Siracusa
 
 

Siracusa non si ferma più: anche il Fondi cade al De Simone-Cronaca e tabellino


Scardina a cinque dalla fine fa esplodere di gioia i 3.000 del De Simone.

Siracusa non si ferma più: anche il Fondi cade al De Simone-Cronaca e tabellino

Quarta vittoria di fila del Siracusa che regola per 1-0 anche il Fondi e porta a casa tre punti pesantissimi in chiave play off. Azzurri che oggi trovano più difficoltà del solito, contro una squadra ben messa in campo, ma sono bravi a subire la botta delle offensive laziali senza soffrire più di tanto. Santurro abbassa un paio di volte la saracinesca, in particolare su Tiscione, così da mantenere la porta imbattuta. È Scardina, che adesso è giusto chiamare bomber dopo lo scetticismo iniziale, a firmare l’1-0 nel finale che vale tre punti e fa gioire i 3.000 del De Simone.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e tentativo da grande distanza di Giannone, blocca sicuro Santurro. All’8’ primo squillo degli azzurri: Catania invita Azzi al tiro, il brasiliano calcia velenosamente ma l’ex Baiocco ci mette una pezza. Al 10’ occasionissima per i laziali: cross di Varone dalla sinistra, la sfera supera Pirrello e viene raccolta da Tiscione che dall’angolo dell’area piccola spara sul primo palo, prodigioso Santurro a respingere col corpo. Finisce così la prima frazione, Siracusa-Fondi 0-0.

SECONDO TEMPO: Primo squillo della ripresa di marca azzurra: sugli sviluppi di un corner calciato da Valente, Pirrello prova la conclusione in girata, blocca Baiocco. Al 68’ occasionissima per il Siracusa: azione personale di Azzi che salta un paio di avversari come birilli e prova il tiro che però non è preciso. Partita che scorre via senza particolari sussulti, le due squadre si ribattono colpo su colpo. All’85’ Siracusa in vantaggio: il neo entrato Longoni alza la testa e pennella per Scardina, colpo da biliardo del centravanti che gonfia la rete, è 1-0. Non porta a nulla il forcing finale degli ospiti. Finisce così al “De Simone”, Siracusa-Fondi 1-0.

IL TABELLINO:

SIRACUSA (4-2-3-1): Santurro; Diakitè (76’ Brumat), Turati, Pirrello, Malerba; Spinelli, Palermo; Azzi, Catania (71’ Longoni), Valente; Scardina. A disp.: Gagliardini, Dentice, Sciannamè, Cossentino, Russo, Rizza, Nania, De Respinis, Persano. All. Sottil.

FONDI (4-2-3-1): Baiocco; Galasso, Bertolo (83’ Tommaselli), Marino, Squillace (88’ Sernicola); D’Angelo, Varone; Tiscione, Giannone, Addessi; Gambino (76’ Albadoro). A disp.: Coletta, Di Sabatino, Mucciante, Pompei, Battistini, Capuano. All. Poschesci.

ARBITRO: De Remigis di Teramo (Di Monte-Basile).

MARCATORI: 85’ Scardina.

NOTE: ammoniti Diakitè, Anastasi. Espulso all’86’ Sottil per proteste. Spettatori circa 3.000.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria