Eccellenza A
 
 
 

Eccellenza A: Top&Flop della 7^ giornata


In gol il portierone Tarantino, bella e pesante la rete di Rosella, Castelbuono si piega ma non si spezza. Male il Casteldaccia che si fa rimontare tra il 92’ ed il 95’, il Cus regala due gol al Marsala, Campofranco fa infuriare il proprio presidente.

Eccellenza A: Top&Flop della 7^ giornata

Non sono mancati gol e spettacolo anche nel 7° turno di Eccellenza A Sicilia. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° ATL. CAMPOFRANCO: La sconfitta di Alcamo, anche se alla vigilia poteva non sorprendere, ha lasciato parecchia amarezza nell’ambiente giallorosso. Per parola del presidente Schillaci la squadra non ha mai superato la metà campo per circa un’ora, non è un caso se mister Mattina è stato sollevato dall’incarico. Adesso a mister Bognanni il compito di rilanciare il Campofranco, che finora ha ottenuto una sola volta i tre punti.      

DISTRAZIONI CUS PALERMO: Inseriamo le distrazioni e non l’intera squadra del Cus perché il gioco c’è stato come sempre e di fronte c’era la corazzata Marsala. La sconfitta però ha comunque lasciato parecchia amarezza proprio perché ad una corazzata non puoi regalare due gol nei primi 10 minuti. Regalare perché entrambi sono arrivati per dei disimpegni sbagliati da parte della linea difensiva.    

1° CASTELDACCIA: Possibilmente il pari contro la Parmonval al 90’ era cosa fatta, poi il rigore di Cardinale ha illuso e al contrario ha caricato a molla gli avversari. La truppa di mister Rinaudo, ripetiamo in vantaggio al 90’, ha subito la rimonta dei mondelliani tra il 92’ ed il 95’, proprio a sottolineare ancora una volta che nel calcio “partita non è finita finché arbitro fischia tre volte”, come diceva qualcuno....

TOP

3° CASTELBUONO: Partenza sprint degli uomini di Salvo Sorci che vanno in vantaggio di due gol ma poi, a detta dello stesso tecnico, con superficialità si rilassano e consentono al Kamarat di rimontare dal 2-0 al 2-2, rischiando anche di andare sotto. Una rete di Bonvissuto nella ripresa fa tirare a tutti un sospiro di sollievo e soprattutto regala tre punti pesantissimi al Castelbuono.         

2° ROSELLA (Mazara): In una gara tiratissima, maschia ma giocata discretamente bene sia dal Mazara che dal Canicattì, solo una giocata di un singolo poteva sbloccare tutto. Così è stato... Scatto bruciante, saltati due difensori ed è glaciale Rosella a depositare la palla in rete regalando tre punti pesantissimi ai canarini.     

1° CICCIO TARANTINO (Parmonval): Nella storia del calcio ci sono il paraguayano Chilavert, il messicano Campos ed il tedesco Butt giusto per citare qualcuno. La categoria è quella dei portieri goleador della quale fa parte anche Francesco Ciccio Tarantino della Parmonval, che con la rete di sabato ha superato quota 5 gol. E che gol. Il match è bloccato sullo 0-0, al 90’ il Casteldaccia passa in vantaggio, al 92’ la Parmonval pareggia con Citarda e al 95’ riceve un rigore a favore. Chi batte? Proprio Tarantino che è glaciale a guardare il portiere fino all’ultimo e a piazzarla all’angolino regalando tre punti pesantissimi ai suoi.

 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo