Serie D
 
 
 

Barraco fa volare l'Acireale. Risorge il Messina, ancora ko il Paceco-I resoconti


I resoconti dei tre match

Barraco fa volare l'Acireale. Risorge il Messina, ancora ko il Paceco-I resoconti

Pomeriggio agrodolce per il calcio siciliano di Serie D. Il Messina batte un colpo espugnando Palazzolo. Ancora ko il Paceco mentre l'Acireale espugna Palmi. 

Palmese-Acireale 2-3

Un Acireale corsaro espugna Palmi. Il primo tentativo al 5' è di Barraco ma il portiere di casa blocca senza problemi. All'8' però i padroni di casa passano: è Molinaro a fare 1-0. Passano giusto dieci minuti e Barraco da fuori area fa 1-1. La partita non si spegne mai e al 25' angolo di Lo Nigro e Sciannamè salta più in alto di tutti facendo l'1-2 di testa. Al 35' reazione dei padroni di casa ma la palla finisce di poco a lato. Al 44' ancora Acireale e ancora Barraco che fa tris e doppietta personale con una punizione magistrale dal limite. Ripartono subito forte i granata ma Cocimano al 47' trova il miracolo del portiere di casa. Al 49' ancora capitan Cocimano ma il suo bolide trova la traversa piena. Il calcio è strano e quando i granata sembravano in controllo subiscono il secondo gol con Le Piane al 54'. Al 57' i padroni di casa sfiorano il pari ma Orlando spreca da buona posizione. Al 72' cross di Cocimano e il colpo di testa di Testardi esce di pochissimo. Al 91' ultimo tentativo di Le Piane ma Barbieri nega il pari.

Paceco-Nocerina 0-1

Ancora un ko per il Paceco di mister Di Gaetano. La partita si sblocca al 18': fallo di Bulades su Russo e l'arbitro indica il dischetto; dagli undici metri, Cavallaro fa 0-1. Al 23' ci prova Bognanni su punizione ma senza fortuna. Al 32' tiro a giro di Perri ma il portiere fa buona guardia. Al 37' è Terranova a sfiorare il pari ma nulla di fatto, la sua conclusione finisce di poco a lato. Al 42' ancora Paceco ma il tiro di Giannusa finisce alto sulla traversa. Al 57' ci prova Terranova ma il suo tiro sibila il palo. A pochi minuti dalla fine entrambe le squadre rimangono in dieci: espulsi Cosentino e Liccardi.

Palazzolo-Messina 2-3

Sorpassi e controsorpassi nel derby che il Messina vince a Palazzolo. Partono subito forte gli ospiti che già al 4' sbloccano la gara: filtrante di Ragosta e Rosafio a tu per tu con Ferla lo trafigge; vibranti le proteste per un presunto fuorigioco, nell'occasione ammonito il portiere gialloverde. Al 13' i padroni di casa provano a reagire ma Cannavò vede il portiere ospite volare miracolosamente sul suo tentativo. Il pari arriva al 26': punizione di Filicetti, palla respinta e Boncaldo trova l'eurogol al volo. Al 43' fallo in area di Esposito su Rosafio e l'arbitro indica il dischetto: dagli undici metri però, Cocuzza si fa ipnotizzare da Ferla. Un'opportunità per parte a inizio ripresa ma sui rispettivi cross nè Porto nè Manetta arrivano ad impattare verso la porta. Al 62' ci prova Filicetti ma Meo vola miracolosamente a deviare la sua punizione dal limite. Al 64' calcio d'angolo dalla destra del solito Filicetti e Grasso svetta di testa facendo 2-1. Al 70' altra occasione per Cocuzza ma ancora Ferla gli nega il gol. Al 79' però, palla di Rosafio per il neo entrato Mascari che da pochi metri fa 2-2. All'87' ancora Mascari trova il gol del sorpasso, di testa, su azione d'angolo.

CLICCA QUI per leggere la nuova classifica. 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria