Serie C C
 
 
 

Leonzio sontuosa, Catania spento: i bianconeri si impongono 2-1 al ‘Massimino’-Cronaca e tabellino


Capolavoro tattico di Rigoli, a segno Squillace e Bollino. Nel finale Bogdan rende il punteggio meno amaro per i rossazzurri.

Leonzio sontuosa, Catania spento: i bianconeri si impongono 2-1 al ‘Massimino’-Cronaca e tabellino

La Sicula Leonzio si impone al “Massimino” contro un Catania reduce da sei vittorie di fila grazie alle reti di Squillace e Bollino, a nulla serve la rete dell’1-2 firmata da Bogdan nel finale. Sontuosa prestazione di una Leonzio messa in campo in modo perfetto dell’ex Pino Rigoli che, con un vero e proprio capolavoro tattico, annulla le fonti di gioco avversarie e si rende pericoloso con le ripartenze. A decidere la sfida un bel diagonale di Squillace ed un tap-in vincente di Bollino che insacca dopo una respinta corta di Pisseri. Bene tutti i bianconeri, che non rischiano quasi nulla se non nel forcing finale che porta i rossazzurri ad accorciare sugli sviluppi di un corner con Bogdan.

LA CLASSIFICA

PRIMO TEMPO: Match equilibrato nelle prime battute, il Catania prova a fare la partita, la Leonzio si difede e riparte. Al quarto d’ora Gammone serve Arcidiacono che calcia velenosamente, blocca Pisseri. Al 18’ Lodi lancia Esposito che calcia dai 30 metri, palla in curva. Al 22’ ancora ospiti insidiosi: fraseggio tra Esposito e Gammone, la sfera arriva a Marano che calcia in diagonale e sfiora il pari. Al 34’ Leonzio in vantaggio: azione insistita di Gammone, la palla arriva a Squillace che da sinistra calcia un diagonale chirurgico, Pisseri si distende ma non arriva, è 0-1. Catania in bambola e al 36’ la Sicula sfiora il raddoppio: Arcidiacono pennella sul secondo palo, Marano sovrasta Esposito ed incorna bene ma Pisseri è prodigioso e riesce a respingere. Al 45’ Catania sfortunato: punizione tagliata in area di Lodi, la difesa non riesce a respingere si crea una mischia che porta Ripa a calciare a due metri dalla linea di porta ma colpisce incredibilmente la traversa. Finisce così la prima frazione, Catania-Sicula Leonzio 0-1.

SECONDO TEMPO: In equilibrio l’avvio della ripresa ma al 52’ la Leonzio sfiora due volte il raddoppio: Marano calcia una punizione dai 25 metri, Pisseri si distende e respinge, Esposito raccoglie la ribattuta e calcia forte sul primo palo, l’estremo difensore con l’aiuto del legno ci mette una pezza. Nel primo quarto d’ora tra falli tattici e acciacchi ai giocatori bianconeri si gioca pochissimo. Al 64’ torna a sfiorare il pari la truppa etneo: piazzato tagliato in area, Aya trova bene il tempo dello stacco ma Narciso vola e blocca in modo plastico. Al 67’ il raddoppio della Leonzio: volata impressionante di Gammone che brucia tutti e calcia in diagonale, respinge in tuffo Pisseri ma maluccio ed è bravo Bollino a piazzare la zampata, è 0-2. I rossazzurri non riescono a creare occasioni pericolose, bianconeri messi in campo benissimo. All’83’ il Catania accorcia: corner tagliato di Lodi, Bogdan incorna di prepotenza, la palla colpisce la parte interna della traversa e varca la linea, è 1-2. Forcing etneo, al 91’ pennellata dalla sinistra di Di Grazia, è bravo Narciso in presa alta ad anticipare Curiale. Finisce così al “Massimino”, Catania-Sicula Leonzio 1-2.

IL TABELLINO:

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi (60’ Marchese), Bogdan; Esposito, Mazzarani (60’ Di Grazia), Lodi, Biagianti (77’ Bucolo), Djordjevic (38’ Russotto); Ripa (60' Zè Turbo), Curiale. A disp.: Martinez, Blondett, Lovric, Semenzato, Manneh, Fornito, Caccetta. All. Lucarelli.

LEONZIO (3-5-1-1): Narciso; Aquilanti, Camilleri, Gianola; De Rossi, Esposito, D’Angelo, Marano (69’ Ferreira), Squillace; Gammone (85’ Pollace); Arcidiacono (57’ Bollino). A disp.: Ciotti, La Cagnina, Monteleone, Granata, Cozza, Tavares, De Felice, Russo. All. Rigoli.

ARBITRO: Viotti di Tivoli (Macaddino-Madonia).

MARCATORI: 34’ Squillace, 67’ Bollino, 83’ Bogdan.

NOTE: ammoniti Djordjevic, De Rossi, Squillace, Bogdan, Arcidiacono, D’Angelo, Narciso, Di Grazia, Bollino. Espulso al 93’ Bucolo per fallo di reazione.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

20/10/2017 - Catania-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi13/08/2017 - Coppa Italia serie C: Sicula Leonzio vicina all'impresa, ma il Catania si impone in rimonta con carattere25/11/2017 - Leonzio sterile ma solida: buon pari sul campo del Cosenza-Cronaca e tabellino18/11/2017 - Sicula Leonzio: solo pari con la Casertana con tanta amarezza...-Cronaca e tabellino07/11/2017 - Leonzio non molla mai: con la Fidelis Andria un prezioso 1-1-Cronaca e tabellino03/11/2017 - Rende-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi14/10/2017 - Sicula Leonzio e Juve Stabia non si fanno male: al ‘Massimino’ è 0-0 ma col giallo...-Cronaca e tabellino07/10/2017 - Sicula Leonzio, Bollino non basta. La Virtus Francavilla si impone 2-1-Cronaca e tabellino02/10/2017 - Lecce-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi22/09/2017 - Bisceglie-Sicula Leonzio: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi15/09/2017 - Sicula Leonzio-Monopoli: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi01/09/2017 - Sicula Leonzio-Matera: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi12/07/2017 - Sicula Leonzio, mister Rigoli si presenta: ‘’Cercheremo di costruire una squadra competitiva’’23/01/2017 - Unicusano Fondi e Catania non si fanno male: finisce 1-1 il posticipo-Cronaca e tabellino15/10/2016 - Catania, Rigoli: ‘’Melfi agguerrito, noi altrettanto. Bucolo ha una marcia in più perché…’’-Sala stampa13/09/2016 - Catania, Rigoli: «Stiamo bene e viviamo ogni gara come se fosse una finale»-dalla sala stampa12/08/2016 - Catania, Rigoli: «Col Siracusa servirà determinazione»11/08/2016 - Catania: il calendario completo 2016/1718/07/2016 - Catania: l'obiettivo è dominare il campionato
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo