merkaj, Fioretti (69’ Biondo S.), Cuzzilla (77’ D'Antonio). A disp.: D'Amico, Rotella, Bucolo, Dell'Oro. All. Raffaele.

MARCATORI: 61’ rig. Bonanno-52’ Merkaj

ARBITRO: Grasso di Acireale (Maccarrone-Picciché).

NOTE: Ammoniti: Moi (G), Seckan (G). Recupero: 2' e 4'. Sequenza rigori: Fontana (IV) gol, Brugaletta (G) gol, Dall’Oglio (IV) alto, Bruno (G) gol, Gatto (IV) gol, Pirrone (G) alto, Merkaj (IV) traversa, Campanaro (G) parata, Biondo S. (IV) gol, Bonanno (G) gol, Tramonte (IV) gol, La Vardera (G) gol, Ciancimino (IV) gol, Seckan (G) parata.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo