Eccellenza A
 
 
 

Eccellenza A: Top&Flop dell’11^ giornata


Sul podio dei migliori: La Mattina, Tumbarello, Testa e Ciccio Tarantino. Male Mazara, Canicattì e Caccamo. 

Eccellenza A: Top&Flop dell’11^ giornata

Non sono mancati gol e spettacolo anche nell’11° turno di Eccellenza A Sicilia. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° CACCAMO: Diciamo che finisce un po’ forzatamente nella classifica delle delusioni settimanali, nel senso che da neopromossa sta facendo un gran campionato e una sconfitta esterna contro il Dattilo poteva essere messa in conto. Tuttavia è la seconda di fila, vedremo come i Clemente’s brothers e compagni riusciranno a reagire.           

CANICATTÌ: Dopo tre vittorie di fila che avevano riportato serenità all’ambiente, la sconfitta in rimonta contro il Cus Palermo ha lasciato tanto amaro. Con la gara in discesa, visto il vantaggio dopo 5 minuti, ci si attendeva un risultato diverso. Contemporaneamente vanno fatti dei complimenti agli uomini di mister Ferrara che sono riusciti a ribaltare.     

1° MAZARA: Le attenuanti sono parecchie, dalle tante assenze alla difficoltà di giocare contro una squadra che si chiude benissimo in difesa non lasciando spazi, però la sconfitta interna contro la Parmonval è pesante. Domenica si farà visita alla corazzata Licata, il miglior modo per reagire.

TOP

3° CICCIO TARANTINO (Parmonval): Sulla carta non fa più notizia, ma non è  così. Il secondo gol in campionato, sempre su rigore, del portiere mondelliano vale tre punti pesantissimi e corsari contro il Mazara. Di portieri goleador ce ne sono tanti, spesso ricordati più proprio per il fatto di segnare che per abilità nel proprio ruolo, il buon Ciccio è invece un valore aggiunto sia tra i pali che dal dischetto.           

2° TESTA (Marsala)&TUMBARELLO (Licata): Le due corazzate del girone, dopo aver pareggiato tra loro, sono tornate a vincere grazie ai gol di questi due talenti. Il primo, capocannoniere nella scorsa stagione, ha sfornato due gol da bomber vero. Il secondo, tra l’altro marsalese, ha segnato una doppietta da attaccante di razza sfiorando anche il terzo gol con una splendida mezza rovesciata che ha fato la barba al palo.          

1° LA MATTINA (Monreale): Alessandro, classe 1998 palermitano cresciuto nel Borgo Nuovo, si sta rivelando tra i migliori attaccanti di questo primo scorcio trascinando la sua squadra a suon di rete. Sono già sei quelle messe a segno finora, due delle quali nell’ultimo turno che sono valse i tre punti, tra l’altro in rimonta, contro l’Atletico Campofranco.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai sicilia L'ultim'ora del calcio siciliano Le ultime 24 ore del calcio in sicilia Le serie minori del calcio in trinacria