Serie C C
 
 
 

Coppa Italia Serie C, tra Trapani e Siracusa vincono gli sbadigli e passano i granata ai rigori-Cronaca e tabellino


Basta una mano per contare tutte le occasioni pericolose dei 120 minuti. Decisivi gli errori dal dischetto di Mucciante e Grillo.

Coppa Italia Serie C, tra Trapani e Siracusa vincono gli sbadigli e passano i granata ai rigori-Cronaca e tabellino

Partita tutt’altro che spettacolare quella vista questo pomeriggio al “Provinciale” e valevole per i sedicesimi di Coppa Italia Serie C che ha visto protagoniste Trapani e Siracusa. Eccezion fatta per qualche sporadico tiro verso la porta da lunga distanza sono praticamente nulle le emozioni nei 120 minuti. Entrambe le formazioni in campo con tanti giovanissimi, molte seconde linee e qualche esordiente assoluto. A spuntarla sono i granata ai rigori. Per gli aretusei errori determinanti di Mucciante e Grillo, è di Evacuo invece il penalty che vale il passaggio del turno. Gli uomini di Calori affronteranno agli ottavi il prossimo 6 dicembre la vincente tra Cosenza e Catania che si giocherà domani.

PRIMO TEMPO: Arriva al 4’ il primo squillo della sfida: punizione dalla sinistra di Toscano, palla forte a girare che termina alta non di molto. Partita lenta, entrambe le squadre cercano di non scoprirsi. Al 12’ Mangiacasale sfonda a destra e crossa a mezza altezza, Mazzocchi prova la girata ma viene contrastato da Silvestri e la sfera termina la sua corsa tra le braccia di Pacini. Al 19’ il Trapani sfiora il vantaggio: Taugourdeau imbuca per Dambros che tenta il dribbling ma viene fermato da Punzi, la palla schizza verso Rizzo che tutto solo poco dentro l’area calcia altissimo col mancino. Gara in totale equilibrio, tanto possesso palla, portieri totalmente inoperosi. Al 32’ Siracusa vicino al vantaggio: splendida azione di Toscano che ruba palla nella propria trequarti e parte in progressione fino al limite dell’area avversaria, saltato Canino cross teso verso Mazzocchi che ci prova al volo, palla fuori id poco. Al 38’ è Taugourdeau a provarci con una punizione dal limite, palla forte ma ampiamente sopra la traversa. Al 45’ ancora granata pericolosi: punizione tagliata di Visconti sul secondo palo, Silvestri anticipa tutti ma non inquadra lo specchio con una zampata. Finisce così una prima frazione poco entusiasmante, Trapani-Siracusa 0-0.

SECONDO TEMPO: La ripresa riparte con lo stesso leitmotiv della prima frazione. Primo brivido al 50’: punizione di Visconti dai 25 metri e ancora palla alta. Al 57’ Trapani vicino al gol: Taugourdeau crossa in area, nessuno riesce ad intervenire, splendida sforbiciata di Silvestri sul secondo palo in stile figurine Panini e palla che sfiora la traversa. Al 63’ lancio lungo di Toscano, sponda di Plescia e Mucciante al volo impegna Pacini. Partita veramente brutta, il pubblico rumoreggia. All’80’ tegola per gli aretusei che perdono De Vito per doppia ammonizione, Siracusa in 10. All’81’ granata ad un passo dal vantaggio sempre da calcio piazzato: questa volta è Palumbo a calciare sopra la barriera, superba la parata di D’Alessandro in tuffo a mano aperta. All’88’ proteste azzurre: Vicaroni calcia al volo dentro l’area, Silvestri devia con il braccio che però sembra abbastanza attaccato al corpo. Finisce così anche il secondo tempo, si va ai supplementari.

SUPPLEMENTARI: Pronti-via e subito granata vicini al gol: corner tagliato di Taugourdeau, incornata velenosa di Evacuo ma è bravo D’Alessandro a metterci una pezza. Al 99’ è Palumbo a provarci da lunga distanza, palla abbondantemente a lato. Non succede altro nel primo tempo. Al 107’ Palumbo appoggia a Rizzo che calcia in diagonale, blocca in due tempi D’Alessandro. Al 118’ Bajic sfonda a destra e crossa sul limite dell’area, Palumbo va di testa ma non inquadra lo specchio. Finisce così al 120’, Trapani-Siracusa 0-0 si va ai rigori.  

SEQUENZA RIGORI: Mucciante alto; Steffè gol; Bernardo cucchiaio gol; Taugourdeau gol; Grillo palo; Palumbo gol; Daffara gol; Evacuo gol. Risultato finale 4-2 d.c.r.

IL TABELLINO:

TRAPANI (3-5-2): Pacini; Canino (82' Culcasi), Silvestri, Visconti; Bajic, Maracchi (57' Palumbo), Taugourdeau, Steffè, Rizzo; Reginaldo (57' Evacuo), Dambros. A disp.: Furlan, Ferrara, Fazio, Pagliarulo, Girasole, Bastoni, Murano, Marras. All. Calori.

SIRACUSA (3-5-2): D’Alessandro; Punzi, Mucciante, De Vito; Mangiacasale, Vicaroni, Toscano, Di Grazia (99' Guerci), Grillo; Mazzocchi (73' Bernardo), Plescia (82' Daffara). A disp.: Tomei, Palermo. All. Bianco.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino (Notarangelo-Cortese).

MARCATORI: -

NOTE: ammoniti De Vito, Steffè, Taugourdeau, Grillo. Espulso all'80' De Vito per doppia ammonizione.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo