Serie D
 
 
 

Barraco fa volare l'Acireale. Risorge il Messina, ancora ko il Paceco-I resoconti


I resoconti dei tre match

Barraco fa volare l'Acireale. Risorge il Messina, ancora ko il Paceco-I resoconti

Pomeriggio agrodolce per il calcio siciliano di Serie D. Il Messina batte un colpo espugnando Palazzolo. Ancora ko il Paceco mentre l'Acireale espugna Palmi. 

Palmese-Acireale 2-3

Un Acireale corsaro espugna Palmi. Il primo tentativo al 5' è di Barraco ma il portiere di casa blocca senza problemi. All'8' però i padroni di casa passano: è Molinaro a fare 1-0. Passano giusto dieci minuti e Barraco da fuori area fa 1-1. La partita non si spegne mai e al 25' angolo di Lo Nigro e Sciannamè salta più in alto di tutti facendo l'1-2 di testa. Al 35' reazione dei padroni di casa ma la palla finisce di poco a lato. Al 44' ancora Acireale e ancora Barraco che fa tris e doppietta personale con una punizione magistrale dal limite. Ripartono subito forte i granata ma Cocimano al 47' trova il miracolo del portiere di casa. Al 49' ancora capitan Cocimano ma il suo bolide trova la traversa piena. Il calcio è strano e quando i granata sembravano in controllo subiscono il secondo gol con Le Piane al 54'. Al 57' i padroni di casa sfiorano il pari ma Orlando spreca da buona posizione. Al 72' cross di Cocimano e il colpo di testa di Testardi esce di pochissimo. Al 91' ultimo tentativo di Le Piane ma Barbieri nega il pari.

Paceco-Nocerina 0-1

Ancora un ko per il Paceco di mister Di Gaetano. La partita si sblocca al 18': fallo di Bulades su Russo e l'arbitro indica il dischetto; dagli undici metri, Cavallaro fa 0-1. Al 23' ci prova Bognanni su punizione ma senza fortuna. Al 32' tiro a giro di Perri ma il portiere fa buona guardia. Al 37' è Terranova a sfiorare il pari ma nulla di fatto, la sua conclusione finisce di poco a lato. Al 42' ancora Paceco ma il tiro di Giannusa finisce alto sulla traversa. Al 57' ci prova Terranova ma il suo tiro sibila il palo. A pochi minuti dalla fine entrambe le squadre rimangono in dieci: espulsi Cosentino e Liccardi.

Palazzolo-Messina 2-3

Sorpassi e controsorpassi nel derby che il Messina vince a Palazzolo. Partono subito forte gli ospiti che già al 4' sbloccano la gara: filtrante di Ragosta e Rosafio a tu per tu con Ferla lo trafigge; vibranti le proteste per un presunto fuorigioco, nell'occasione ammonito il portiere gialloverde. Al 13' i padroni di casa provano a reagire ma Cannavò vede il portiere ospite volare miracolosamente sul suo tentativo. Il pari arriva al 26': punizione di Filicetti, palla respinta e Boncaldo trova l'eurogol al volo. Al 43' fallo in area di Esposito su Rosafio e l'arbitro indica il dischetto: dagli undici metri però, Cocuzza si fa ipnotizzare da Ferla. Un'opportunità per parte a inizio ripresa ma sui rispettivi cross nè Porto nè Manetta arrivano ad impattare verso la porta. Al 62' ci prova Filicetti ma Meo vola miracolosamente a deviare la sua punizione dal limite. Al 64' calcio d'angolo dalla destra del solito Filicetti e Grasso svetta di testa facendo 2-1. Al 70' altra occasione per Cocuzza ma ancora Ferla gli nega il gol. Al 79' però, palla di Rosafio per il neo entrato Mascari che da pochi metri fa 2-2. All'87' ancora Mascari trova il gol del sorpasso, di testa, su azione d'angolo.

CLICCA QUI per leggere la nuova classifica. 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo