Catania
 
 
 

Catania scialbo e spuntato: alla Juve Stabia basta lo 0-0 per andare avanti-Cronaca e tabellino


Etnei in 10 dalla mezz’ora, con difficoltà hanno creato pericoli al portiere avversario.

Catania scialbo e spuntato: alla Juve Stabia basta lo 0-0 per andare avanti-Cronaca e tabellino

Dura appena un turno l’avventura del Catania ai play off. Pareggio per 0-0 contro la Juve Stabia e Vespe di diritto alla seconda fase per la migliore posizione in classifica nella stagione regolare. Match equilibrato per mezz’ora, poi l’espulsione di un ingenuo Parisi complica i piani di Pulvirenti che bada più a non prenderle che a pungere. Sono infatti i padroni di casa a sfiorare in più occasioni il vantaggio, eccezion fatto per un tiro-cross di Djordjevic che mette i brividi a Russo. Catania che ripartirà nella prossima stagione senza penalizzazione e con l’unico obiettivo del salto di categoria.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e proteste stabies: Ripa imbuca per Lisi che entra in area e crolla in contrasto con Parisi, per il direttore di gara è tutto regolare. Al 9’ azione insistita di Ripa, la palla schizza verso Kanoutè che spara sul corpo di Pisseri. Al 15’ altra occasionissima per i campani: Lisi sfonda a sinistra e pennella per Ripa che incorna di un soffio a lato. Al 21’ il primo squillo del Catania: Scoppa lancia Di Grazia che imbuca per Pozzebon, il centravanti sarebbe stato solo contro Russo ma non aggancia per un millimetro. Al 43’ Capodaglio allarga per Cancellotti che arriva sul fondo e crossa, Ripa si coordina e colpisce in sforbiciata, bravo Pisseri a deviare in corner. Finisce così la prima frazione, Juve Stabia-Catania 0-0.

SECONDO TEMPO: Ritmi blandi ad inizio ripresa. Al 51’ botta dai 30 metri di Capodaglio, debole e centrale, blocca Pisseri. Al 57’ Mastalli allarga per Liviero che arriva sul limite e calcia in diagonale, palla ampiamente a lato. Al 70’ Catania vicino al vantaggio: Mazzarani allarga per Djordjevic che dal vertice sinistro dell’area calcia di esterno mancino, palla fuori di un soffio. Al 73’ sono le Vespe a sfiorare il gol: Lisi sfonda a sinistra e crossa basso sul secondo palo, è superbo Djordjevic ad anticipare Kanoutè sotto misura. Al 78’ Ripa protegge palla sul limite, si gira e calcia una rasoiata di sinistro che fa la barba al palo. Non porta a nulla il forcing finale dei siciliani. Finisce così al Menti, Juve Stabia-Catania 0-0.

IL TABELLINO:

JUVE STABIA (4-3-3): Russo; Cancellotti, Camigliano, Morero, Liviero; Capodaglio (71’ Izzillo), Matute, Mastalli; Kanoute (77’ Cutolo), Ripa, Lisi (90’ Atanasov). A disp.: Bacci, Giron, Santacroce, Esposito, Salvi, Manari, Marotta, Paponi, Rosafio. All. Carboni.

CATANIA (4-4-1-1): Pisseri; Parisi, Drausio, Marchese, Djordjevic; Di Grazia (41’ De Rossi), Bucolo, Scoppa (84’ Tavares), Manneh; Mazzarani; Pozzebon (61’ Barisic). A disp.: Martinez, Baldanzeddu, Mbodj, Di Stefano, Rizzo. All. Pulvirenti.

ARBITRO: Piscopo di Imperia.

MARCATORI:

OTE:ammoniti Parisi, Cancellotti, Scoppa, De Rossi, Cutolo.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo