Serie D
 
 
 

Messina batte Igea Virtus e fa suo il derby. Ok l'Acireale, male il Paceco-I resoconti


I resoconti delle gare delle tre siciliane 

Messina batte Igea Virtus e fa suo il derby. Ok l'Acireale, male il Paceco-I resoconti

Si è giocata oggi l'11^ giornata del girone I di Serie D. Il Messina fa suo meritatamente il derby contro l'Igea Virtus. Continua a volare l'Acireale, male il Paceco. Di seguito la cronaca delle tre gare (per leggere il resoconto di Gela-Nocerina, Gelbison-Sancataldese e Troina-Ebolitana, CLICCA QUI):

LA CLASSIFICA

Acireale-Isola Capo Rizzuto 1-0

Ancora una vittoria dell'Acireale che col minimo sforzo porta a casa altri tre punti. Partita che stenta a decollare quella del "Tupparello". Ritmi compassati e mancati affondi. A svegliarsi alla mezz'ora sono gli ospiti che sfiorano per ben due volte il vantaggio con Leto: prima un diagonale che finisce di poco a lato, poi superato Barbieri, è un difensore a salvare sulla linea la sua conclusione. Al 49' primo tentativo dei granata ma il colpo di testa di Dadone finisce alto di poco. Al 55' cross di Cocimano e Testardi sfiora il vangaggio di testa. Al 58' arriva il gol che certifica come l'Acireale sia entrato in campo per la ripresa con un piglio diverso: Gualdi dal limite trafigge il portiere ospite e fa 1-0. All'83' granata in dieci: espulso per doppio giallo Tumminelli.

Cittanovese-Paceco 3-2

Ancora una sconfitta per il Paceco che si risveglia tardissimo e ora vede inesorabili le zone basse di classifica. Subito in salita la gara dei siciliani: al 7' Ortolini trova infatti l'1-0 con un eurogol. Al 26' ancora Cittanovese che raddoppia con il gol dell'ex Leonzio, Giovanni Foderaro. Al 44' primo squillo degli ospiti, percussione di Lo Bue ma la sua grande conclusione viene deviata in angolo dal portiere di casa. Al 78' grande percussione di Lo Bue, palla al centro per Terranova che però viene anticipato dalla difesa. All'85' però i padroni di casa chiudono la pratica con il tris e doppietta personale di Ortolini. Al 90' sussulto dei siciliani che segnano con Terranova direttamente su punizione. Al 94' ancora i siciliani: Lo Bue steso in area e Terlizzi dal dischetto da 3-2.

Messina-Igea Virtus 1-0

Il Messina batte meritatamente l'Igea Virtus e inanella la seconda vittoria consecutiva. Partita subito viva, al 12' rovesciata alta di Biondi per gli ospiti. Al 17' i padroni di casa sfiorano però il gol: cross in mezzo e Lavrendi centra in pieno la traversa con un destro al volo. Tre minuti dopo lo stesso Lavrendi ci prova con un tiro a giro ma Ingrassia para. Al 26' sfortunata l'Igea che, dopo aver dovuto rinunciare alla vigilia ad Aveni per uno stiramento, è costretta a sostituire Merkaj per infortunio. Al 53' Cocuzza segna il meritato vantaggio: cross dalla destra di Lia e il capitano giallorosso fa 1-0 di testa. I giallorossi gestiscono palla e l'Igea Virtus fa raccolta di calci d'angolo. Al 72' grande punizione di Pitarresi dal limite ma Meo fa buona guardia e vola a parare. All'82' ancora Meo si oppone al colpo di testa di Ferrante. Capovolgimento di fronte, clamoroso Ragosta, a tu per tu con Ingrassia spara fuori. Ancora Messina vicino al raddoppio ma Dall'Oglio salva sulla linea su Mascari all'87'. Al 90' ci prova Biondo ma Meo para facilmente.

CLICCA QUI per leggere la nuova classifica.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo