Akragas
 
 
 

Akragas cuore e... Pane: a Melfi uno 0-0 prezioso-Cronaca e tabellino


Prestazione sontuosa dell’estremo difensore akragantino che chiude la saracinesca. 

Akragas cuore e... Pane: a Melfi uno 0-0 prezioso-Cronaca e tabellino

Termina 0-0 l’andata play out di Lega Pro che ha visto protagoniste Melfi ed Akragas, pareggio prezioso per i biancazzurri che adesso si giocheranno tutto all’Esseneto tra 7 giorni. Partita bloccata, tattica e nervosa, come è normale che sia in questi casi, non tantissime le emozioni. Se il punteggio è rimasto 0-0 il merito è soprattutto di Pasquale Pane, decisivo come in altre occasioni con almeno tre interventi importantissimi.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito proteste Melfi: Gammone imbuca per Foggia che contrastato da Thiago crolla, per l’arbitro è tutto regolare. Arriva al 16’ il primo squillo Akragas: Cocuzza si libera di Esposito e calcia dai 25 metri, blocca sicuro Gragnaniello. Al 24’ azione personale di Gammone che arriva al limite e calcia, palla alta non di molto. Al 32’ Gammone allarga per De Angelis che spara una fucilata dalla distanza, palla fuori di un soffio. Al 40’ Melfi vicino al vantaggio: punizione calciata in area da Vicente, De Angelis è il più lesto a piazzare la zampata, ma è prodigioso Pane a smanacciare in corner. Partita poco spettacolare, giocata sul filo dei nervi. Nel finale doppia occasione per i gialloverdi: prima Obeng calcia sul primo palo ma trova Pane in due tempi, poi è De Angelis ad impegnare il portiere biancazzurro che sta tenendo a galla i suoi. Finisce così la prima frazione, Melfi-Akragas 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e ancora proteste Melfi: Gammone pennella in area, si crea una mischia che viene risolta con il gol di Foggia ma l’arbitro annulla tutta per fuorigioco della punta. Al 54’ De Angelis fa sponda per Gammone, tiro a giro del fantasista e palla a lato di poco. Al 56’ lucani vicini al vantaggio: Grea sfonda a destra e serve Foggia, il centravanti crossa e trova la deviazione di Mileto che per poco non gonfia la propria rete ma riesce a mettere in corner. Al 64’ occasionissima sciupata dall’Akragas: Bruno rinvia malissimo, Salvemini soffia la sfera e si invola ma anziché servire Cocuzza o Leveque tutti soli si incaponisce e perde palla. Al 75’ ancora proteste Melfi: pennellata dall’esterno, Obeng anticipa tutti ed incorna velenosamente, Pane blocca sulla linea. Per i lucani la palla aveva superato la linea, per l’arbitro no. Finisce così il match, Melfi-Akragas 0-0.

IL TABELLINO:

MELFI (4-3-1-2): Gragnaniello; Bruno, Romeo, Laezza, Grea; Esposito (74’ Marano), Vicente, Obeng; Gammone; Foggia (84’ De Vena), De Angelis. A disp.: Viola, Gava, Libutti, Ferraro, Pandolfi, Demontis, Battaglia, Filomeno. All. Diana.

AKRAGAS (3-4-2-1): Pane; Mileto, Thiago, Russo; Longo, Coppola, Bramati, Sepe; Leveque (80’ Rotulo), Salvemini; Cocuzza (85’ Klaric). A disp.: Addario, Amella, Tardo, Petrucci, Caternicchia, Sicurella, Minacori, Blandina, Cochis. All. Di Napoli.

ARBITRO: Bertani di Pisa (Vingo-Mansi).

MARCATORI: -.

NOTE: ammoniti Bruno, Mileto, De Angelis.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo