Palermo
 
 
 

Palermo, Zamparini: ‘’Smantelleremo istanza fallimento, non abbiamo creditori. Spiego situazione...’’-La lettera


Il patron rosanero attraverso una lettera aperta prova a fare chiarezza sulla situazione del club.

Palermo, Zamparini: ‘’Smantelleremo istanza fallimento, non abbiamo creditori. Spiego situazione...’’-La lettera

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una lettera di Maurizio Zamparini che risponde alla notizia dell’istanza di fallimento chiesta per il Palermo calcio.

Sono veramente allibito per aver ricevuto in un sabato pomeriggio una notizia grave come quella di una richiesta di fallimento nei confronti del Palermo Calcio da un comunicato stampa.

Sono veramente triste di vivere in un Paese dove le più elementari garanzie per il cittadino vengono calpestate. 

Sono poi veramente addolorato che i miei quindici anni di lavoro e affetto per la squadra della vostra città vengano ripagati con una istanza di fallimento che metterà comunque in grave difficoltà la gestione futura della Società per il danno mediatico di tali gravi notizie, un danno che si riverbera anche sulla mia persona e sulle mie aziende.

Io penso che sia veramente scandaloso che il mio lavoro, non solo disinteressato dal punto di vista economico - documentato dalle scritture contabili e documenti bancari che evidenziano ad oggi capitali miei immessi in Società per circa 80 milioni mai restituiti - ma svolto con una passione che ha portato il Palermo Calcio a traguardi mai raggiunti nella sua storia, venga ripagato con avvisi di garanzia, assurde denunce di riciclaggio e la richiesta di fallimento DELLA VOSTRA SQUADRA: senza nessun creditore alla porta, con tutti i dipendenti e fornitori regolarmente pagati (mai successo nella storia del Palermo Calcio), con un patrimonio giocatori notevole, con la squadra che sta risalendo in serie A.

La gestione del Palermo Calcio attuale è buona come testimoniato anche dall'ultimo bilancio approvato anche dalla società di certificazione. Il capitale sociale rimane ad oltre 13 milioni di euro, arricchiti dagli utili dell’ultimo bilancio messi a patrimonio (altri 4 milioni di euro).

Non abbiamo nessuna istanza di pagamento né dai fornitori né un ritardo di pagamenti con dipendenti o altro. Abbiamo solo delle contestazioni in corso con alcuni procuratori che violano secondo noi le leggi sportive ed un contenzioso in contestazione con l’Agenzia delle Entrate in fase di discussione e definizione come purtroppo tutte le aziende italiane. Abbiamo dei debiti del Palermo Calcio con società facenti capo alla mia famiglia per l'aiuto economico da loro dato per la gestione economica del club e che saranno gli ultimi a essere pagati.

Sono veramente avvilito per una istanza di fallimento che smantelleremo documenti alla mano, ma che ci procura un danno di immagine internazionale che il Palermo Calcio si era costruito nei miei anni di presidenza, con impossibilità di fiducia di credito per la campagna di rafforzamento di gennaio. Questa istanza distrugge tutta quella immagine che il Palermo si era giustamente guadagnata sul mercato internazionale in 15 anni, con giocatori importantissimi dati ai migliori club europei.

Il vostro Presidente, ora ex, vi ha sempre voluto bene.

A tutti i tifosi, anche quelli che mi insultano, dico: statemi vicini, state vicini alla squadra che ha bisogno della vostra passione e del vostro affetto. La verità viene sempre a galla, spero molto presto.

Io non vi ho mai abbandonato, come qualcuno sostiene. Ho solo cercato e sto cercando un futuro dopo di me per il Palermo: ho 76 anni e so che per una squadra è importante anche l’energia che io sto perdendo.

Sto cercando un futuro migliore per la squadra: pensavo di averlo trovato ma non è stato così. Non è Zamparini che ha detto no a Baccaglini ma il mio amore per il Palermo: Baccaglini aveva firmato contratti in base a dati economici che non era in grado di rispettare, non nei miei confronti ma nei confronti degli investimenti del Palermo Calcio. 

Sto cercando ancora per il vostro futuro un investitore importante e ci riuscirò, come fatto sempre nella mia vita. Fino a quando non lo troverò vi seguirò con abnegazione, soffrendo ad ogni partita come non potrei più soffrire per la mia salute e risaliremo in serie A.

Palermo non è mai stato il mio giocattolo ma la mia passione. Sono onorato di essere cittadino onorario, ma in verità nel mio cuore anche di più.  

La frase che mi ha fatto male questa estate è stata: Palermo ai Palermitani. Orbene IO SONO PALERMITANO ED ORGOGLIOSO DI ESSERLO.

Con vero affetto a tutti voi ed a tutta la città di Palermo, questo il mio augurio: è importante costruire insieme e non distruggere!!! 

Maurizio Zamparini

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

29/06/2018 - Palermo, lo sfogo di Zamparini: “Non ho mai tolto un euro dalle casse del club”17/06/2018 - Palermo, la furia di Zamparini sui fatti di Frosinone: “Match illegale, abbiamo le prove. Presenteremo ricorso”28/04/2018 - Palermo, esonerato Tedino. Zamparini: “Così non si va da nessuna parte, squadra senza carattere. Sto riflettendo…”09/07/2017 - Zamparini: ‘’Scritte falsità, mai avuto società nel Regno Unito. Trattativa per cessione Palermo a Cascio...’’06/07/2017 - Palermo, Zamparini svela l'offerta di Baccaglini: ''Rifiutati 20 milioni, non c'erano garanzie''01/07/2017 - Palermo, lo sfogo di Zamparini: 'Stanotte non ho dormito, l'offerta di Baccaglini e soci è ridicola'30/04/2017 - Palermo: una follia chiamata salvezza...pazzescamente possibile10/01/2017 - Palermo: lettera aperta di Zamparini all’Agenzia Entrate e Riscossione Sicilia19/12/2016 - Palermo, lettera aperta di Zamparini a Unicredit: ''Il vostro è uno sgarbo alla tifoseria rosanero''28/11/2016 - Zamparini conferma De Zerbi e annuncia la propria permanenza anche con i nuovi soci: il comunicato ufficiale01/11/2016 - Palermo: De Zerbi perde ma Zamparini lo salva. Almeno per ora...01/09/2016 - Palermo, Zamparini: “Difesa e centrocampo più forti dell’anno scorso”-il comunicato31/07/2016 - Palermo, ‘’Aspettando Godot’’…27/07/2016 - Palermo: il mercato del caos e delle trattative bloccate-il punto della situazione ruolo per ruolo20/07/2016 - Palermo, Zamparini fa il punto sul mercato: «Ho bocciato gli arrivi di Cigarini e Pinilla»16/07/2016 - Calciomercato Palermo: tanti obiettivi, ecco i profili che interessano-la probabile formazione14/07/2016 - Palermo, Vazquez lascia il ritiro destinazione Siviglia. Adesso servono rinforzi
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo