Eccellenza A
 
 
 

Folgore solida e cinica: 2-1 con la Cittanovese, che impresa!-Cronaca e tabellino


Andata semifinale play off nazionali Eccellenza. In rete per i siciliani Prestia ed Erbini, ospiti a segno con Lombardo. 

Folgore solida e cinica: 2-1 con la Cittanovese, che impresa!-Cronaca e tabellino

Si è giocata la semifinale play off nazionale di Eccellenza tra Cittanovese e Folgore Selinunte. A spuntarla sono i siciliani con una prestazione maiuscola ed un Peppe Prestia in grande spolvero sugli scudi. È proprio l’esterno mancino a sbloccare il match, che era stato sospeso per quasi mezz’ora a causa di un acquazzone abbattutosi sullo stadio. Ad inizio ripresa il raddoppio di Erbini e l’espulsione del calabrese Carbone rendono la strada in discesa per gli uomini di Terranova. Per una disattenzione però subiscono l’1-2 a firma di Lombardo dal dischetto. Si giocherà tra 7 giorni il ritorno a Castelvetrano per l’accesso alla finale.

PRIMO TEMPO: Circa 500 tifosi sugli spalti, una cinquantina dalla Sicilia. Subito dopo il fischio d'inizio è iniziata una leggera pioggia. Al quarto d'ora circa il direttore di gara sospende la sfida per la forte pioggia che si abbatte sul Marrocco.  Riprende dopo oltre 20 minuti la sfida. Al 19' Folgore in vantaggio: Prestia riceve palla a destra, si accentra e calcia a giro, palla sul palo e nel sacco, è 0-1. Al 21' Visentin trova il pari, ma per il direttore di gara era fuorigioco e annulla tutto. Match che scorre via con grande equilibrio, condizionato dal terreno pesantissimo. Al 44’ Vicentin appoggia a Sapone che prova la botta, Iacono vola e smanaccia. Finisce così la prima frazione, Cittanovese-Folgore 0-1.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e dopo 40 secondi raddoppio della Folgore: sugli sviluppi di un corner, Erbini anticipa tutti sul primo palo ed insacca, è 0-2. Al 48’ botta dalla distanza di Vicentin, bravo Iacono a respingere. Al 50’ Carbone commette un fallo di reazione e viene espulso, Cittanovese in 10. Al 58’ proteste calabresi: palla filtrante per Conversi che viene travolto in uscita da Iacono che però tocca anche la palla, tutto regolare per il direttore di gara. Al 59’ rigore per la Cittanovese: Sapone entra in area e crolla in contrasto con Lo Cascio, questa volta per il direttore di gara è rigore. Lombardo dal dischetto non sbaglia, è 1-2. Prova il forcing la truppa di casa, ma arrivano solo cross dalla trequarti ben controllati da Iacono. Al 68’ Prestia libera al tiro Seckan, palla ciccata ampiamente a lato. Al 70’ Conversi sfonda a sinistra e crossa tagliato, è bravo Acquaviva ad anticipare di un soffio Vicentin. Al 79’ Condomitti arriva sul fondo e fa partire un tiro-cross che sfiora la traversa ma Iacono c’era. All’82’ punizione dal limite per la Cittanovese: Sapone calcia bene a giro, supera la barriera, ma Iacono vola e smanaccia via con un grande intervento. All’87’ si riaffaccia davanti la Folgore e sfiora il tris: Prestia riceve palla sui 30 metri e sfonda centralmente, arrivato sul limite botta chirurgica che costringe Galluzzo al miracolo. Al 93’ espulso anche Vicentin per doppio giallo. Al 95’ occasionissima sciupata dalla Folgore: Cammareri si invola e crossa sul secondo palo, Erbini tutto solo serve l’accorrente Seckan che da ottima posizione spara tra le braccia di Galluzzo. Finisce così, Cittanovese-Folgore 1-2.  

IL TABELLINO:

CITTANOVESE: Galluzzo; D’Ascoli, Bruzzese, Varrà, Condomitti, Gioia (46’ Moio), Carbone, Sapone, Vicentin, Lombardo (75’ Salandria), Conversi (82’ Prestileo). A disp.: Ramunno, Barresi, Cundari, Malimaci. All. Zito.

FOLGORE: Iacono; Cammareri, Lo Cascio, Accetta, Lombardo, Acquaviva, Prestia, Comegna, Erbini, Falsone, Seckan. A disp.: Signorello, Li Causi, Gallina, Sammartano, Sako, Bono, Khaled. All. Terranova.

ARBITRO: De Capua di Nole (Fine-Nasti). IV ufficiale Capriuolo di Bari.

MARCATORI: 19’ Prestia, 46’ Erbini, 59’ Lombardo.

NOTE:  ammoniti Varrà, Vicentin, Bruzzese, Seckan, Acquaviva, Comegna. Espulsi: al 50’ Carbone per fallo di reazione e al 93’ Vicentin per doppio giallo. Spettatori circa 500 (50 dalla Sicilia). Gara sospesa al 13' per 24 minuti a causa di un forte acquazzone.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo