Catania
 
 
 

Catania, Pulvirenti in conferenza: ‘’Daremo tutto per centrare i play off. Casertana avversario tosto’’


Il tecnico dei rossazzurri in sala stampa.

Catania, Pulvirenti in conferenza: ‘’Daremo tutto per centrare i play off. Casertana avversario tosto’’

Giovanni Pulvirenti, allenatore del Catania, è intervenuto questa mattina in conferenza stampa. Questi gli stralci principali.

MEDICINA: “Non esiste una ricetta perfetta per fare bene e non credo all’ipotesi che la migliore difesa è l’attacco. Per me quello che conta è l’equilibrio, adattandosi a ciò che ti propone la partita mentre è in corso, facendo bene sia la fase difensiva che quella offensiva”.

BALDANZEDDU: “È in fase di recupero, contro il Siracusa ha fatto un quarto d’ora dopo tanto tempo che non giocava. Bisogna essere scrupolosi e bravi nel gestirlo”.

LA GARA: “Dovremo essere bravi e intelligenti, mettendo in campo tutto a prescindere dalle assenze che avremo e purtroppo sono tante. Tutte le squadre scendono in campo per vincere, la nostra idea è quello di fare una gara equilibrata con la grande voglia di fare gol. Solo con una vittoria possiamo avere la certezza di fare i play off, faremo di tutto per ottenerla”.

CASERTANA: “Troveremo un avversario agguerrito. Hanno cambiato allenatore da poco, quindi ci saranno anche altre motivazioni. Li pensavamo con un sistema di gioco, che ora potrebbe essere diverso, faremo delle valutazioni quando usciranno le distinte prima del match”.

UMORE: “Noi durante la settimana, mi riferisco a giocatori e staff incluso, non abbiamo mai abbandonato il sorriso. Con tutti i nostri limiti abbiamo sempre cercato di dare il massimo. Il sorriso è normale che diventa a 50 denti quando vinci un match, ma c’è sempre stato”.

PALLE INATTIVE: “Durante la settimana lavoriamo tanto su questo aspetto, sia a favore che contro, studiando anche gli avversari. Si cerca di provare tutto. Domenica scorsa siamo andati in gol su palla inattiva, però purtroppo abbiamo subito la rete su una situazione di gioco da fermo”.

GLI ATTACCANTI: “Sono i primi a soffrire dell’astinenza da gol. Pozzebon però contro il Siracusa ha fatto una partita di sacrificio, aprendo i varchi ai compagni e facendo un assist per Di Grazia. Fin quando un attaccante, anche se non segna, gioca in questo modo bisogna solo dirgli bravo”.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai sicilia L'ultim'ora del calcio siciliano Le ultime 24 ore del calcio in sicilia Le serie minori del calcio in trinacria